Home » Comunicati Stampa » “Creativi per natura”, una primavera partecipata nei Musei del Lazio:

“Creativi per natura”, una primavera partecipata nei Musei del Lazio

marzo 14, 2018 Comunicati Stampa

Partecipazione e scoperta del territorio: queste le parole chiave di “Creativi per Natura“, il nuovo progetto che coinvolge 10 musei della natura appartenenti al Sistema museale RESINA della Regione Lazio, presentato ieri al Museo Civico di Zoologia di Roma, in occasione del lancio del primo progetto regionale di digitalizzazione partecipativa delle collezioni e della prossima grande “Festa dei Musei della Natura” prevista per il 25 aprile.

Ascoltare il racconto degli “Anziani narranti” sul passato di un’antica miniera, co-progettare un itinerario eno-naturalisco alla scoperta delle caratteristiche geologiche ed enologiche del territorio, raccontare aneddoti della tradizione locale per farne uno spettacolo teatrale, partecipare a laboratori sulla spiaggia e ad escursioni per scoprire l’ecosistema delle dune costiere e progettare una mostra insieme al museo. Sono alcune delle eccezionali iniziative proposte dai 10 musei per il progetto “Creativi per Natura”: un calendario di attività ed eventi – tra escursioni guidate, laboratori, convegni, degustazioni, mostre, festival e installazioni natur-artistiche – messi a punto dai musei RESINA per la prossima primavera, con la partecipazione attiva delle associazioni del territorio, di studenti e cittadini per animare alcuni tra i borghi più belli del Lazio.

“Creativi per Natura – precisa Lorenza Merzagora, coordinatrice del Sistema museale RESINA – è un modello di progetto partecipato che punta a realizzare un sistema museale più aperto e condiviso nel quale i musei possano diventare il fulcro di una programmazione integrata dell’intero territorio, che interessi settori quali il turismo, l’educazione ambientale, l’inclusione sociale, la salute”.

La seconda edizione della “Festa dei Musei della Natura”, sarà invece ospitata il prossimo 25 aprile dal Museo del Fiume di Nazzano e dalla sua comunità. La Festa, che alla sua prima edizione ha visto la partecipazione di oltre 3.500 persone in una sola giornata, proporrà mostre, laboratori interattivi, conferenze, animazioni naturalistiche che invaderanno le sale del museo, le piazze del borgo, i negozi e persino le abitazioni. “Sarà un’occasione speciale per tutti di partecipare – aggiunge Umberto Pessolano, direttore del Museo di Nazzano, capofila del progetto – si potranno, infatti, inviare le proprie fotografie scattate nel Lazio per dare vita alla mostra collettiva “Paesaggi appesi a un filo”, che si snoderà lungo i vicoli di Nazzano, oppure proporre di mostrare e raccontare al pubblico la propria collezione naturalistica”.

Partecipazione è, del resto, la parola chiave del nuovo portale del Sistema museale RESINA “Partecipa”, che sarà inaugurato insieme a “Occhio alle Penne!”, il primo progetto di digitalizzazione delle collezioni museali realizzato in Italia grazie al Museo Civico di Zoologia di Roma in collaborazione con l’associazione Nature Lab. Cittadini, studenti, naturalisti e semplici appassionati e curiosi della natura potranno rendere accessibili a tutti i dati delle collezioni schedando in forma digitale le informazioni presenti sui cartellini degli esemplari.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Grande successo della Formula E a Roma. Campionato elettrico in crescita

aprile 15, 2019

Grande successo della Formula E a Roma. Campionato elettrico in crescita

Il neozelandese Mitch Evans, del team Panasonic Jaguar, si è aggiudicato sabato 13 aprile il Gran Premio di Roma, settima tappa del campionato mondiale ABB FIA Formula E, “la formula 1 delle auto elettriche”. Al secondo posto Andrè Lotterer su DS Techeetah e al terzo Stoffel Vandoorne del team HWA Racelab. Secondo le stime degli organizzatori la gara è stata seguita [...]

ECOMED Green Expo: Catania apre la via della green economy al Mediterraneo

marzo 29, 2019

ECOMED Green Expo: Catania apre la via della green economy al Mediterraneo

Dall’11 al 13 aprile la città di Catania si prepara a ospitare ECOMED, la prima “green expo” siciliana dedicata ai temi della green economy e dell’economia circolare, riletti in prospettiva mediterranea (e non solo nazionale). Per tre giorni il più grande centro fieristico ai piedi dell’Etna – le suggestive “Ciminiere” – sarà la casa di [...]

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

marzo 15, 2019

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

Come sarà la viticoltura in Trentino nel 2099? A causa dei cambiamenti climatici tra 80 anni si vendemmierà con un anticipo fino alle 4 settimane. A calcolarlo è uno studio interdisciplinare condotto da Fondazione Edmund Mach e Centro C3A con l’Università di Trento e Fondazione Bruno Kessler. Lo studio indaga l’impatto dei cambiamenti climatici sulle fasi [...]

L’appello di Dell: la sostenibilità come criterio di base per gli acquisti IT delle pubbliche amministrazioni

marzo 8, 2019

L’appello di Dell: la sostenibilità come criterio di base per gli acquisti IT delle pubbliche amministrazioni

Dell Technologies, tra i maggiori produttori mondiali di soluzioni tecnologiche, ha lanciato nei giorni scorsi un appello ai Governi europei e all’intero settore IT per stimolare un maggiore impegno congiunto verso la sostenibilità, con particolare attenzione all’ambito del public procurement dei servizi IT. Si calcola infatti che, nell’Unione Europea, la spesa pubblica si aggiri intorno a [...]

La plastica invade anche il “Regno di Nettuno”. Un convegno a Ischia per lanciare l’allarme

marzo 7, 2019

La plastica invade anche il “Regno di Nettuno”. Un convegno a Ischia per lanciare l’allarme

“L’Italia produce ogni anno oltre 4.720 miliardi di bottiglie di acqua minerale in PET e ne rilascia oltre 132.000 tonnellate nelle acque costiere, che in termini di CO2 prodotta corrispondono a 472.000 tonnellate emesse per la loro produzione e 925.000 tonnellate emesse per il loro trasporto, per un totale di 1.397.000 tonnellate di CO2 emesse!”. [...]

NOI Techpark, il polo d’innovazione di Bolzano che nasce sul vecchio stabilimento metallurgico

marzo 1, 2019

NOI Techpark, il polo d’innovazione di Bolzano che nasce sul vecchio stabilimento metallurgico

Da area industriale a enorme quartiere dell’innovazione: NOI Techpark è il nuovo polo culturale e tecnologico di Bolzano nato per ospitare aziende, start up, centri di ricerca e università.  Nature Of Innovation: è questo il significato dell’acronimo NOI Techpark. Un’opera di rigenerazione urbana che già nel nome rivela la sua natura inclusiva, destinata a trasformare [...]

Il “sustainable thinking” della moda al Museo Salvatore Ferragamo

marzo 1, 2019

Il “sustainable thinking” della moda al Museo Salvatore Ferragamo

Il prossimo 12 aprile 2019 a Firenze, il Museo Salvatore Ferragamo inaugura “Sustainable Thinking“, un percorso narrativo che si snoda tra le pionieristiche intuizioni del fondatore Salvatore Ferragamo nella ricerca sui materiali naturali, di riciclo e innovativi, e le più recenti sperimentazioni in ambito “ecofashion”. Il progetto espositivo, ideato da Stefania Ricci, Direttore del Museo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende