Home » Comunicati Stampa » Concorso nazionale Green Cross “Immagini per la Terra”, ecco i vincitori:

Concorso nazionale Green Cross “Immagini per la Terra”, ecco i vincitori

giugno 14, 2012 Comunicati Stampa

C’è il video sulla giornata mondiale dello spreco, che affronta in modo ironico e provocatorio le tematiche ambientali, e quello sull’asta di vendita dell’ultimo mezzo litro di acqua potabile disponibile sulla Terra, con base milioni di euro, ambientato in un futuro immaginario. E poi, nelle classi dei più piccoli, c’è la storia illustrata di due pesciolini in pericolo e ci sono le avventure di un bimbo, Birobirò, appuntate in un’agendina riciclata.

Quando ai ragazzi si affida il compito di proteggere il pianeta, agire ed educare al rispetto e alla sostenibilità, la risposta è creativa, poetica, immediata. I lavori che hanno partecipato alla XX edizione del concorso “Immagini per la Terra”, realizzata con il sostegno di Acqua Lete, hanno raccolto con entusiasmo la sfida e risposto appieno all’appello lanciato da Green Cross Italia per l’anno scolastico 2011/2012: “Inizia da te: energie di cambiamento”.

Primi premi e menzioni sono stati assegnati a 18 scuole, tra le oltre 1.000 partecipanti, da una giuria composta da giornalisti ed esperti di comunicazione ed educazione ambientale, che dal 31 marzo, data di scadenza del concorso, hanno valutato 1.200 elaborati. Tra i nuovi ingressi in giuria: Vincenzo Ferrara, climatologo Enea, Linda Maurizi, condirettore del settimanale Cioè, Silvia Rocchi, giornalista Rai, Cristiana Pulcinelli, giornalista ambientale dell’Unità.

In controtendenza rispetto alle edizioni passate, che avevano visto gli istituti del Sud Italia aggiudicarsi la maggior parte dei riconoscimenti, a primeggiare quest’anno sono le scuole del Nord. Ma tutti gli istituti partecipanti si sono dimostrati attenti e sensibili alle tematiche ambientali e hanno privilegiato i lavori digitali ai tradizionali elaborati in formato cartaceo, promuovendo in molti casi manifestazioni cittadine e laboratori per realizzare oggetti con materiale riciclato all’interno dei percorsi didattici.

Per la prima volta si registra una grande partecipazione delle scuole dell’Emilia-Romagna: molti i lavori provenienti da istituti che hanno sede nelle province colpite dal sisma. A loro e a tutti i cittadini emiliani che stanno vivendo momenti drammatici, di paura e incertezza, va la solidarietà e l’abbraccio di Green Cross Italia. «In questo momento così difficile per l’Emilia, ci stringiamo attorno alle 200 scuole danneggiate dal terremoto – afferma il presidente Elio Pacilio –. È per questo che abbiamo deciso di assegnare una menzione speciale a tutti gli istituti delle province di Modena, Ferrara, Bologna e Reggio Emilia che hanno partecipato al concorso. E di rilanciare il messaggio di sostenere direttamente le popolazioni colpite. Un modo per dare un sostegno ai bambini, ai ragazzi, ai loro insegnanti e dirigenti, che in queste settimane per motivi legati all’agibilità sono costretti a chiudere in anticipo l’anno scolastico o a svolgere attività all’aperto».

Il sito istituzionale dell’associazione appoggia la raccolta fondi della Regione (link La raccolta fondi della Regione, come donare), con l’invito rivolto a tutti, agli amici di Green Cross, alla comunità di Immagini per la Terra e alle organizzazioni ambientaliste italiane, a contribuire con donazioni e offerte, con l’auspicio che gli interventi di ricostruzione siano fatti in tempi rapidi e seguendo i criteri di sicurezza e di sostenibilità ambientale.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

settembre 23, 2016

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

«Le malvagità degli uomini vivono nel bronzo, le loro virtù le scriviamo sulle acque», diceva William Shakespeare. Ed è sulle orme delle virtù che si snoda «Le Vie dell’Acqua», il progetto patrocinato dal Comune di Bergamo e sostenuto e finanziato da UniAcque che celebra così i suoi primi 10 anni di attività, per far riscoprire [...]

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

settembre 20, 2016

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

La ricarica artificiale degli acquiferi come soluzione per conservare l’acqua nei paesi aridi e a rischio desertificazione, rendendola così disponibile per l’agricoltura e gli altri settori. E’questa la tecnica sviluppata grazie a Wadis-Mar (Water harvesting and Agricultural techniques in Dry lands: an Integrated and Sustainable model in MAghreb Regions), un progetto che negli ultimi quattro [...]

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

settembre 20, 2016

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

Al Liceo Scientifico Keplero di Roma il verde pensile ha trasformato il lastrico solare in un’aula di sperimentazione dove i ragazzi coltivano piante e ortaggi. Ma non solo: lezioni di microbiologia, sperimentazioni agronomiche ma anche approfondimenti pratici su idraulica e capacità termica dei tetti verdi. Il tutto, in quest’aula davvero speciale, un grande giardino pensile [...]

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

settembre 19, 2016

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nei giorni scorsi, in esame preliminare, il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE, del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi. La finalità della direttiva è di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l’impatto ambientale nel settore [...]

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

settembre 16, 2016

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

MACFRUT 2016 si chiude con un accordo per la prossima edizione di maggio 2017: l’ente di certificazione CCPB sarà partner per i contenuti di MACFRUT Bio, area dedicata all’ortofrutta biologica.  “Il  biologico  cresce  enormemente”  commenta  Fabrizio  Piva amministratore  delegato CCPB “solo nei primi sei mesi del 2016 ci sono 12.000 nuove aziende bio, +20% rispetto al 2015. Perché [...]

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

settembre 15, 2016

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

Mai provata un’auto a emissioni zero? Come ha scritto il direttore editoriale di Greenews.info, Andrea Gandiglio, al rientro dalla 7° ECOdolomites, “è un’esperienza assolutamente da provare e suggerire a chiunque”. Il giorno del Battesimo Elettrico, per molti milanesi, potrebbe essere Sabato 17 settembre all’appuntamento che Share’ngo ha organizzato dalle 9.30 alle 13.00  presso l’Isola Digitale [...]

Accordo ENEA e Ministero della Difesa per l’efficientamento degli edifici militari

settembre 15, 2016

Accordo ENEA e Ministero della Difesa per l’efficientamento degli edifici militari

L’efficientamento energetico del Policlicnico militare del Celio a Roma, uno dei maggiori ospedali italiani, sarà il primo atto dell’accordo di collaborazione fra ENEA e Ministero della Difesa. Il protocollo d’intesa firmato l’altro ieri a Roma dal Presidente ENEA Federico Testa e dal Sottosegretario alla Difesa Gioacchino Alfano prevede la riqualificazione e l’efficientamento energetico di edifici [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende