Home » Comunicati Stampa »Eventi » Compagnia dei Cammini: ripartono i trekking d’autore con scrittori e musicisti:

Compagnia dei Cammini: ripartono i trekking d’autore con scrittori e musicisti

marzo 2, 2017 Comunicati Stampa, Eventi

In cammino con uno scrittore alla scoperta dei luoghi che hanno ispirato i suoi racconti o sulle tracce di autori famosi per riviverne le storie: con questo spirito nascono i “Cammini d’autore“, viaggi guidati da chi quei luoghi li ha raccontati, dipinti, fotografati, traendone ispirazione per la propria arte. A proporli è la Compagnia dei Camminiassociazione no profit dedita al turismo responsabile -  che ha ideato questi itinerari in cui gli artisti non sono semplici guide, ma interpreti di un viaggio dal ritmo lento e sostenibile, all’insegna del rispetto della natura e dell’incontro con i territori attraversati, che include momenti di confronto, scambio e narrazione. Nel corso del viaggio, dunque, paesi, borghi, strade insolite e sentieri suggestivi sono resi ancor più emozionanti dalle testimonianze dirette di musicisti e scrittori che introdurranno i partecipanti ai segreti del proprio mestiere.

Tra gli autori che quest’anno partecipano all’iniziativa ci sarà anche lo scrittore Enrico Brizzi, autore del romanzo generazionale “Jack Frusciante è uscito dal gruppo e, da sempre,  appassionato camminatore. Sarà lui alla guida di tre cammini d’autore in cui si troverà lo spazio per scrivere, ascoltare e raccontare. Nel primo, dal 3 al 5 marzo in Veneto nella zona dell’Altopiano di Asiago, ci si mette in cammino sulle orme dello scrittore Rigoni Stern, attraverso i grandiosi scenari della Grande Guerra. I tre giorni itineranti, lungo un cammino di media difficoltà sul Sentiero della Pace, ripercorreranno i passi del celebre scrittore veneto su uno dei più maestosi altopiani italiani, a cent’anni dall’offensiva che devastò l’Altopiano dei Sette Comuni e disperse le sue genti.

Un altro itinerario proposto da Brizzi è quello previsto dal 7 al 9 aprile in Toscana nelle Foreste Casentinesi: il viaggio itinerante, di media difficoltà, porterà alla scoperta della dorsale boscosa sospesa fra Romagna e Toscana, luogo di rigorosa conservazione della natura e di beatitudine ispiratrice. Qui santi, pellegrini, viandanti e poeti si sono fatti strada per secoli fra poggi e foreste del verdissimo angolo dell’antico Granducato. Insieme alla bellezza dei panorami, questo viaggio propone uno speciale carattere narrativo: Brizzi racconterà, infatti, le gesta degli Psicoatleti, associazione di camminatori cui Brizzi ha anche dedicato un romanzo. A cominciare dalle sue origini immaginifiche che affondano in un’organizzazione surreale del lontano 1861 dedicata ai viaggi a piedi,  saranno rievocate le vite fiabesche di tre personaggi inventati, pionieri del cammino nell’Italia ottocentesca: il garibaldino Mario Valsecchi, il nobile ginnasiarca Federico Taumann e l’occultista Samuele Pintor. Dagli antichi fasti all’attuale riscoperta della cultura del camminare, il passo è breve, ecco allora in controcanto le umane vicende, talora commoventi e altre volte esilaranti, degli Psicoatleti di oggi.

L’altro cammino d’autore in compagnia dell’autore bolognese è dall’8 al 10 settembre lungo la Bassa Via del Garda in Lombardia, scenario tra i più romantici del Belpaese cui hanno fatto riferimento anche Goethe e David Herbert Lawrence, l’autore de “L’Amante di Lady Chatterly”. Un viaggio emozionante tra i panorami regalati dalle alture della “Riviera dei Limoni” e i sentieri che collegano gli antichi borghi, dove corre ancora il ricordo di amori clandestini e cimenti letterari.

“Un viaggio si fa sempre tre volte: immaginandolo e preparandolo sulle mappe, vivendolo in prima persona e, infine, raccontandolo – spiega Enrico Brizzi – Lungo il cammino, infatti, c’è molto più di alberi, sassi e strada; ogni sentiero è un intreccio di storie e si cammina sempre sul sentiero di altri. È questa la vera scoperta: le stratificazioni di desideri e speranze che aspettano di essere interrogate. Così il viaggio diventa un’occasione per raccontarsi e per ascoltare, una sorta di laboratorio di narrazione orale che può trasformarsi in momento di scrittura personale”.

Insieme a Enrico Brizzi sono tanti gli autori protagonisti di “Cammini d’autore”: Wu Ming 2, scrittore del collettivo bolognese, il musicista Nando Citarella, il geografo, esploratore e scrittore Franco Michieli, l’autore Tiziano Fratus e la cantautrice e chitarrista classica Ori.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

gennaio 17, 2019

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

Secondo il Global Risks Report 2019, pubblicato ieri dal World Economic Forum, i rischi ambientali, come i fenomeni atmosferici estremi, la mancanza di azioni sul clima e la perdita di biodiversità, rappresentano le più grandi sfide, sempre crescenti, con cui l’umanità deve fare i conti. Proprio quelli di carattere ambientale rappresentano tre dei primi cinque rischi [...]

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

gennaio 16, 2019

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

Sono in arrivo nuove agevolazioni a sostegno delle clean technologies piemontesi, un settore sempre più strategico per il futuro del Paese. È infatti aperto il bando Prism-E della Regione Piemonte, che mette a disposizione 8,5 milioni di euro a piccole medie imprese – a cui si aggiungono grandi imprese che collaborano con le PMI – di Piemonte e [...]

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

gennaio 16, 2019

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

Il prossimo 24 gennaio a Innsbruck, in Austria, prenderà il via il “Worn Wear Tour” di Patagonia, lo storico brand di abbigliamento da montagna fondato da Yvon Chouinard, che farà tappa presso le destinazioni sciistiche più importanti di tutta Europa riparando cerniere, bottoni, strappi e anche abbigliamento tecnico in GORE-TEX. Ideata nel 2013, l’iniziativa Worn Wear [...]

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

gennaio 10, 2019

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

Il rosso del ferro, l’oro della pirite e l’argento dell’ematite, fino alle mille sfumature del granito. Quello dell’Isola d’Elba è un viaggio tra i colori delle pietre, custodite da sempre nel ventre dell’isola e scavate, a partire dagli Etruschi fino a una manciata di anni fa, con giacimenti apparentemente inesauribili. Chiuse nel 1981 dopo quasi [...]

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

dicembre 19, 2018

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

La Camera dei Deputati ha approvato a grande maggioranza, nei giorni scorsi, il testo unificato delle proposte di legge “Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell’acquacoltura con metodo biologico”, che prevede l’introduzione di un logo nazionale e il riconoscimento del ruolo ambientale dell’agricoltura biologica, oltre a quello economico-sociale [...]

Reborn Ideas, il nuovo aggregatore di prodotti italiani da upcycling

dicembre 19, 2018

Reborn Ideas, il nuovo aggregatore di prodotti italiani da upcycling

Reborn Ideas è la nuova start up marchigiana nata con l’obiettivo di aggregare e vendere prodotti “ecochic”, 100% Made in Italy, ispirati all’upcycling, al recycling, o realizzati con nuovi materiali ecosostenibili, grazie alla riscoperta della sapiente manualità artigianale italiana. L’upcycling, in particolare, è il processo di conversione di materie prime di scarto o prodotti dismessi [...]

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

dicembre 14, 2018

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

Privati cittadini, operatori commerciali e liberi professionisti residenti o domiciliati a Torino potranno chiedere di disporre di una colonnina di ricarica elettrica sotto la propria abitazione o davanti al negozio o all’ufficio. Si tratta del nuovo progetto “Torino ti dà la carica“, presentato oggi dall’amministrazione comunale guidata da Chiara Appendino. Lo scorso 28 settembre la Città [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende