Home » Comunicati Stampa » Concorso nazionale Green Cross “Immagini per la Terra”, ecco i vincitori:

Concorso nazionale Green Cross “Immagini per la Terra”, ecco i vincitori

giugno 14, 2012 Comunicati Stampa

C’è il video sulla giornata mondiale dello spreco, che affronta in modo ironico e provocatorio le tematiche ambientali, e quello sull’asta di vendita dell’ultimo mezzo litro di acqua potabile disponibile sulla Terra, con base milioni di euro, ambientato in un futuro immaginario. E poi, nelle classi dei più piccoli, c’è la storia illustrata di due pesciolini in pericolo e ci sono le avventure di un bimbo, Birobirò, appuntate in un’agendina riciclata.

Quando ai ragazzi si affida il compito di proteggere il pianeta, agire ed educare al rispetto e alla sostenibilità, la risposta è creativa, poetica, immediata. I lavori che hanno partecipato alla XX edizione del concorso “Immagini per la Terra”, realizzata con il sostegno di Acqua Lete, hanno raccolto con entusiasmo la sfida e risposto appieno all’appello lanciato da Green Cross Italia per l’anno scolastico 2011/2012: “Inizia da te: energie di cambiamento”.

Primi premi e menzioni sono stati assegnati a 18 scuole, tra le oltre 1.000 partecipanti, da una giuria composta da giornalisti ed esperti di comunicazione ed educazione ambientale, che dal 31 marzo, data di scadenza del concorso, hanno valutato 1.200 elaborati. Tra i nuovi ingressi in giuria: Vincenzo Ferrara, climatologo Enea, Linda Maurizi, condirettore del settimanale Cioè, Silvia Rocchi, giornalista Rai, Cristiana Pulcinelli, giornalista ambientale dell’Unità.

In controtendenza rispetto alle edizioni passate, che avevano visto gli istituti del Sud Italia aggiudicarsi la maggior parte dei riconoscimenti, a primeggiare quest’anno sono le scuole del Nord. Ma tutti gli istituti partecipanti si sono dimostrati attenti e sensibili alle tematiche ambientali e hanno privilegiato i lavori digitali ai tradizionali elaborati in formato cartaceo, promuovendo in molti casi manifestazioni cittadine e laboratori per realizzare oggetti con materiale riciclato all’interno dei percorsi didattici.

Per la prima volta si registra una grande partecipazione delle scuole dell’Emilia-Romagna: molti i lavori provenienti da istituti che hanno sede nelle province colpite dal sisma. A loro e a tutti i cittadini emiliani che stanno vivendo momenti drammatici, di paura e incertezza, va la solidarietà e l’abbraccio di Green Cross Italia. «In questo momento così difficile per l’Emilia, ci stringiamo attorno alle 200 scuole danneggiate dal terremoto – afferma il presidente Elio Pacilio –. È per questo che abbiamo deciso di assegnare una menzione speciale a tutti gli istituti delle province di Modena, Ferrara, Bologna e Reggio Emilia che hanno partecipato al concorso. E di rilanciare il messaggio di sostenere direttamente le popolazioni colpite. Un modo per dare un sostegno ai bambini, ai ragazzi, ai loro insegnanti e dirigenti, che in queste settimane per motivi legati all’agibilità sono costretti a chiudere in anticipo l’anno scolastico o a svolgere attività all’aperto».

Il sito istituzionale dell’associazione appoggia la raccolta fondi della Regione (link La raccolta fondi della Regione, come donare), con l’invito rivolto a tutti, agli amici di Green Cross, alla comunità di Immagini per la Terra e alle organizzazioni ambientaliste italiane, a contribuire con donazioni e offerte, con l’auspicio che gli interventi di ricostruzione siano fatti in tempi rapidi e seguendo i criteri di sicurezza e di sostenibilità ambientale.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

novembre 10, 2017

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

Il Gruppo Sanpellegrino, leader italiano del settore beverage e acque minerali, con 1.500 dipendenti e 900 milioni di euro di fatturato, ha realizzato, per la prima volta, un Report sulla “creazione di valore condiviso”, per raccogliere e diffondere i dati relativi alle azioni di CSR (corporate social responsibility) avviate negli ultimi anni. Dal quadro tracciato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende