Home » Comunicati Stampa »Eventi » Compagnia dei Cammini: ripartono i trekking d’autore con scrittori e musicisti:

Compagnia dei Cammini: ripartono i trekking d’autore con scrittori e musicisti

marzo 2, 2017 Comunicati Stampa, Eventi

In cammino con uno scrittore alla scoperta dei luoghi che hanno ispirato i suoi racconti o sulle tracce di autori famosi per riviverne le storie: con questo spirito nascono i “Cammini d’autore“, viaggi guidati da chi quei luoghi li ha raccontati, dipinti, fotografati, traendone ispirazione per la propria arte. A proporli è la Compagnia dei Camminiassociazione no profit dedita al turismo responsabile -  che ha ideato questi itinerari in cui gli artisti non sono semplici guide, ma interpreti di un viaggio dal ritmo lento e sostenibile, all’insegna del rispetto della natura e dell’incontro con i territori attraversati, che include momenti di confronto, scambio e narrazione. Nel corso del viaggio, dunque, paesi, borghi, strade insolite e sentieri suggestivi sono resi ancor più emozionanti dalle testimonianze dirette di musicisti e scrittori che introdurranno i partecipanti ai segreti del proprio mestiere.

Tra gli autori che quest’anno partecipano all’iniziativa ci sarà anche lo scrittore Enrico Brizzi, autore del romanzo generazionale “Jack Frusciante è uscito dal gruppo e, da sempre,  appassionato camminatore. Sarà lui alla guida di tre cammini d’autore in cui si troverà lo spazio per scrivere, ascoltare e raccontare. Nel primo, dal 3 al 5 marzo in Veneto nella zona dell’Altopiano di Asiago, ci si mette in cammino sulle orme dello scrittore Rigoni Stern, attraverso i grandiosi scenari della Grande Guerra. I tre giorni itineranti, lungo un cammino di media difficoltà sul Sentiero della Pace, ripercorreranno i passi del celebre scrittore veneto su uno dei più maestosi altopiani italiani, a cent’anni dall’offensiva che devastò l’Altopiano dei Sette Comuni e disperse le sue genti.

Un altro itinerario proposto da Brizzi è quello previsto dal 7 al 9 aprile in Toscana nelle Foreste Casentinesi: il viaggio itinerante, di media difficoltà, porterà alla scoperta della dorsale boscosa sospesa fra Romagna e Toscana, luogo di rigorosa conservazione della natura e di beatitudine ispiratrice. Qui santi, pellegrini, viandanti e poeti si sono fatti strada per secoli fra poggi e foreste del verdissimo angolo dell’antico Granducato. Insieme alla bellezza dei panorami, questo viaggio propone uno speciale carattere narrativo: Brizzi racconterà, infatti, le gesta degli Psicoatleti, associazione di camminatori cui Brizzi ha anche dedicato un romanzo. A cominciare dalle sue origini immaginifiche che affondano in un’organizzazione surreale del lontano 1861 dedicata ai viaggi a piedi,  saranno rievocate le vite fiabesche di tre personaggi inventati, pionieri del cammino nell’Italia ottocentesca: il garibaldino Mario Valsecchi, il nobile ginnasiarca Federico Taumann e l’occultista Samuele Pintor. Dagli antichi fasti all’attuale riscoperta della cultura del camminare, il passo è breve, ecco allora in controcanto le umane vicende, talora commoventi e altre volte esilaranti, degli Psicoatleti di oggi.

L’altro cammino d’autore in compagnia dell’autore bolognese è dall’8 al 10 settembre lungo la Bassa Via del Garda in Lombardia, scenario tra i più romantici del Belpaese cui hanno fatto riferimento anche Goethe e David Herbert Lawrence, l’autore de “L’Amante di Lady Chatterly”. Un viaggio emozionante tra i panorami regalati dalle alture della “Riviera dei Limoni” e i sentieri che collegano gli antichi borghi, dove corre ancora il ricordo di amori clandestini e cimenti letterari.

“Un viaggio si fa sempre tre volte: immaginandolo e preparandolo sulle mappe, vivendolo in prima persona e, infine, raccontandolo – spiega Enrico Brizzi – Lungo il cammino, infatti, c’è molto più di alberi, sassi e strada; ogni sentiero è un intreccio di storie e si cammina sempre sul sentiero di altri. È questa la vera scoperta: le stratificazioni di desideri e speranze che aspettano di essere interrogate. Così il viaggio diventa un’occasione per raccontarsi e per ascoltare, una sorta di laboratorio di narrazione orale che può trasformarsi in momento di scrittura personale”.

Insieme a Enrico Brizzi sono tanti gli autori protagonisti di “Cammini d’autore”: Wu Ming 2, scrittore del collettivo bolognese, il musicista Nando Citarella, il geografo, esploratore e scrittore Franco Michieli, l’autore Tiziano Fratus e la cantautrice e chitarrista classica Ori.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

gennaio 5, 2021

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

Il 2020 si è chiuso con un’impennata delle vendite di auto elettriche che porta ad un dato record in termini percentuale di + 251,5% rispetto all’anno precedente, con un totale di 59.875 auto immatricolate di cui 32.500 Bev (vale a dire auto con batteria elettrica) e 27.375 Phev (auto ibride plug in). Nel 2019 il [...]

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

dicembre 4, 2020

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

La sostenibilità e l’attenzione alle tematiche ambientali e sociali si sta confermando tema chiave per le aziende, in quanto strumento importante di competitività e di attrattività verso gli investitori e il mercato, come dimostra il sondaggio Ipsos sul tema dell’economia circolare, presentato all’EcoForum di Legambiente lo scorso ottobre, secondo il quale un’impresa su quattro investe [...]

FCA e Engie alla conquista della e-mobility

novembre 12, 2020

FCA e Engie alla conquista della e-mobility

FCA Italy S.p.A., società interamente controllata dal gruppo Fiat Chrysler Automobiles N.V., ed ENGIE EPS, player tecnologico dell’energy storage e della mobilità elettrica, hanno stipulato un Memorandum d’Intesa per costituire una joint venture che dia vita ad un’azienda leader nel panorama europeo della e-Mobility e che potrà avvalersi delle risorse finanziarie e della consolidata esperienza [...]

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

ottobre 28, 2020

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

La salvaguardia dell’ambiente dagli elementi inquinanti è il tema del quarto appuntamento con “A qualcuno piace Green”, il viaggio in un’Italia sorprendentemente sensibile e innovativa sui temi ambientali con il biologo marino e divulgatore Raffaele Di Placido, in onda giovedì 29 ottobre alle ore 21.10 su laF (Sky 135, on Demand su Sky e su Sky Go). “Salute e benessere” [...]

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

ottobre 20, 2020

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

Pochi sanno che la parola “Ambiente” è stata utilizzata come sostantivo per la prima volta nel trattato “Il Saggiatore” di Galileo Galilei, pubblicato il 20 ottobre 1623. Nel dettaglio al cap. 21, pag. 98, riga 4 dell’edizione originale, come visibile dall’immagine della pagina qui accanto. Dobbiamo dunque al genio italiano, fondatore della scienza moderna, la paternità [...]

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

ottobre 15, 2020

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

“Green Talk”, seconda edizione del convegno firmato 1000 Miglia Green, torna mercoledì 21 ottobre 2020 alle 10.30, in collaborazione con Symbola, Fondazione per le qualità italiane, che da diversi anni stila il rapporto italiano sulle eccellenze del settore e-mobility. Il Green Talk nasce allo scopo di approfondire le tematiche della sostenibilità, con particolare attenzione e riferimento [...]

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

ottobre 9, 2020

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

L’edizione 2020 di IMAG-E tour non poteva che prendere avvio dai messaggi per la “ripartenza” dopo l’onda lunga del lockdown: più attenzione alla salute e all’ambiente, transizione concreta alla green economy, solidarietà tra i vari settori produttivi e collaborazione tra il pubblico e il privato. Tutte missioni che oggi, grazie anche ai fondi europei previsti [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende