Home » Comunicati Stampa »Internazionali »Politiche » Confindustria e UE, un ecoprestito per la sostenibilità:

Confindustria e UE, un ecoprestito per la sostenibilità

Sostenibilità e politica industriale, un connubio che vede come protagonisti la federazione della Confindustria e l’Unione Europea, che invitano a unirsi per uno scopo: avere finanziamenti agevolati per inserirsi nel solco degli obiettivi europei di sostenibilità. Quello che occorre è un progetto per favorire l’ottenimento dell’efficienza energetica nelle abitazioni private, considerato che, dati alla mano, il patrimonio abitativo esistente contribuisce per oltre il 35% alle emissioni di CO2 italiane.

Ma, si sa, in Italia senza incentivi non si va avanti.  Per questo si chiede aiuto all’Europa. E come? Con un coinvolgimento sul finanziamento proprio a livello comunitario. Nella fattispecie, per Sergio Fabio Brivio, consigliere incaricato per la sostenibilità da Confindustria Finco (Federazione industrie prodotti impianti e servizi per le costruzioni), si potrebbe attingere ai Fondi Europei per lo Sviluppo, sulla scia di quanto stanziato dalla BEI per l’efficienza energetica.

Questo lo spunto di Brivio da cui nasce l’idea di un ecoprestito. La proposta – che si inquadra nel percorso ”20-20-20“, di riduzione del 20% delle emissioni, incremento del 20% del risparmio energetico e 20% di copertura del fabbisogno da fonti rinnovabili – si innesta nel solco di analoghe esperienze già portate avanti in Francia (nel 2008, con fondi interni) e Inghilterra (lo scorso anno, con l’aiuto finanziario delle utility) e prevede l’accesso a prestiti agevolati a tasso zero per 10 anni, fino a un massimo di 30mila euro per ciascun beneficiario.

Il vantaggio, secondo Brivio, è che dal punto di vista finanziario non si chiedono soldi a fondo perduto, ma solo interessi agevolati, e si avrebbe beneficio in termini di Pil attraverso l’emersione di ulteriori redditi e di una minore esposizione in termini di penali Co2 nel meccanismo di Emission Trading. Vantaggi anche in termini di energia risparmiata e di occupazione, creata o mantenuta. Possibile anche un incremento delle entrate per lo Stato, a copertura della stessa misura, tramite Iva recuperata, Irpef e Ires aumentate.

Per Finco gli istituti che concedono il prestito a tasso zero dovrebbero poter portare in detrazione fiscale l’onere sostenuto, nella figura di minor introito di esercizio. L’Ecoprestito, così inteso, potrebbe essere rimborsato in dieci anni, ma i lavori dovrebbero iniziare entro il 2012 e terminare entro l’anno successivo. Il prestito potrebbe essere riscosso in due tranche, a inizio e fine lavori, in modo da incentivare l’effettiva realizzazione degli interventi.

La proposta, precisa la Finco, va intesa come relativa alla provvista finanziaria e pertanto aggiuntiva, non sostitutiva delle attuali misure di detrazione fiscale previste dal Governo, come il bonus del 55% per la riqualificazione energetica.

Francesca Fradelloni

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

giugno 5, 2017

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

E’ stato presentato il 30 maggio a Roma, in un evento alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, il documento “Elementi per una Road map della mobilità”, redatto con il supporto scientifico di RSE – Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al [...]

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

giugno 5, 2017

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

Nell’aspetto sembra una cassetta qualunque, ma grazie a un innovativo brevetto, frutto di cinque anni di studi universitari, è uno strumento intelligente contro lo spreco alimentare: consente infatti di ridurlo in modo significativo. È il packaging “Attivo” che Bestack – il consorzio non profit dei produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta – ha messo [...]

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

giugno 1, 2017

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

Dopo i 20 anni di Cinemambiente, nella Torino “green” si celebra un altro compleanno: [TO]BIKE, il servizio di bike sharing cittadino, compie sette anni. Inaugurato nel 2010, dalla sua attivazione ad oggi ha registrato 27.500 abbonati annuali, che ogni anno percorrono sulle oltre 1.100 biciclette gialle circolanti in città circa 3.700.000 chilometri. Come già lo scorso anno l’intento [...]

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

maggio 31, 2017

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

La 20° edizione del Festival Cinemambiente è la prima che si tiene nell’Antropocene, la nuova epoca geologica segnata dalle attività umane, da poco formalmente riconosciuta dalla società scientifica internazionale. La coincidenza temporale sarà lo spunto ideale per “Il punto” di Luca Mercalli, che apre ufficialmente il cartellone degli appuntamenti (alle ore 21 di stasera al [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende