Home » Comunicati Stampa »Pratiche »Pubblica Amministrazione » Comuni virtuosi 2009: Bra è la municipalità più virtuosa:

Comuni virtuosi 2009: Bra è la municipalità più virtuosa

Courtesy of www.comune.bra.cn.itÈ Bra il Comune più virtuoso del 2009! A Camigliano, in provincia di Caserta, si è svolto il Premio Nazionale Comuni Virtuosi 2009, che ha premiato la municipalità piemontese per i tanti progetti messi in campo in tutte e cinque le categorie del concorso.
L’evento, ideato dall’Associazione Comuni Virtuosi, ha lo scopo di premiare le città che si sono distinte per le buone prassi amministrative e per la diffusione di politiche orientate a stili di vita ecocompatibili ed ecosostenibili.
Bra è stata premiata per aver avviato politiche di sensibilizzazione e di sostegno alle “buone pratiche locali” con particolare riferimento a: gestione del territorio, impronta ecologica della macchina comunale, rifiuti, mobilità sostenibile e nuovi stili di vita.

In particolare la cittadina piemontese ha conseguito il Premio Cinque Stelle anche grazie alle particolari modalità di gestione di Cheese 2009, la rassegna internazionale biennale dedicata al formaggio, che si è svolta a Bra dal 18 al 21 settembre.
La manifestazione, organizzata da Slow Food e Comune di Bra, ha avuto lo scopo di educare alla nutrizione ma anche quello di promuovere un più corretto e consapevole comportamento da parte dei consumatori nei confronti dell’ambiente.

A tal fine Novamont, azienda leader nel settore delle bioplastiche, ha collaborato con l’Amministrazione comunale, Slow Food, Ascom e S.E.A. per la realizzazione di uno dei progetti in assoluto più innovativi per la raccolta differenziata dei rifiuti.

Nel corso della manifestazione sono stati infatti posizionati 39 Presidi del Rifiuto, “sorvegliati” da alcuni volontari che hanno controllato il corretto smaltimento degli scarti da parte dei visitatori della fiera. Un’iniziativa per sensibilizzare i cittadini a riscoprire il valore dei materiali che utilizzano nella loro quotidianità.

Novamont ha distribuito nei punti di ristoro della manifestazione stoviglie monouso biodegradabili e compostabili in Mater-Bi e apposite fodere per la raccolta separata. Per evitare qualsiasi contaminazione inoltre il Comune di Bra in collaborazione con Novamont ha fornito a tutti gli esercizi commerciali adiacenti la zona della manifestazione le stesse stoviglie biodegradabili e compostabili per sensibilizzare ulteriormente tutti i soggetti coinvolti (esercenti, amministratori, cittadini) all’importanza di una corretta, efficace e efficiente raccolta differenziata.

Il progetto ha previsto quindi il trasferimento delle raccolte presso l’impianto di compostaggio di Acea Pinerolese. A Novamont è spettato il compito di realizzare un’analisi merceologica del rifiuto, che ha indicato il grado di purezza delle raccolta, la percentuale di raccolta differenziata, etc. L’azienda novarese ha tracciato anche il bilancio ambientale, che mostra la quantità di C02 risparmiata durante l’evento tramite questa iniziativa.

I risultati del progetto saranno illustrati nel corso di un convegno promosso dall’Amministrazione comunale di Bra nella Settimana Europea di riduzione dei rifiuti che si svolgerà al Teatro Politeama della città il 26 novembre dalle 10.30 alle 12.30

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Sofidel lancia il car sharing aziendale elettrico con Nissan

luglio 28, 2017

Sofidel lancia il car sharing aziendale elettrico con Nissan

Attraverso un accordo sulla mobilità elettrica sottoscritto con Nissan e l’acquisto di quattro veicoli 100% elettrici LEAF- attraverso il concessionario Nissan CFL di Lucca – Sofidel, società produttrice di carta per uso igienico e domestico (nota per il brand “Regina“), ha introdotto un importante novità nella gestione del proprio parco auto. Sofidel è infatti la prima azienda [...]

Tere Group progetta MEMO, il camion dimostrativo alimentato con biometano da alghe

luglio 27, 2017

Tere Group progetta MEMO, il camion dimostrativo alimentato con biometano da alghe

Con la collaborazione diretta della casa madre italiana Tere Group Srl, detentrice della tecnologia e insieme ad UNIMORE (Università di Modena e Reggio Emilia), L.I.S.T. (Luxembourg Institute of Science and Technology) e altri partner lussemburghesi, la nuova società Tere Group Lux S.A avvierà un innovativo progetto rivolto alla costruzione di MEMO (Mezzo Operativo Mobile), un [...]

Wow! Anche i sex toys diventano naturali

luglio 26, 2017

Wow! Anche i sex toys diventano naturali

E’ una delle tendenze di questa estate, ma è in crescita da diversi mesi a giudicare dai dati Google e social: gli italiani amano sempre di più utilizzare prodotti “per il benessere sessuale della coppia”. Solo nelle ultime settimane le ricerche sul web per i sex toys hanno registrato un aumento del 300%. Tendenza che riguarda [...]

Cocoons, le ciambelle di cartone con tecnologia “plant & forget” per riforestare i terreni degradati

luglio 25, 2017

Cocoons, le ciambelle di cartone con tecnologia “plant & forget” per riforestare i terreni degradati

Cocoon, incubatrice biodegradabile brevettata dall’azienda olandese Land Life Company, potrebbe aiutare a riforestare i territori italiani colpiti da siccità e incendi rivitalizzando ecosistemi degradati e comunità, come sta già succedendo in 24 Paesi nel mondo. Sono infatti due miliardi gli ettari di terreno degradati nel mondo, un’area più grande di quella dell’intero Sudamerica. Tanto che [...]

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

luglio 25, 2017

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

Reti wireless, fibra ottica e tecnologie di visione digitale in campo per prevenire e contrastare gli incendi estivi che stanno causando ingenti danni in molte regioni italiane. E’ la Regione Emilia Romagna, con il supporto della Protezione Civile, a lanciare  un progetto pilota che interessa due siti dell’Appennino tra Modena e Ferrara. Qui sono state installate stazioni di monitoraggio composte da [...]

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

luglio 25, 2017

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

“È necessario uscire dalla logica dell’emergenza per la mancanza di risorse idriche poiché l’intervento emergenziale, in una fase di grave siccità come quella che stiamo attraversando, rischia di portare al nulla”. Lo afferma Arcangelo Francesco Violo, segretario nazionale e coordinatore della Commissione Risorse idriche del Consiglio Nazionale dei Geologi. Il binomio caldo-siccità, in questa torrida estate [...]

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

luglio 24, 2017

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

Un’autovettura a energia solare? E’ già in circolazione sulle nostre strade, si tratta della Toyota Prius PHV, lanciata sul mercato a febbraio 2017, è dotata dei “Moduli Fotovoltaici HIT per Automobile” di produzione Panasonic. Il modello è definito un plug-in hybrid (PHV) perché rappresenta l’evoluzione dal sistema hybrid verso un veicolo sempre più elettrico. La [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende