Home » Comunicati Stampa »Progetti » CTS: a Natale adotta una tartaruga marina:

CTS: a Natale adotta una tartaruga marina

dicembre 14, 2015 Comunicati Stampa, Progetti

Le storie di Ginger e Fred, Mia, Martina, Mina e Alba le possiamo raccontare perché hanno tutte un lieto fine. Si tratta di tartarughe della specie Caretta caretta che i Centri di Recupero Tartarughe Marine del CTS di Linosa e di Cattolica Eraclea (Ag) hanno salvato da morte certa. Solo nella scorsa estate sono stati 16 gli esemplari che, dopo aver ricevuto le cure da uno staff di biologi e veterinari, sono tornate in libertà.

Le tartarughe recuperate dai pescatori e consegnate ai centri, hanno subito soprattutto ferite con ami da palangaro di varie dimensioni o forti infestazioni di parassiti. Accade sempre più spesso che ingeriscono resti di confezioni alimentari e sacchetti di plastica. E non finisce qui, perché anche le imbarcazioni da diporto causano danni irreversibili tranciando spesso il carapace e gli arti.

Alcuni degli esemplari sono diventati così testimonial della campagna di adozioni che CTS ha lanciato per il prossimo Natale a testimonianza che, grazie al grande lavoro svolto dallo staff di biologi, veterinari e volontari, le tartarughe marine hanno un futuro possibile. Per sensibilizzare il grande pubblico sulla necessità di proteggere questa specie ormai a rischio di estinzione e aiutare così i centri di recupero, CTS invita il grande pubblico a compiere un gesto d’amore verso la natura e adottarne una o regalarne simbolicamente l’adozione. Si riceve così in omaggio, entro il 24 dicembre, uno speciale kit di adozione contenente una foto dell’esemplare scelto, un certificato di adozione e un simpatico peluche. Mentre è possibile fare l’adozione digitale in qualsiasi momento e ricevere subito il wallpaper e il certificato di adozione dell’animale scelto.

Grazie a TartaLife, progetto Life dell’UE con capofila il CNR ISMARI di Ancona, di cui CTS è partner, che ha come obiettivo la riduzione della mortalità delle tartarughe marine nel Mediterraneo attivo fino al 2018, i due Centri di Linosa e Cattolica Eraclea sono stati potenziati, ma c’è ancora molto da fare. Per questo ogni anno a partire dal mese di giugno CTS organizza dei campi natura a Linosa in Sicilia dove poter assistere lo staff nella cura delle tartarughe e vivere a pieno le bellezze di un’isola straordinaria ricchissima di biodiversità. Il contributo per partecipare finanzierà le attività dei centri.

Per adottare basta seguire le indicazioni descritte sul sito compilare l’apposito form di adozione ed effettuare la donazione a favore dei Centri Recupero Tartarughe Marine di CTS. Per chi vuole regalare l’adozione tradizionale per Natale è indispensabile compilare il form entro il 20 dicembre. Per le adozioni digitali (con wallpaper e certificato di adozione) non c’è invece limite di tempo.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

ottobre 15, 2018

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

A Torino dal 15 al 18 novembre 2018 il quartiere espositivo del Lingotto Fiere propone la trentunesima edizione di Restructura, il salone nazionale dedicato a riqualificazione, recupero e ristrutturazione in ambito edilizio allestito all’interno dei 20.000 mq del padiglione Oval. Restructura è la manifestazione fieristica B2B e B2C del Nord Ovest che riunisce annualmente i principali interpreti della filiera [...]

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

ottobre 13, 2018

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

Dal 14 al 16 ottobre, negli spazi della Fondazione FICO a Bologna,va in scena il festival che racconta il cibo “sostenibile”: Bologna Award Food Festival propone incontri, dialoghi, eventi e un percorso espositivo firmato da Altan. Fra i protagonisti ci saranno il “giardiniere di Versailles”, Giovanni Delù, che ogni giorno accudisce non solo il verde della Reggia del [...]

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

ottobre 12, 2018

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

Dopo due giornate di lavori al Castello del Valentino, riservate a studenti e ricercatori, la prima edizione della Biennale della Sostenibilità Territoriale di Torino apre al pubblico, con l’appuntamento di oggi alle ore 16,00 all’Environment Park (“Verso il 2020: sostenibilità territoriale tra bilancio e rilancio”). La nuova Biennale ha l’ambizione di diventare un luogo di [...]

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

ottobre 2, 2018

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

Imprese, università e associazioni di categoria del Veneto hanno deciso di unire le proprie forze per creare una rete votata all’innovazione nell’ambito dell’edilizia sostenibile. È questa la missione del neonato Venetian Green Building Cluster che riunisce gli operatori veneti della filiera dell’edilizia e delle costruzioni, nell’intento di accelerare la trasformazione “green” dell’intero settore, sostenendo processi di [...]

Future Mobility Week 2018. A Torino si immagina la “mobilità nuova”

ottobre 1, 2018

Future Mobility Week 2018. A Torino si immagina la “mobilità nuova”

Come sarà la mobilità di domani? È possibile sperimentarla già oggi? Future Mobility Week, dall’1 al 5 ottobre al Lingotto di Torino, cercherà di rispondere a queste domande attraverso una rassegna sull’hardware, il software e i servizi per la mobilità nuova, che cambia le abitudini, le infrastrutture, la città, la società e l’economia. Un occasione [...]

Pedalare in Sardegna. Un convegno a Nuoro fa il punto sul cicloturismo

settembre 28, 2018

Pedalare in Sardegna. Un convegno a Nuoro fa il punto sul cicloturismo

Nell’ambito della 17° edizione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, l’associazione FIAB-Amicinbici organizza a Nuoro per  sabato 29 settembre 2018 un convegno dedicato a “Mobilità sostenibile in Sardegna – Cicloturismo e economia del territorio”. L’incontro, che si terrà  presso l’auditorium della Biblioteca Satta dalle ore 9, intende presentare un’ampia panoramica delle “buone pratiche” connesse all’utilizzo [...]

Aperta la “call for proposal” di Novamont per l’innovazione circolare

settembre 26, 2018

Aperta la “call for proposal” di Novamont per l’innovazione circolare

Oggi in Italia, quasi 1 kg di materia prima ogni 5 kg di materiali consumati viene dal riciclo. Il nostro Paese è al secondo posto in Europa nell’uso di materia proveniente da scarti: secondo l’indice di circolarità calcolato dalla Commissione Europea, l’Italia è a una percentuale del 18,5% contro il 26,7% del primo assoluto, l’Olanda, e si colloca [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende