Home » Comunicati Stampa » Coca-Cola e UNHabitat, partnership in 10 Paesi per la sostenibilità idrica:

Coca-Cola e UNHabitat, partnership in 10 Paesi per la sostenibilità idrica

settembre 5, 2012 Comunicati Stampa

Al sesto World Urban Forum, UNHabitat e The Coca-Cola Company hanno annunciato l’ampliamento a 10 Paesi della partnership sulla sostenibilità delle risorse idriche. L’accordo continuerà a focalizzarsi su Asia ed Africa e – in aggiunta al lavoro precedentemente svolto da entrambi i partner – coinvolgerà oltre un milione di persone. Il  contributo sarà di 750.000 dollari per lo sviluppo di progetti relativi all’acqua e ai servizi igienico-sanitari in 5 Paesi. Con l’annuncio di questo investimento, l’apporto complessivo di The Coca-Cola Company e UNHabitat è arrivato a superare negli ultimi 6 anni i 4 milioni di dollari.

Joan Clos, Sottosegretario Generale delle Nazioni Unite e Direttore Esecutivo di UNHabitat, e Atul Singh, Presidente e CEO di Coca-Cola India e Asia del Sud Ovest, hanno realizzato un compendio intitolato ‘From Water to Well Being’. Quest’opera dettaglia il percorso di collaborazione tra Coca-Cola e UNHabitat nella promozione della sostenibilità delle risorse idriche in diversi Paesi. Il compendio elenca gli sforzi intrapresi allo scopo di fornire accesso sostenibile all’acqua potabile, migliorare la fruibilità dei servizi igienico-sanitari di base per gli abitanti poveri delle zone urbane e delle baraccopoli, e infine sensibilizzare i diversi portatori d’interesse nei confronti di queste tematiche. Il compendio indica inoltre la direzione futura della collaborazione, con progetti che saranno realizzati nel 2012-2013 allo scopo di espandere la portata della partnership.

Alcuni ministri e funzionari dalla Giordania e del Laos hanno partecipato alla discussione “The Power of Partnerships and the Urban Future” (“Il Potere delle Partnership e il Futuro delle aree urbane”) al fine di indirizzare e ampliare le collaborazioni tra  le istituzioni governative, il settore sociale e le aziende, mirate allo sviluppo di un’urbanizzazione sostenibile e al miglioramento delle risorse idriche e dei servizi igienico-sanitari.

Nelle sue osservazioni d’apertura, il Sottosegretario Generale delle Nazioni Unite e Direttore Esecutivo di UNHabitat, Joan Clos, ha affermato: “Oggi vi è un crescente bisogno di un approccio integrato alla gestione dei servizi urbani per la gestione dell’acqua nelle aree urbane, per la sostenibilità sociale, economica ed ambientale delle città. In questo contesto, la principale priorità del Programma UNHabitat per le risorse idriche e i servizi igienico-sanitari è quella di migliorare l’accesso all’acqua potabile e di aiutare nella fornitura di impianti igienico-sanitari per migliaia di abitanti urbani con basso reddito e di misurare l’impatto di tali interventi. La nostra collaborazione con  The Coca-Cola Company è iniziata nel 2007 allo scopo di migliorare l’accesso della comunità all’acqua e ai servizi igienico-sanitari in India e in Nepal. Oggi, questa iniziativa ha aperto le braccia a tutta l’Asia del Sud comprendendo il Pakistan, il Bangladesh, il Vietnam, e la Cambogia nonché alcuni Paesi dell’Africa dell’Est. Credo che rappresenti un riferimento prezioso per chi è interessato a sviluppare delle partnership con il mondo delle aziende”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Amazon Sustainability Accelerator: al via la seconda edizione per le start up

febbraio 9, 2023

Amazon Sustainability Accelerator: al via la seconda edizione per le start up

Si è aperta oggi, 9 febbraio 2023, la seconda edizione dell’Amazon Sustainability Accelerator, il programma rivolto alle startup nella fase Early Stage focalizzate sulla sostenibilità. Lanciato da Amazon, EIT Climate-KIC (l’hub europeo per l’innovazione in materia di clima) e WRAP (una delle principali ONG britanniche impegnate nel contrasto al cambiamento climatico), Accelerator è aperto alle startup che stanno creando [...]

Rapporto Deloitte “Digital Green Evolution”: nel 2022 gli smartphone genereranno 146 milioni di tonnellate di CO2

marzo 14, 2022

Rapporto Deloitte “Digital Green Evolution”: nel 2022 gli smartphone genereranno 146 milioni di tonnellate di CO2

Di fronte ad un numero di dispositivi che ormai nel complesso supera la popolazione mondiale, cresce l’attenzione ai temi della sostenibilità e degli impatti ambientali derivanti dalla produzione, dall’uso e dallo smaltimento dei “telefonini“, i device di più comune utilizzo sia tra giovani che adulti. A evidenziare la criticità di questi numeri è intervenuto il [...]

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

ottobre 29, 2021

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

L’ambiente e il clima sono ormai diventati temi “mainstream”. Anche se pochissimi fanno, tutti ne parlano! Soprattutto le aziende, che hanno intercettato da tempo la crescente attenzione di consumatori sempre più critici e sensibili all’ecosostenibilità di prodotti e servizi.  Vi viene in mente un’azienda che oggi non si dica in qualche modo “green” o “ecofriendly”? [...]

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende