Home » Comunicati Stampa »Progetti » CTS: a Natale adotta una tartaruga marina:

CTS: a Natale adotta una tartaruga marina

dicembre 14, 2015 Comunicati Stampa, Progetti

Le storie di Ginger e Fred, Mia, Martina, Mina e Alba le possiamo raccontare perché hanno tutte un lieto fine. Si tratta di tartarughe della specie Caretta caretta che i Centri di Recupero Tartarughe Marine del CTS di Linosa e di Cattolica Eraclea (Ag) hanno salvato da morte certa. Solo nella scorsa estate sono stati 16 gli esemplari che, dopo aver ricevuto le cure da uno staff di biologi e veterinari, sono tornate in libertà.

Le tartarughe recuperate dai pescatori e consegnate ai centri, hanno subito soprattutto ferite con ami da palangaro di varie dimensioni o forti infestazioni di parassiti. Accade sempre più spesso che ingeriscono resti di confezioni alimentari e sacchetti di plastica. E non finisce qui, perché anche le imbarcazioni da diporto causano danni irreversibili tranciando spesso il carapace e gli arti.

Alcuni degli esemplari sono diventati così testimonial della campagna di adozioni che CTS ha lanciato per il prossimo Natale a testimonianza che, grazie al grande lavoro svolto dallo staff di biologi, veterinari e volontari, le tartarughe marine hanno un futuro possibile. Per sensibilizzare il grande pubblico sulla necessità di proteggere questa specie ormai a rischio di estinzione e aiutare così i centri di recupero, CTS invita il grande pubblico a compiere un gesto d’amore verso la natura e adottarne una o regalarne simbolicamente l’adozione. Si riceve così in omaggio, entro il 24 dicembre, uno speciale kit di adozione contenente una foto dell’esemplare scelto, un certificato di adozione e un simpatico peluche. Mentre è possibile fare l’adozione digitale in qualsiasi momento e ricevere subito il wallpaper e il certificato di adozione dell’animale scelto.

Grazie a TartaLife, progetto Life dell’UE con capofila il CNR ISMARI di Ancona, di cui CTS è partner, che ha come obiettivo la riduzione della mortalità delle tartarughe marine nel Mediterraneo attivo fino al 2018, i due Centri di Linosa e Cattolica Eraclea sono stati potenziati, ma c’è ancora molto da fare. Per questo ogni anno a partire dal mese di giugno CTS organizza dei campi natura a Linosa in Sicilia dove poter assistere lo staff nella cura delle tartarughe e vivere a pieno le bellezze di un’isola straordinaria ricchissima di biodiversità. Il contributo per partecipare finanzierà le attività dei centri.

Per adottare basta seguire le indicazioni descritte sul sito compilare l’apposito form di adozione ed effettuare la donazione a favore dei Centri Recupero Tartarughe Marine di CTS. Per chi vuole regalare l’adozione tradizionale per Natale è indispensabile compilare il form entro il 20 dicembre. Per le adozioni digitali (con wallpaper e certificato di adozione) non c’è invece limite di tempo.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Bardonecchia promuove l’Ecoskipass: treno + sci costa meno!

gennaio 23, 2017

Bardonecchia promuove l’Ecoskipass: treno + sci costa meno!

Dal lunedì al venerdì (escluso il periodo di Pasqua dal 24 al 29 marzo) tutti coloro che si recheranno a sciare nella stazione piemontese di Bardonecchia, utilizzando i treni in partenza da Torino potranno ritirare l’”ecoskipass” al prezzo speciale di 26€, anziché 36€. Sarà sufficiente presentare il biglietto del treno all’ufficio skipass di Piazza Europa (proprio di fronte [...]

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende