Home » Aziende »Comunicati Stampa »Pratiche » CSQA: tre nuovi standard per la qualità e la sostenibilità alimentare:

CSQA: tre nuovi standard per la qualità e la sostenibilità alimentare

I consumatori italiani e internazionali sono sempre più sensibili alla scelta di alimenti dall’elevato livello qualitativo che privilegiano un approccio sostenibile. Le produzioni alimentari per celiaci, vegetariani e vegani diventano sempre più accurate ed esigenti. La sensibilità dei consumatori si orienta verso l’acquisto di prodotti di origine vegetale senza pesticidi o di alimenti di origine animale provenienti da allevamenti senza antibiotici. CSQA, ente di certificazione specializzato, da oltre vent’anni, nel settore agroalimentare, ha presentato una serie di nuove certificazioni volontarie per tutelare le esigenze dei consumatori e valorizzare la qualità dei prodotti e degli standard adottati nella filiera di produzione.

“Suino senza Antibiotico” è  il primo standard in Italia per carni di maiale allevato senza l’uso di antibiotici. Ha lo scopo di garantire la provenienza italiana delle carni, l’alta qualità e la salubrità dei prodotti oltre alla loro corretta tracciabilità e all’assenza di antibiotici a partire dalla fase immediatamente successiva allo svezzamento di animali che vengono nutriti con alimenti di sola origine vegetale. La filiera certificata da CSQA prevede il rispetto del giusto spazio destinato agli animali, di una corretta alimentazione e di un equilibrato ritmo di accrescimento, presupposti fondamentali perché i maiali non si ammalino e non abbiano bisogno di trattamenti antibiotici. La prima azienda italiana a ottenere questa certificazione è Senza Srl. Lo standard nasce dall’allarme lanciato da organizzazioni nazionali e internazionali, tra cui World Health Organization, sul pericoloso aumento di resistenza agli antibiotici da parte di vari agenti patogeni, causato da un loro abuso in medicina e veterinaria. Si stima, infatti, che l’80% della produzione globale di antibiotici venga utilizzata proprio negli allevamenti zootecnici.

“Senza Glutine” è invece lo standard volontario per combattere la celiachia. Lo standard di CSQA restringe ulteriormente i limiti di legge per i prodotti senza glutine, fornendo una garanzia supplementare al consumatore celiaco. La certificazione assicura un contenuto di glutine inferiore ai 10 ppm (10 mg/kg), meno dell’attuale limite di legge di 20 ppm (Regolamento CE N. 41/2009), nei prodotti alimentari e nelle imprese di ristorazione che l’applicano. Le prime aziende in Italia che hanno conseguito questa certificazione sono Zero+4 ed Euroristorazione.

Infine, “Qualità Vegetariana” è  il primo standard nazionale per i prodotti vegetariani e vegani. L’AVI-Associazione Vegetariana Italiana ha deciso di affidare a CSQA la certificazione dei prodotti vegetariani e vegani per garantire a consumatori e aziende alta qualità nel rispetto della normativa europea a riguardo. ‘Qualità Vegetariana’ è, infatti, lo standard al servizio della competitività delle imprese e della filiera del mercato vegetariano e vegano. L’Italia risulta al secondo posto al mondo dopo l’India come percentuale di praticanti vegetariani, con una quota di circa il 10% sulla popolazione.

“I nuovi stili di consumo – afferma Maria Chiara Ferrarese, responsabile del settore Progettazione & Innovazione di CSQA – si orientano verso prodotti sostenibili e salutari, che vengono valorizzati dall’assunzione di parametri chiari e restrittivi nella loro filiera di produzione. La certificazione è sempre più a garanzia del consumatore e delle sue esigenze, sia che siano legate a motivi prettamente salutistici, come intolleranze o allergie, sia che siano dettate da scelte a carattere etico, nel caso di vegetariani o vegani. Le indicazioni provenienti dal mercato e dalle scelte dei consumatori hanno quindi spinto le aziende a rispondere a queste esigenze, certificando e rafforzando i propri livelli qualitativi.”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

marzo 20, 2017

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo, InSinkErator, multinazionale americana leader mondiale nel settore dei dissipatori alimentari, presenta sul mercato italiano il nuovo erogatore antispreco 3N1, in grado di far risparmiare una risorsa sempre più preziosa come l’acqua. L’utilizzo casalingo, con cucina e bagno in testa, è infatti tra le principali cause dello spreco di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende