Home » Comunicati Stampa »Idee »Progetti » “Cosa pensa del riuso?”. Le interviste della Cooperativa Triciclo ai candidati sindaco torinesi:

“Cosa pensa del riuso?”. Le interviste della Cooperativa Triciclo ai candidati sindaco torinesi

giugno 1, 2016 Comunicati Stampa, Idee, Progetti
La Cooperativa Triciclo di Torino, che da 20 anni si occupa di riuso di materiali e oggetti e gestisce in città due punti vendita, ha chiesto a 8 dei candidati sindaco del capoluogo piemontese alle prossime elezioni comunali del 5 giugno, di rispondere ad alcune domande, stimolate dal progetto Cit ma bôn, nato per recuperare e valorizzare i “piccoli beni” ancora utilizzabili.
“Sappiamo che il concetto di Centro di Riuso è ancora poco sviluppato nel suo valore strategico all’interno dell’economia circolare, tema articolato e complesso che cerchiamo di rendere più raggiungibile attraverso alcune azioni immediate, concrete ed evidenti”, spiega Pier Andrea Moiso, Direttore e Presidente della Cooperativa Sociale. “Da un paio d’anni – prosegue Moiso – stiamo conducendo una sperimentazione con un progetto pensato all’interno di una rete europea, CERREC, che ha come obiettivo quello di mettere a punto azioni efficaci dedicate al riuso. Il nostro progetto,Cit ma bôn è stato premiato perché non presenta costi per la pubblica amministrazione e ha potenzialità di sviluppo interessanti.”
Cit ma bôn è infatti un progetto semplice ma efficace: la cooperativa cerca persone che si offrano di fare da referente per altre 9 persone. A queste 10 persone viene consegnata una cassettina da riempire con oggetti riutilizzabili che normalmente giacciono inutilizzati nelle nostre case. Dopo essersi accordati, gli addetti alla raccolta passano poi a ritirarle. In questo modo ognuno può liberarsi con facilità e in maniera utile per la collettività di piccoli oggetti che non gli servono e che spesso finiscono nella raccolta indifferenziata. La cooperativa – che dà lavoro a 30 persone – in questo modo, acquisisce una serie di oggetti da lavorare, differenziare e rivendere. “La nostra ipotesi – conclude Moiso – è che il sistema possa funzionare soprattutto perché è basato su relazioni orizzontali, spesso di carattere amicale, parentale, di vicinato, perché richiede poco impegno, ed è flessibile sugli orari”.
Ai candidati alla carica di sindaco a Torino la cooperativa Tricilo ha chiesto di provare a utilizzare il sistema Cit ma bôn, individuando una rete di soggetti con cui farlo, e ha inoltre posto loro 4 domande molto semplici, con l’obiettivo di far  emergere qualche riflessione, qualche elemento di conoscenza e qualche rappresentazione del tema del riuso.
Le interviste a Giorgio Airaudo, Chiara Appendino, Guglielmo Del Pero, Pier Carlo Devoti, Piero Fassino, Alberto Morano, Marco Rizzo, Roberto Rosso, sono state realizzate tra il 19 aprile e il 20 maggio 2016 e, nei giorni scorsi, “sbobinate” e rese scaricabili, in una versione ridotta, per la stampa e tutti i cittadini che vogliano conoscere meglio l’opinione dei propri candidati.
Da quanto emerge, a sorpresa, quasi tutti gli intervistati hanno avuto esperienza diretta di riuso, hanno donato abbigliamento alla parrocchia, o hanno scambiato oggetti con amici e parenti. Inoltre dichiarano di praticare il bricolage, per cui conservano e riutilizzano in casa numerosi oggetti.
Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

ottobre 17, 2017

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

Dopo quasi tre anni di lavoro di sensibilizzazione, promozione, cultura e networking, il CNFFP – Coordinamento Nazionale Filiera del Florovivaismo e del Paesaggio annuncia l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del cosiddetto “Bonus Verde”, ovvero la nuova detrazione fiscale del 36% per la cura del verde privato. Annunciato ieri dal Ministro delle Politiche Agricole, [...]

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

ottobre 16, 2017

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

È Hyundai IONIQ la vincitrice del titolo “Green Gold Award 2018”, assegnato dall’Unione Italiana Giornalisti Automotive (UIGA) martedì scorso a Frascati (Roma). Il premio rappresenta un importante riconoscimento alla triplice tecnologia sviluppata da Hyundai sulla gamma IONIQ, prima auto di serie al mondo disponibile in versione Hybrid, Electric oppure Plug-in Hybrid. IONIQ avvicina così le [...]

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

ottobre 13, 2017

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

Nasce a Milano MiMoto, il primo ed unico servizio di scooter sharing elettrico ed ecosostenibile della città. Un’idea semplice che unisce in sé rispetto per l’ambiente, Made in Italy, sicurezza stradale, condivisione ed efficienza. MiMoto oltre a essere una start up innovativa, è un servizio che ha l’obiettivo primario di offrire ai propri clienti finali [...]

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

ottobre 13, 2017

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

Sbarca in Italia Copernicus, il programma di osservazione della Terra sviluppato dalla Commissione Europea. C3S – Copernicus Climate Change Service è costituito da un insieme complesso di dati provenienti da più fonti (satelliti di osservazione, stazioni di terra, sensori in mare e aerei) che possono fornire informazioni affidabili e aggiornate su ambiente e sicurezza, aiutando a [...]

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

ottobre 12, 2017

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

Il 14 ottobre 2017 si celebrerà la prima Giornata mondiale dell’Educazione Ambientale, a 40 anni dalla Conferenza ONU di Tbilisi (capitale della Georgia), in cui si svolse – il 14 ottobre del 1977 – la Conferenza intergovernativa delle Nazioni Unite sull’educazione ambientale, organizzata da UNESCO e UNEP, che si concluse il 26 ottobre con una Dichiarazione [...]

“Green Grain”: al parco CollinaPo di Torino un meeting e una mostra tra ecologia e design

ottobre 12, 2017

“Green Grain”: al parco CollinaPo di Torino un meeting e una mostra tra ecologia e design

GREEN GRAIN, è un meeting interdisciplinare dedicato alle buone pratiche ambientali ed ecologiche, in programma oggi nella sede del Parco CollinaPo a Cascina Le Vallere, e inserito nel calendario City of Design della Città di Torino, nell’ambito del World Design Congress WDO 2017. L’appuntamento intende proporre un confronto le realtà pubbliche del comprensorio metropolitano torinese “Riserva di [...]

“Immondezza”, presentato a Milano il nuovo documentario di Mimmo Calopresti

ottobre 9, 2017

“Immondezza”, presentato a Milano il nuovo documentario di Mimmo Calopresti

Ci sono tanti modi per raccontare il Sud Italia, le sue bellezze, le sue risorse ma anche le difficoltà e le tante sfide quotidiane. Il regista Mimmo Calopresti ha deciso di farlo partendo, questa volta, da una prospettiva ambientale. Così è nato “Immondezza“, il nuovo documentario dell’autore calabrese di “Preferisco il rumore del mare”, che [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende