Home » Comunicati Stampa »Pratiche »Pubblica Amministrazione » Comuni virtuosi 2009: Bra è la municipalità più virtuosa:

Comuni virtuosi 2009: Bra è la municipalità più virtuosa

Courtesy of www.comune.bra.cn.itÈ Bra il Comune più virtuoso del 2009! A Camigliano, in provincia di Caserta, si è svolto il Premio Nazionale Comuni Virtuosi 2009, che ha premiato la municipalità piemontese per i tanti progetti messi in campo in tutte e cinque le categorie del concorso.
L’evento, ideato dall’Associazione Comuni Virtuosi, ha lo scopo di premiare le città che si sono distinte per le buone prassi amministrative e per la diffusione di politiche orientate a stili di vita ecocompatibili ed ecosostenibili.
Bra è stata premiata per aver avviato politiche di sensibilizzazione e di sostegno alle “buone pratiche locali” con particolare riferimento a: gestione del territorio, impronta ecologica della macchina comunale, rifiuti, mobilità sostenibile e nuovi stili di vita.

In particolare la cittadina piemontese ha conseguito il Premio Cinque Stelle anche grazie alle particolari modalità di gestione di Cheese 2009, la rassegna internazionale biennale dedicata al formaggio, che si è svolta a Bra dal 18 al 21 settembre.
La manifestazione, organizzata da Slow Food e Comune di Bra, ha avuto lo scopo di educare alla nutrizione ma anche quello di promuovere un più corretto e consapevole comportamento da parte dei consumatori nei confronti dell’ambiente.

A tal fine Novamont, azienda leader nel settore delle bioplastiche, ha collaborato con l’Amministrazione comunale, Slow Food, Ascom e S.E.A. per la realizzazione di uno dei progetti in assoluto più innovativi per la raccolta differenziata dei rifiuti.

Nel corso della manifestazione sono stati infatti posizionati 39 Presidi del Rifiuto, “sorvegliati” da alcuni volontari che hanno controllato il corretto smaltimento degli scarti da parte dei visitatori della fiera. Un’iniziativa per sensibilizzare i cittadini a riscoprire il valore dei materiali che utilizzano nella loro quotidianità.

Novamont ha distribuito nei punti di ristoro della manifestazione stoviglie monouso biodegradabili e compostabili in Mater-Bi e apposite fodere per la raccolta separata. Per evitare qualsiasi contaminazione inoltre il Comune di Bra in collaborazione con Novamont ha fornito a tutti gli esercizi commerciali adiacenti la zona della manifestazione le stesse stoviglie biodegradabili e compostabili per sensibilizzare ulteriormente tutti i soggetti coinvolti (esercenti, amministratori, cittadini) all’importanza di una corretta, efficace e efficiente raccolta differenziata.

Il progetto ha previsto quindi il trasferimento delle raccolte presso l’impianto di compostaggio di Acea Pinerolese. A Novamont è spettato il compito di realizzare un’analisi merceologica del rifiuto, che ha indicato il grado di purezza delle raccolta, la percentuale di raccolta differenziata, etc. L’azienda novarese ha tracciato anche il bilancio ambientale, che mostra la quantità di C02 risparmiata durante l’evento tramite questa iniziativa.

I risultati del progetto saranno illustrati nel corso di un convegno promosso dall’Amministrazione comunale di Bra nella Settimana Europea di riduzione dei rifiuti che si svolgerà al Teatro Politeama della città il 26 novembre dalle 10.30 alle 12.30

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Sacchetti per l’ortofrutta. CSI cerca di far chiarezza sui requisiti tecnici

gennaio 22, 2018

Sacchetti per l’ortofrutta. CSI cerca di far chiarezza sui requisiti tecnici

Il dibattito sull’obbligo dei sacchetti biodegradabili per l’acquisto di frutta e verdura sfusa nei supermercati e nei negozi, scattato il 1° gennaio 2018, non si placa e cresce la confusione tra i consumatori. Per questo il laboratorio Food-Packaging-Materials di CSI, società del Gruppo IMQ, è voluto intervenire per fornire alcune informazioni tecniche, che spiegano, ad [...]

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende