Home » Comunicati Stampa »Smart City » Colonia riesce a predire il traffico, grazie ai “business analytics” di IBM:

Colonia riesce a predire il traffico, grazie ai “business analytics” di IBM

gennaio 24, 2013 Comunicati Stampa, Smart City

A Colonia si è concluso il progetto dedicato allo smarter traffic, per predire e gestire il flusso del traffico e la congestione stradale in città, realizzato in collaborazione con Ibm. Il progetto pilota, spiega il colosso dell’informatica, “dimostra la capacità di Colonia di prevedere, gestire meglio e, in molti casi, evitare gli ingorghi del traffico e di individuare i punti problematici in tutta l’area urbana utilizzando la tecnologia di business analytics“.

Gli ingegneri del Comune che si occupano del traffico cittadino e IBM sono riusciti a prevedere il volume e il flusso dei veicoli con un’accuratezza di oltre il 90% e con un anticipo fino a 30 minuti. Grazie a ciò, i viaggiatori potrebbero migliorare la pianificazione e stabilire se uscire in un diverso orario, scegliere un percorso alternativo o utilizzare una diversa modalità di trasporto.

“I risultati del progetto pilota di previsione del traffico sono molto incoraggianti”, spiega Thomas Weil, direttore dell’ufficio di controllo del traffico di Colonia. “Avere la possibilità di generare elementi di conoscenza immediatamente utilizzabili dai dati di monitoraggio del traffico ci consente di gestire meglio gli ingorghi e fornire ai cittadini informazioni più precise. Il nostro Centro di comando del traffico potrebbe ottimizzare il flusso in corso, oltre a prevedere e pianificare gli interventi per i potenziali incidenti”.

Colonia, quarta città della Germania con una popolazione di poco più di un milione di abitanti, è un centro di distribuzione importante, hub per le fiere di settore nonché centro culturale, con molti musei e gallerie. L’aumento della densità e della congestione del traffico ha spinto la città a cercare modi nuovi per gestire meglio e ottimizzare il flusso dei veicoli e aumentare la capacità della sua rete di trasporti, pur nei limiti della sua infrastruttura.

Il centro di comando del traffico raccoglie i dati in tempo reale da più di 150 stazioni di monitoraggio e 20 videocamere sulle strade, sulle autostrade e nei punti di confluenza notoriamente problematici. Tuttavia, non disponeva di strumenti avanzati per la gestione del traffico, né di un modo per prevedere come si sarebbe sviluppato il traffico nell’immediato futuro. Il software avanzato di gestione del trasporto potrà ora aiutare i funzionari del traffico a individuare le congestioni stradali imminenti e a pianificare interventi con anticipo.

“Colonia, una delle prime metropoli con problemi di traffico ad agire in tal senso, ha compiuto un passo importante nella giusta direzione con questo progetto”, spiega Eric-Mark Huitema, IBM Smarter Transportation Leader Europa.Una gestione intelligente del traffico, basata su tecniche di previsione precise, può aiutare le città a prevedere e ad evitare gli ingorghi e addirittura a ridurre il volume del traffico, il che si traduce in una rete di trasporto più sostenibile”.

Gli esperti di trasporti e i ricercatori IBM hanno lavorato con la città di Colonia per analizzare i dati provenienti dalle sue stazioni di monitoraggio del traffico lungo la riva sinistra del Reno, per un periodo di sei settimane, con l’aiuto delle soluzioni IBM Traffic Prediction Tool e IBM Intelligent Transportation. I risultati dettagliati, che confrontano l’accuratezza del tool di predizione del traffico con i dati in tempo reale, hanno rivelato un’accuratezza delle previsioni a breve termine con un anticipo di 30 minuti pari al 94% per la velocità dei veicoli e all’87% per il volume del traffico.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

ottobre 17, 2017

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

Dopo quasi tre anni di lavoro di sensibilizzazione, promozione, cultura e networking, il CNFFP – Coordinamento Nazionale Filiera del Florovivaismo e del Paesaggio annuncia l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del cosiddetto “Bonus Verde”, ovvero la nuova detrazione fiscale del 36% per la cura del verde privato. Annunciato ieri dal Ministro delle Politiche Agricole, [...]

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

ottobre 16, 2017

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

È Hyundai IONIQ la vincitrice del titolo “Green Gold Award 2018”, assegnato dall’Unione Italiana Giornalisti Automotive (UIGA) martedì scorso a Frascati (Roma). Il premio rappresenta un importante riconoscimento alla triplice tecnologia sviluppata da Hyundai sulla gamma IONIQ, prima auto di serie al mondo disponibile in versione Hybrid, Electric oppure Plug-in Hybrid. IONIQ avvicina così le [...]

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

ottobre 13, 2017

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

Nasce a Milano MiMoto, il primo ed unico servizio di scooter sharing elettrico ed ecosostenibile della città. Un’idea semplice che unisce in sé rispetto per l’ambiente, Made in Italy, sicurezza stradale, condivisione ed efficienza. MiMoto oltre a essere una start up innovativa, è un servizio che ha l’obiettivo primario di offrire ai propri clienti finali [...]

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

ottobre 13, 2017

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

Sbarca in Italia Copernicus, il programma di osservazione della Terra sviluppato dalla Commissione Europea. C3S – Copernicus Climate Change Service è costituito da un insieme complesso di dati provenienti da più fonti (satelliti di osservazione, stazioni di terra, sensori in mare e aerei) che possono fornire informazioni affidabili e aggiornate su ambiente e sicurezza, aiutando a [...]

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

ottobre 12, 2017

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

Il 14 ottobre 2017 si celebrerà la prima Giornata mondiale dell’Educazione Ambientale, a 40 anni dalla Conferenza ONU di Tbilisi (capitale della Georgia), in cui si svolse – il 14 ottobre del 1977 – la Conferenza intergovernativa delle Nazioni Unite sull’educazione ambientale, organizzata da UNESCO e UNEP, che si concluse il 26 ottobre con una Dichiarazione [...]

“Green Grain”: al parco CollinaPo di Torino un meeting e una mostra tra ecologia e design

ottobre 12, 2017

“Green Grain”: al parco CollinaPo di Torino un meeting e una mostra tra ecologia e design

GREEN GRAIN, è un meeting interdisciplinare dedicato alle buone pratiche ambientali ed ecologiche, in programma oggi nella sede del Parco CollinaPo a Cascina Le Vallere, e inserito nel calendario City of Design della Città di Torino, nell’ambito del World Design Congress WDO 2017. L’appuntamento intende proporre un confronto le realtà pubbliche del comprensorio metropolitano torinese “Riserva di [...]

“Immondezza”, presentato a Milano il nuovo documentario di Mimmo Calopresti

ottobre 9, 2017

“Immondezza”, presentato a Milano il nuovo documentario di Mimmo Calopresti

Ci sono tanti modi per raccontare il Sud Italia, le sue bellezze, le sue risorse ma anche le difficoltà e le tante sfide quotidiane. Il regista Mimmo Calopresti ha deciso di farlo partendo, questa volta, da una prospettiva ambientale. Così è nato “Immondezza“, il nuovo documentario dell’autore calabrese di “Preferisco il rumore del mare”, che [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende