Home » Comunicati Stampa » Confcommercio lancia il Forum per lo sviluppo sostenibile:

Confcommercio lancia il Forum per lo sviluppo sostenibile

settembre 23, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of confconmmercio.itDal 20 settembre è on line il “Forum sulle politiche ambientali: scelte strategiche e fattori di sviluppo”, iniziativa realizzata da Confcommercio-Imprese per l’Italia per promuovere una maggiore coscienza ambientale di imprese, cittadini e istituzioni, orientata a valorizzare e premiare il merito e le eccellenze e, al tempo stesso, a scoraggiare i comportamenti illeciti ma soprattutto per contribuire alla costruzione di una nuova politica ambientale rispettosa della salvaguardia del patrimonio esistente e compatibile, al tempo stesso, con le esigenze della produzione, del commercio, del consumo, dell’innovazione e della ricerca.

L’iniziativa – a cui è possibile partecipare dal sito – è rivolta a tutti i soggetti facenti parte del tessuto economico, sociale e produttivo del Paese e nasce, dunque, con l’obiettivo di sviluppare, attraverso i contributi e le indicazioni dei partecipanti al Forum, un confronto costruttivo e continuo che permetta di giungere ad una convergenza tra le istanze del mondo imprenditoriale e le politiche perseguite dal Governo in materia ambientale nell’ottica di una rinnovata coesione nei rapporti tra parti sociali e decisore pubblico. Il mondo imprenditoriale sta, infatti, vivendo una stagione di grandi mutamenti in campo ambientale determinati dalla contestuale entrata in vigore di una serie di importanti disposizioni che, di fatto, impongono alle imprese un profondo riallineamento dei propri processi organizzativi e gestionali. Avvicinare, pertanto, e modellare l’azione di governo sulle reali esigenze delle imprese consentirebbe di concretizzare al meglio le finalità che tali normative perseguono.

Per sintetizzare e raccogliere al meglio i contributi, il Forum è articolato in cinque macro-temi:

-   Ambiente 2020: per raccogliere ed individuare gli strumenti e le politiche più innovative e valide per valorizzare l’impegno e promuovere le realtà imprenditoriali più virtuose in grado di contribuire a migliorare l’impatto economico, sociale ed ambientale delle proprie attività;

-   Controlli ambientali: per individuare le modalità finalizzate ad assicurare il flusso delle informazioni, evitare sovrapposizioni, stabilire principi comuni per le ispezioni e programmare una più razionale selezione degli interventi preventivi e di controllo ambientale che sia coerente con le linee di politica ambientale nazionale;

-   Il nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti (Sistri): per determinare la capacità del nuovo sistema e degli strumenti messi in campo dal legislatore di superare la diffusa illegalità presente nel settore della gestione dei rifiuti;

-   Il sistema Raee: per valutare l’opportunità o meno di un raccordo tra le disposizioni Raee e il Sistri e per evidenziare le criticità e le proposte alternative in merito alla revisione della direttiva Raee in discussione presso la Commissione europea;

-   Recepimento direttiva rifiuti: per conoscere l’impatto sul nostro sistema produttivo delle novità previste dal provvedimento e i possibili sviluppi delle norme che adeguano gli obblighi dei soggetti coinvolti nella gestione dei rifiuti al nuovo sistema di tracciamento telematico della gestione dei rifiuti.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Con AIGAE sul sentiero del Morteratsch, il ghiacciaio simbolo che perde 200 metri ogni decennio

marzo 1, 2017

Con AIGAE sul sentiero del Morteratsch, il ghiacciaio simbolo che perde 200 metri ogni decennio

AIGAE, l’associazione delle guide ambientali escursionistiche – alla quale aderiscono numerosi geologi e glaciologi – lancia l’allarme: la situazione dei ghiacciai italiani è, senza mezzi termini, “drammatica”. Negli ultimi anni si è persa una superficie pari al Lago di Como. Ma il dramma non è solo nazionale. Se c’è infatti un luogo dove, secondo le [...]

All’Università di Siena un corso interdisciplinare sulla “sostenibilità” aperto al pubblico

marzo 1, 2017

All’Università di Siena un corso interdisciplinare sulla “sostenibilità” aperto al pubblico

Lo sviluppo sostenibile e la sostenibilità ambientale, ma anche economica e sociale, sono tra i temi più attuali che interessano i governi a livello globale. Un approccio complesso che coinvolge aspetti giuridici, energetici, urbanistici e sociologici, e che richiede competenze interdisciplinari per essere adeguatamente affrontato. L’ottica interdisciplinare è dunque stata scelta dal corso in “Sostenibilità” [...]

L’invasione degli smartphones: 7 miliardi di pezzi in 10 anni e 968 TWh di energia consumata

febbraio 28, 2017

L’invasione degli smartphones: 7 miliardi di pezzi in 10 anni e 968 TWh di energia consumata

Negli ultimi dieci anni, la produzione e lo smaltimento di smartphone hanno avuto un impatto significativo sul nostro pianeta, secondo un rapporto diffuso ieri da Greenpeace USA, all’inaugurazione del “World Mobile Congress” di Barcellona. Il rapporto “From Smart to Senseless: The Global Impact of Ten Years of Smartphones” fornisce una panoramica dell’aumento dell’uso degli smartphone [...]

Resilienza: l’Ordine degli Architetti di Roma a convegno sul rischio sismico e idrogeologico

febbraio 28, 2017

Resilienza: l’Ordine degli Architetti di Roma a convegno sul rischio sismico e idrogeologico

Prevenire con efficacia i danni provocati dai terremoti e dalle catastrofi naturali comporta un cambiamento culturale, sociale e tecnico che coinvolge le istituzioni, i cittadini, le imprese e i professionisti. Un radicale cambiamento che dall’emergenza ci deve portare alla gestione ordinaria dei rischi naturali e a progettare e realizzare città capaci di adattarsi ai cambiamenti climatici e [...]

Consiglio Ambiente UE: le associazioni ambientaliste chiedono una riforma coraggiosa dell’ETS

febbraio 28, 2017

Consiglio Ambiente UE: le associazioni ambientaliste chiedono una riforma coraggiosa dell’ETS

L’appello è arrivato alla vigilia della riunione dei Ministri dell’Ambiente della UE, in programma oggi a Bruxelles. Un appuntamento importante perché al primo punto all’ordine del giorno, è prevista la revisione dell’Emission Trading Scheme (ETS), il meccanismo europeo di scambio delle emissioni il cui obiettivo dovrebbe essere quello di far pagare gli emettitori di CO2 per [...]

Botanica: musica e scienza per raccontare la vita delle piante

febbraio 27, 2017

Botanica: musica e scienza per raccontare la vita delle piante

Aboca, Stefano Mancuso e i DeProducers tornano insieme con lo spettacolo Botanica per continuare ad unire musica e scienza e raccontare le meraviglie del mondo vegetale. Un progetto innovativo e coinvolgente che vede la consulenza scientifica di uno dei più importanti ricercatori botanici internazionali, il Prof. Mancuso, tra le massime autorità mondiali nel campo della neurobiologia [...]

Progetto EVE: 325 colonnine di ricarica elettrica per la Toscana

febbraio 27, 2017

Progetto EVE: 325 colonnine di ricarica elettrica per la Toscana

EVE – Electric Vehicle Energy è un progetto che nasce dalla collaborazione tra tre grandi realtà toscane, come Enegan, trader di luce e gas che opera a livello nazionale, il Polo Tecnologico di Navacchio (Pisa) – realtà composta da 60 imprese hi-tech – e Dielectrik, che lavora alla progettazione e alla produzione di prototipi di generi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende