Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Prodotti » COOP: arriva la nuova linea di cosmetica bio Viviverde:

COOP: arriva la nuova linea di cosmetica bio Viviverde

maggio 31, 2012 Comunicati Stampa, Prodotti, Prodotti

Senza oli minerali derivati dal petrolio (sostituiti con oli naturali), senza parabeni ovvero senza conservanti chimici, senza siliconi (sostanze non biodegradabili che impediscono alla pelle di respirare), senza coloranti, senza polimeri sintetici (utilizzati come emulsionanti che possono causare allergie). E ancora senza ingredienti di origine animale. E’ la nuova linea Coop di cosmetica bio che va a arricchire la nutrita schiera dei prodotti Viviverde: prodotti alimentari e non solo, contrassegnati da una spiccata attenzione all’ambiente e così graditi ai soci e consumatori da generare performance a doppia cifra di crescita (i primi mesi del 2012 registrano un +20% di vendite).

All’attenzione per l’ambiente si somma dunque la cura della persona, che continua ad essere un must anche in periodi di crisi. In un recente sondaggio realizzato dalla Sime “Società Italiana di Medicina Estetica”, ad aprile 2012,  quasi il 40% delle italiane si è dichiarata disposta a spendere fino a 1.000 euro l’anno e il 34,7%  fino a 2.000 euro per le cure estetiche.

Ai pannolini riutilizzabili, alle caraffe filtranti e ai quaderni in eco pack si aggiunge così la nuova linea cosmetica che approda sugli scaffali degli oltre 1.400 punti vendita Coop di tutta Italia: 14 prodotti dedicati alla cura quotidiana della donne (prodotti per la pulizia e la cura del viso, la cura del corpo, una crema specifica per le mani etc etc). Formule dermatologicamente testate e almeno per il 98% (con punte del 100% per molti prodotti della linea) ricche di principi attivi di origine naturale, estratti da piante coltivate in agricoltura biologica e per questo affini con la composizione lipidica della pelle. Gli estratti sono stati accuratamente mixati tra loro per favorire la massima attività, sia idratante sia antiossidante. Dopo la progettazione, le formule  (in particolare la crema protettiva idratante, la crema protettiva anti-età giorno e la crema corpo nutriente) sono state sottoposte ad un test sensoriale a cui hanno partecipato complessivamente 300 donne di età tra i 25 e 60 anni.

Un’attenzione in più è stata rivolta anche al packaging ridotto fino all’essenziale tanto da evitare film di cellophane, astucci protettivi (solo le creme per il viso le hanno ma si tratta comunque di cellulosa certificata FSC). Si è arrivati a fare a meno persino del classico bugiardino sostituito da informazioni scritte direttamente sulla confezione e si è privilegiato il monomateriale per facilitare il riciclo.  Inoltre Coop da sempre non testa i propri cosmetici su animali e dal 2005 aderisce alla certificazione Lav “Non testato su Animali”: l’adesione a questo disciplinare fa sì che Coop si impegni a utilizzare solo le materie prime già in commercio e impiegare nuove molecole solo se verificate con test alternativi.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Grazie for comments! Un’originale campagna social per rimboschire Punta Mesco

giugno 30, 2016

Grazie for comments! Un’originale campagna social per rimboschire Punta Mesco

  E’stata inaugurata ufficialmente il 23 giugno l’area naturalistica di Punta Mesco a Levanto (SP), che ha potuto beneficiare di un’originale campagna di supporto di Grazie Natural, la carta 100% ecologica di Lucart Group ottenuta dal riciclo dei cartoni per bevande tipo Tetra Pak®, che ha contribuito a risanare 45 ettari di terreno aiutando il [...]

Adria Wealth: all’AREA Science Park di Trieste buone pratiche di turismo sostenibile per la Riviera Adriatica

giugno 30, 2016

Adria Wealth: all’AREA Science Park di Trieste buone pratiche di turismo sostenibile per la Riviera Adriatica

Un approccio multidisciplinare per un modello turistico che veda l’ambiente come un motore di sviluppo più che come un vincolo. E’ quello che ha proposto A.P.S. Polyxena al workshop nell’AREA Science Park di Trieste, nel contesto del progetto Europeo AdriaWealth, ideato per  promuovere il turismo sostenibile nell’area Adriatica. L’approccio proposto da Polyxena, già sperimentato in Puglia, [...]

Soilmonitor, un nuovo strumento del CRISP per fotografare e contrastare il consumo di suolo

giugno 29, 2016

Soilmonitor, un nuovo strumento del CRISP per fotografare e contrastare il consumo di suolo

E’stato presentato ieri a Roma, presso il Senato della Repubblica, Soilmonitor, strumento innovativo per la valutazione del consumo di suolo su scala nazionale, messo a punto dal centro di Ricerca CRISP, che comprende il CNR (attraverso l’Istituto per i sistemi agricoli e forestali del Mediterraneo - Isafom-Cnr) e l’Università di Napoli Federico II. Il consumo di suolo dovuto a [...]

Fanghi reflui: Gruppo CAP alla ricerca di soluzioni innovative

giugno 29, 2016

Fanghi reflui: Gruppo CAP alla ricerca di soluzioni innovative

Individuare le soluzioni tecnologiche più innovative ed efficienti per valorizzare i fanghi residui della depurazione in chiave di economia circolare. È l’obiettivo della consultazione preliminare di mercato aperta da Gruppo CAP nell’ambito di WaterPIPP (Public Innovation Procurement Policy), il progetto finanziato dalla Commissione Europea all’interno del 7° programma quadro rivolto alla promozione di strategie e [...]

Vacanze a piedi: ecco il decalogo della Compagnia dei Cammini

giugno 29, 2016

Vacanze a piedi: ecco il decalogo della Compagnia dei Cammini

L’estate è iniziata e la voglia di vacanze ci spinge a cercare il viaggio che più si addice alle nostre esigenze di riposo e benessere. Nel panorama delle possibilità presenti si può decidere di affrontare un “viaggio in cammino”, un’esperienza a piedi non necessariamente estrema, in montagna, sulle isole o in collina, da compiere in [...]

CoReVe: cresce ancora la raccolta del vetro. Tasso di riciclo al 70,9%

giugno 28, 2016

CoReVe: cresce ancora la raccolta del vetro. Tasso di riciclo al 70,9%

La raccolta differenziata e il riciclo dei rifiuti di imballaggio in vetro in Italia sono aumentati anche nel 2015, secondo i dati forniti ieri dal CoReVe – Consorzio Recupero Vetro. La raccolta differenziata è, infatti, cresciuta del 3,5% rispetto all’anno precedente raggiungendo 1.825.000 tonnellate. In particolare, gli incrementi più significativi si registrano al Centro (+10,9%) [...]

Zanzare e malattie: il Piemonte forma i medici per prevenire i rischi

giugno 28, 2016

Zanzare e malattie: il Piemonte forma i medici per prevenire i rischi

Il Piemonte ospita una tra le più vaste aree umide dell’Europa, 135.000 ettari di risaia: un habitat ideale per molte specie animali ed anche una superficie per la riproduzione e la diffusione di zanzare che, da sempre, rappresentano un problema per le popolazioni che risiedono in prossimità o al centro delle aree risicole. Le zanzare [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende

VIDEO DEL GIORNO