Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Prodotti » Coca Cola e Will.i.am lanciano il brand Ekocycle:

Coca Cola e Will.i.am lanciano il brand Ekocycle

agosto 23, 2012 Comunicati Stampa, Prodotti, Prodotti

Il musicista e producer internazionale Will.i.am e The Coca-Cola Company hanno avviato una collaborazione con altri brand iconici per ispirare un movimento globale con il lancio di EKOCYCLETM –  un marchio indipendente per promuovere la sostenibilità e il riciclo tra i consumatori, attraverso prodotti di tendenza, altamente desiderabili – ma anche accessibili – realizzati in parte a partire da materiali riciclati.

Il marchio EKOCYCLE è stato sviluppato per educare i consumatori all’importanza del riciclo nella vita quotidiana e far sì che le loro scelte di consumo siano parte di un movimento di rinnovamento sociale. L’iniziativa sostiene il riciclo aiutando i consumatori a comprendere che oggetti che oggi vengono considerati “da buttare”, domani possono diventare parte integrante di un prodotto utile e di tendenza.

In linea con l’obiettivo di promuovere una maggiore sostenibilità ambientale, il marchio EKOCYCLE identificherà prodotti, come ad esempio bottiglie di plastica assortite e lattine di alluminio, che potranno essere reimpiegati per diventare materiale riciclato per la creazione di prodotti di valore e di tendenza. Il progetto ha anche lo scopo di incoraggiare la domanda e l’utilizzo di materiali riciclati e di rinforzare l’importanza di prodotti finiti riciclati.

“Attraverso il brand EKOCYCLE mi sono posto l’obiettivo di educare ed ispirare i consumatori di tutto il mondo nel ricercare scelte di vita più sostenibili, perché in ultima istanza contribuiranno al movimento verso un mondo senza rifiuti – ha dichiarato il musicista e produttore internazionale Will.i.am. – Realizzando prodotti con materiali riciclati che risultano più attraenti sia per i consumatori che per il mondo del business, ognuno può fare la sua parte e contribuire a trasformare materiali di scarto in prodotti nuovi e di tendenza. The Coca-Cola Company condivide questa concezione, e lavorando insieme alle comunità locali di tutto il mondo, mostreremo lo straordinario valore del riciclo, selezionando prodotti realizzati con materiali riciclati”.

Beats by Dr.Dre® e New Era® sono i primi partner ad aderire all’iniziativa EKOCYCLE. All’interno di queste partnership, la collaborazione darà vita a prodotti di tendenza, realizzati in parte con materiali riciclati.

“Il marchio EKOCYCLE rappresenta una piattaforma perfettamente allineata al nostro impegno di ‘zero rifiuti’ e all’attenzione che riserviamo alla sostenibilità – ha dichiarato Bea Perez, vice presidente e chief sustainability officer di The Coca-Cola Company.“ Insieme a Will.i.am, promuoveremo il riciclo in un modo unico, con altri brand molto conosciuti per creare prodotti di tendenza, desiderati dai consumatori di tutto il mondo. L’attuale generazione di giovani consumatori rappresenta una forza attiva, e il marchio EKOCYCLE mira a diventare un driver nel raccogliere il loro supporto e il loro impegno per un movimento mondiale a favore della sostenibilità”.

The Coca-Cola Company donerà la sua quota di incassi provenienti dalle licenze del marchio EKOCYCLE  per supportare altre organizzazioni che si occupano di riciclo e miglioramento delle comunità. The Coca-Cola Company si impegnerà finanziariamente per un minimo di 1 milione di dollari nei prossimi cinque anni. Questa donazione andrà ad aggiungersi agli impegni di beneficienza pari all’1% dei profitti operativi, elargiti attraverso The Coca-Cola Foundation.

Earth911®, una delle più grandi directory dedicate al riciclo degli Stati Uniti, con oltre 1,5 milioni di metodi per riciclare, fornirà una guida interattiva per i consumatori, consultabile al sito EKOCYCLE.com.

“Il riciclo è una delle azioni più facili e sostenibili che i consumatori possono compiere, ma senza l’accesso in tempo reale ad alternative immediatamente accessibili, le persone finiscono spesso per essere confuse e frustrate – ha dichiarato Raquel Fagan, vice president of media di Earth911. “Il marchio EKOCYCLE è basato su un approccio lungimirante e dimostra come le aziende possono giocare un ruolo nell’eliminare questa confusione e sostenere i consumatori”.

Il 1° agosto EKOCYCLE ha presentato lo spot televisivo da 60 secondi, andato in onda, nel mercato statunitense, durante la trasmissione dei Giochi Olimpici, al quale sta seguendo una campagna di marketing e  pubblicità. I consumatori interessati potranno acquistare le cuffie Beats by Dr. Dre® a partire dalla stagione autunnale 2012. Altri prodotti EKOCYCLE , inclusi i cappelli New Era®, saranno disponibili all’inizio del 2013.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

maggio 8, 2017

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

Edilizia off-site è il concetto chiave del cambiamento proposto negli appuntamenti 2017 di REbuild, l’evento dedicato al settore delle costruzioni e riqualificazioni, in programma a Riva del Garda il 22 e 23 giugno prossimi. La produzione tende infatti a spostarsi in fabbrica, mentre il cantiere diviene il luogo dell’assemblaggio di parti prodotte industrialmente. Già in [...]

ANARF e Federforeste: un protocollo per rilanciare la filiera bosco-legno tra pubblico e privato

maggio 5, 2017

ANARF e Federforeste: un protocollo per rilanciare la filiera bosco-legno tra pubblico e privato

ANARF (Associazione Nazionale delle Attività Regionali Forestali), presieduta da Alberto Negro, Direttore di Veneto Agricoltura, e FederForeste, con a capo il trentino Gabriele Calliari, hanno siglato nei giorni scorsi a Mestre, presso la sede di Coldiretti Veneto, un protocollo per la gestione del patrimonio forestale improntato, tra l’altro, al dialogo tra realtà pubbliche e private. [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende