Home » Aziende »Comunicati Stampa »Pratiche » CSQA: tre nuovi standard per la qualità e la sostenibilità alimentare:

CSQA: tre nuovi standard per la qualità e la sostenibilità alimentare

I consumatori italiani e internazionali sono sempre più sensibili alla scelta di alimenti dall’elevato livello qualitativo che privilegiano un approccio sostenibile. Le produzioni alimentari per celiaci, vegetariani e vegani diventano sempre più accurate ed esigenti. La sensibilità dei consumatori si orienta verso l’acquisto di prodotti di origine vegetale senza pesticidi o di alimenti di origine animale provenienti da allevamenti senza antibiotici. CSQA, ente di certificazione specializzato, da oltre vent’anni, nel settore agroalimentare, ha presentato una serie di nuove certificazioni volontarie per tutelare le esigenze dei consumatori e valorizzare la qualità dei prodotti e degli standard adottati nella filiera di produzione.

“Suino senza Antibiotico” è  il primo standard in Italia per carni di maiale allevato senza l’uso di antibiotici. Ha lo scopo di garantire la provenienza italiana delle carni, l’alta qualità e la salubrità dei prodotti oltre alla loro corretta tracciabilità e all’assenza di antibiotici a partire dalla fase immediatamente successiva allo svezzamento di animali che vengono nutriti con alimenti di sola origine vegetale. La filiera certificata da CSQA prevede il rispetto del giusto spazio destinato agli animali, di una corretta alimentazione e di un equilibrato ritmo di accrescimento, presupposti fondamentali perché i maiali non si ammalino e non abbiano bisogno di trattamenti antibiotici. La prima azienda italiana a ottenere questa certificazione è Senza Srl. Lo standard nasce dall’allarme lanciato da organizzazioni nazionali e internazionali, tra cui World Health Organization, sul pericoloso aumento di resistenza agli antibiotici da parte di vari agenti patogeni, causato da un loro abuso in medicina e veterinaria. Si stima, infatti, che l’80% della produzione globale di antibiotici venga utilizzata proprio negli allevamenti zootecnici.

“Senza Glutine” è invece lo standard volontario per combattere la celiachia. Lo standard di CSQA restringe ulteriormente i limiti di legge per i prodotti senza glutine, fornendo una garanzia supplementare al consumatore celiaco. La certificazione assicura un contenuto di glutine inferiore ai 10 ppm (10 mg/kg), meno dell’attuale limite di legge di 20 ppm (Regolamento CE N. 41/2009), nei prodotti alimentari e nelle imprese di ristorazione che l’applicano. Le prime aziende in Italia che hanno conseguito questa certificazione sono Zero+4 ed Euroristorazione.

Infine, “Qualità Vegetariana” è  il primo standard nazionale per i prodotti vegetariani e vegani. L’AVI-Associazione Vegetariana Italiana ha deciso di affidare a CSQA la certificazione dei prodotti vegetariani e vegani per garantire a consumatori e aziende alta qualità nel rispetto della normativa europea a riguardo. ‘Qualità Vegetariana’ è, infatti, lo standard al servizio della competitività delle imprese e della filiera del mercato vegetariano e vegano. L’Italia risulta al secondo posto al mondo dopo l’India come percentuale di praticanti vegetariani, con una quota di circa il 10% sulla popolazione.

“I nuovi stili di consumo – afferma Maria Chiara Ferrarese, responsabile del settore Progettazione & Innovazione di CSQA – si orientano verso prodotti sostenibili e salutari, che vengono valorizzati dall’assunzione di parametri chiari e restrittivi nella loro filiera di produzione. La certificazione è sempre più a garanzia del consumatore e delle sue esigenze, sia che siano legate a motivi prettamente salutistici, come intolleranze o allergie, sia che siano dettate da scelte a carattere etico, nel caso di vegetariani o vegani. Le indicazioni provenienti dal mercato e dalle scelte dei consumatori hanno quindi spinto le aziende a rispondere a queste esigenze, certificando e rafforzando i propri livelli qualitativi.”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

febbraio 24, 2017

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

In Italia oltre la metà del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, circa 500.000 alloggi, è classificato ad elevato consumo energetico (classi E, F e G): per questo motivo le famiglie che vi abitano spendono oltre il 10% del loro reddito per elettricità e gas, a causa della bassa efficienza e di uno dei costi energetici [...]

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

febbraio 23, 2017

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

Just eat, azienda leader nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio, ha dato il via ieri, nella sede istituzionale di Palazzo Marino a Milano, alla prima consegna di Ristorante Solidale, il progetto di food delivery solidale patrocinato dal Comune di Milano e sviluppato in collaborazione con Caritas Ambrosiana, l’organismo pastorale della Diocesi di [...]

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

febbraio 23, 2017

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

Tecnologie e progetti innovativi a forte impatto sociale o ambientale. Queste le soluzioni social venture per un’economia sostenibile, presentate in occasione della nona edizione italiana della Global Social Venture Competition (GSVC), premio internazionale ideato dall’Università di Berkeley (Usa) per favorire e sviluppare le idee imprenditoriali destinate a questo settore. L’evento, ospitato presso il Centro Convegni [...]

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

febbraio 23, 2017

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

Bicincittà, il più esteso network di bike sharing italiano (con oltre 110 comuni serviti) aderisce anche quest’anno alla campagna M’Illumino di Meno di Caterpillar-RAI Radio 2, in programma per venerdì 24 febbraio. BicinCittà, per questa edizione, ha  pensato  ad  un’originale  iniziativa  collaterale per sostenere in maniera più efficace la campagna: l’abbonamento sospeso. Così come a Napoli è [...]

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende