Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Prodotti » Coca Cola e Will.i.am lanciano il brand Ekocycle:

Coca Cola e Will.i.am lanciano il brand Ekocycle

agosto 23, 2012 Comunicati Stampa, Prodotti, Prodotti

Il musicista e producer internazionale Will.i.am e The Coca-Cola Company hanno avviato una collaborazione con altri brand iconici per ispirare un movimento globale con il lancio di EKOCYCLETM –  un marchio indipendente per promuovere la sostenibilità e il riciclo tra i consumatori, attraverso prodotti di tendenza, altamente desiderabili – ma anche accessibili – realizzati in parte a partire da materiali riciclati.

Il marchio EKOCYCLE è stato sviluppato per educare i consumatori all’importanza del riciclo nella vita quotidiana e far sì che le loro scelte di consumo siano parte di un movimento di rinnovamento sociale. L’iniziativa sostiene il riciclo aiutando i consumatori a comprendere che oggetti che oggi vengono considerati “da buttare”, domani possono diventare parte integrante di un prodotto utile e di tendenza.

In linea con l’obiettivo di promuovere una maggiore sostenibilità ambientale, il marchio EKOCYCLE identificherà prodotti, come ad esempio bottiglie di plastica assortite e lattine di alluminio, che potranno essere reimpiegati per diventare materiale riciclato per la creazione di prodotti di valore e di tendenza. Il progetto ha anche lo scopo di incoraggiare la domanda e l’utilizzo di materiali riciclati e di rinforzare l’importanza di prodotti finiti riciclati.

“Attraverso il brand EKOCYCLE mi sono posto l’obiettivo di educare ed ispirare i consumatori di tutto il mondo nel ricercare scelte di vita più sostenibili, perché in ultima istanza contribuiranno al movimento verso un mondo senza rifiuti – ha dichiarato il musicista e produttore internazionale Will.i.am. – Realizzando prodotti con materiali riciclati che risultano più attraenti sia per i consumatori che per il mondo del business, ognuno può fare la sua parte e contribuire a trasformare materiali di scarto in prodotti nuovi e di tendenza. The Coca-Cola Company condivide questa concezione, e lavorando insieme alle comunità locali di tutto il mondo, mostreremo lo straordinario valore del riciclo, selezionando prodotti realizzati con materiali riciclati”.

Beats by Dr.Dre® e New Era® sono i primi partner ad aderire all’iniziativa EKOCYCLE. All’interno di queste partnership, la collaborazione darà vita a prodotti di tendenza, realizzati in parte con materiali riciclati.

“Il marchio EKOCYCLE rappresenta una piattaforma perfettamente allineata al nostro impegno di ‘zero rifiuti’ e all’attenzione che riserviamo alla sostenibilità – ha dichiarato Bea Perez, vice presidente e chief sustainability officer di The Coca-Cola Company.“ Insieme a Will.i.am, promuoveremo il riciclo in un modo unico, con altri brand molto conosciuti per creare prodotti di tendenza, desiderati dai consumatori di tutto il mondo. L’attuale generazione di giovani consumatori rappresenta una forza attiva, e il marchio EKOCYCLE mira a diventare un driver nel raccogliere il loro supporto e il loro impegno per un movimento mondiale a favore della sostenibilità”.

The Coca-Cola Company donerà la sua quota di incassi provenienti dalle licenze del marchio EKOCYCLE  per supportare altre organizzazioni che si occupano di riciclo e miglioramento delle comunità. The Coca-Cola Company si impegnerà finanziariamente per un minimo di 1 milione di dollari nei prossimi cinque anni. Questa donazione andrà ad aggiungersi agli impegni di beneficienza pari all’1% dei profitti operativi, elargiti attraverso The Coca-Cola Foundation.

Earth911®, una delle più grandi directory dedicate al riciclo degli Stati Uniti, con oltre 1,5 milioni di metodi per riciclare, fornirà una guida interattiva per i consumatori, consultabile al sito EKOCYCLE.com.

“Il riciclo è una delle azioni più facili e sostenibili che i consumatori possono compiere, ma senza l’accesso in tempo reale ad alternative immediatamente accessibili, le persone finiscono spesso per essere confuse e frustrate – ha dichiarato Raquel Fagan, vice president of media di Earth911. “Il marchio EKOCYCLE è basato su un approccio lungimirante e dimostra come le aziende possono giocare un ruolo nell’eliminare questa confusione e sostenere i consumatori”.

Il 1° agosto EKOCYCLE ha presentato lo spot televisivo da 60 secondi, andato in onda, nel mercato statunitense, durante la trasmissione dei Giochi Olimpici, al quale sta seguendo una campagna di marketing e  pubblicità. I consumatori interessati potranno acquistare le cuffie Beats by Dr. Dre® a partire dalla stagione autunnale 2012. Altri prodotti EKOCYCLE , inclusi i cappelli New Era®, saranno disponibili all’inizio del 2013.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Fotovoltaico: Italia Solare propone al GSE la “risoluzione anticipata degli incentivi”. Liquidità ai proprietari

settembre 29, 2016

Fotovoltaico: Italia Solare propone al GSE la “risoluzione anticipata degli incentivi”. Liquidità ai proprietari

L’Associazione Italia Solare di Monza vuole proporre al GSE un modello di risoluzione anticipata degli incentivi per impianti fino a 3 kWp, quindi residenziali, così che i proprietari degli impianti possano avere immediata liquidità. In Sicilia, ad esempio, ci sono oggi circa 11.000 impianti fotovoltaici incentivati con i vari “Conto Energia” (dal 1° al 5°) [...]

“Energy citizens”: secondo Greenpeace potrebbero produrre metà del fabbisogno energetico europeo

settembre 27, 2016

“Energy citizens”: secondo Greenpeace potrebbero produrre metà del fabbisogno energetico europeo

La metà della popolazione dell’Unione Europea, circa 264 milioni di persone, potrebbe produrre la propria elettricità autonomamente e da fonti rinnovabili entro il 2050, soddisfacendo così il 45% della domanda comunitaria di energia. È quanto dimostra il report scientifico “The Potential for Energy Citizens in the European Union”, redatto dall’istituto di ricerca ambientale CE Delft [...]

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

settembre 23, 2016

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

«Le malvagità degli uomini vivono nel bronzo, le loro virtù le scriviamo sulle acque», diceva William Shakespeare. Ed è sulle orme delle virtù che si snoda «Le Vie dell’Acqua», il progetto patrocinato dal Comune di Bergamo e sostenuto e finanziato da UniAcque che celebra così i suoi primi 10 anni di attività, per far riscoprire [...]

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

settembre 20, 2016

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

La ricarica artificiale degli acquiferi come soluzione per conservare l’acqua nei paesi aridi e a rischio desertificazione, rendendola così disponibile per l’agricoltura e gli altri settori. E’questa la tecnica sviluppata grazie a Wadis-Mar (Water harvesting and Agricultural techniques in Dry lands: an Integrated and Sustainable model in MAghreb Regions), un progetto che negli ultimi quattro [...]

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

settembre 20, 2016

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

Al Liceo Scientifico Keplero di Roma il verde pensile ha trasformato il lastrico solare in un’aula di sperimentazione dove i ragazzi coltivano piante e ortaggi. Ma non solo: lezioni di microbiologia, sperimentazioni agronomiche ma anche approfondimenti pratici su idraulica e capacità termica dei tetti verdi. Il tutto, in quest’aula davvero speciale, un grande giardino pensile [...]

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

settembre 19, 2016

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nei giorni scorsi, in esame preliminare, il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE, del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi. La finalità della direttiva è di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l’impatto ambientale nel settore [...]

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

settembre 16, 2016

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

MACFRUT 2016 si chiude con un accordo per la prossima edizione di maggio 2017: l’ente di certificazione CCPB sarà partner per i contenuti di MACFRUT Bio, area dedicata all’ortofrutta biologica.  “Il  biologico  cresce  enormemente”  commenta  Fabrizio  Piva amministratore  delegato CCPB “solo nei primi sei mesi del 2016 ci sono 12.000 nuove aziende bio, +20% rispetto al 2015. Perché [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende