Home » Aziende »Comunicati Stampa »Pratiche » “Coltiva i bio-pensieri”: dal 4 aprile il nuovo concorso di Ecor:

“Coltiva i bio-pensieri”: dal 4 aprile il nuovo concorso di Ecor

Dal 4 aprile parte il nuovo concorso “Coltiva i Bio Pensieri” di Ecor, che punta a sensibilizzare il pubblico sull’importanza dei gesti quotidiani nel proprio stile di vita: un piccolo gesto può portare con sé un segnale di cambiamento. Lo storico marchio del biologico invita dunque i clienti a raccontare le proprie buone azioni verso la Terra, che saranno poi condivise sul sito internet dedicato.

Per partecipare basta iscriversi accedendo all’indirizzo partecipa.ecor.it seguendo due diverse modalità, da utente partecipante o da utente votante. L’utente partecipante, che ha anche la possibilità di votare, potrà scegliere uno tra i dodici elementi disponibili tra foglie e insetti amici delle piante e potrà esprimere il suo gesto bio caricando una immagine, del testo o entrambi: così contribuirà alla crescita della pianta, che si alimenta dei pensieri inviati. Scegliendo il proprio avatar, l’utente riceverà via mail una simpatica spiegazione dell’elemento scelto. In seguito l’utente potrà condividere sul proprio profilo Facebook il pensiero caricato per invitare i suoi amici a votarlo e per diffondere la filosofia bio. Chi che si iscrive in prima battuta come votante potrà integrare la sua iscrizione in ogni momento per poter partecipare e inviare il suo pensiero bio.

Chiunque poi, entrando nel link partecipa.ecor.it, potrà visualizzare i pensieri in gara. L’utente iscritto può votare fino a tre pensieri (differenti) al giorno e può condividere su Facebook il pensiero votato. A voto avvenuto, si aprirà una finestra che comunicherà al votante l’eventuale vincitainstant win”, che consiste nel libro in formato digitale “Il giardino della natura”, scaricabile da subito fino al 30 Luglio 2013 (edizioni Eugea).

Il 20 giugno, presso la sede dell’azienda, verrà decretato il pensiero vincente a giudizio di una giuria scelta da Ecor e il creatore riceverà una bicicletta elettrica FRISBEE YUPPI del valore di € 1.159,00, mentre il pensiero più votato dagli utenti vincerà un voucher del valore di € 300,00 spendibile presso una delle strutture Bio Hotel.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Sofidel lancia il car sharing aziendale elettrico con Nissan

luglio 28, 2017

Sofidel lancia il car sharing aziendale elettrico con Nissan

Attraverso un accordo sulla mobilità elettrica sottoscritto con Nissan e l’acquisto di quattro veicoli 100% elettrici LEAF- attraverso il concessionario Nissan CFL di Lucca – Sofidel, società produttrice di carta per uso igienico e domestico (nota per il brand “Regina“), ha introdotto un importante novità nella gestione del proprio parco auto. Sofidel è infatti la prima azienda [...]

Tere Group progetta MEMO, il camion dimostrativo alimentato con biometano da alghe

luglio 27, 2017

Tere Group progetta MEMO, il camion dimostrativo alimentato con biometano da alghe

Con la collaborazione diretta della casa madre italiana Tere Group Srl, detentrice della tecnologia e insieme ad UNIMORE (Università di Modena e Reggio Emilia), L.I.S.T. (Luxembourg Institute of Science and Technology) e altri partner lussemburghesi, la nuova società Tere Group Lux S.A avvierà un innovativo progetto rivolto alla costruzione di MEMO (Mezzo Operativo Mobile), un [...]

Wow! Anche i sex toys diventano naturali

luglio 26, 2017

Wow! Anche i sex toys diventano naturali

E’ una delle tendenze di questa estate, ma è in crescita da diversi mesi a giudicare dai dati Google e social: gli italiani amano sempre di più utilizzare prodotti “per il benessere sessuale della coppia”. Solo nelle ultime settimane le ricerche sul web per i sex toys hanno registrato un aumento del 300%. Tendenza che riguarda [...]

Cocoons, le ciambelle di cartone con tecnologia “plant & forget” per riforestare i terreni degradati

luglio 25, 2017

Cocoons, le ciambelle di cartone con tecnologia “plant & forget” per riforestare i terreni degradati

Cocoon, incubatrice biodegradabile brevettata dall’azienda olandese Land Life Company, potrebbe aiutare a riforestare i territori italiani colpiti da siccità e incendi rivitalizzando ecosistemi degradati e comunità, come sta già succedendo in 24 Paesi nel mondo. Sono infatti due miliardi gli ettari di terreno degradati nel mondo, un’area più grande di quella dell’intero Sudamerica. Tanto che [...]

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

luglio 25, 2017

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

Reti wireless, fibra ottica e tecnologie di visione digitale in campo per prevenire e contrastare gli incendi estivi che stanno causando ingenti danni in molte regioni italiane. E’ la Regione Emilia Romagna, con il supporto della Protezione Civile, a lanciare  un progetto pilota che interessa due siti dell’Appennino tra Modena e Ferrara. Qui sono state installate stazioni di monitoraggio composte da [...]

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

luglio 25, 2017

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

“È necessario uscire dalla logica dell’emergenza per la mancanza di risorse idriche poiché l’intervento emergenziale, in una fase di grave siccità come quella che stiamo attraversando, rischia di portare al nulla”. Lo afferma Arcangelo Francesco Violo, segretario nazionale e coordinatore della Commissione Risorse idriche del Consiglio Nazionale dei Geologi. Il binomio caldo-siccità, in questa torrida estate [...]

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

luglio 24, 2017

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

Un’autovettura a energia solare? E’ già in circolazione sulle nostre strade, si tratta della Toyota Prius PHV, lanciata sul mercato a febbraio 2017, è dotata dei “Moduli Fotovoltaici HIT per Automobile” di produzione Panasonic. Il modello è definito un plug-in hybrid (PHV) perché rappresenta l’evoluzione dal sistema hybrid verso un veicolo sempre più elettrico. La [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende