Home » Comunicati Stampa »Progetti » CTS: a Natale adotta una tartaruga marina:

CTS: a Natale adotta una tartaruga marina

dicembre 14, 2015 Comunicati Stampa, Progetti

Le storie di Ginger e Fred, Mia, Martina, Mina e Alba le possiamo raccontare perché hanno tutte un lieto fine. Si tratta di tartarughe della specie Caretta caretta che i Centri di Recupero Tartarughe Marine del CTS di Linosa e di Cattolica Eraclea (Ag) hanno salvato da morte certa. Solo nella scorsa estate sono stati 16 gli esemplari che, dopo aver ricevuto le cure da uno staff di biologi e veterinari, sono tornate in libertà.

Le tartarughe recuperate dai pescatori e consegnate ai centri, hanno subito soprattutto ferite con ami da palangaro di varie dimensioni o forti infestazioni di parassiti. Accade sempre più spesso che ingeriscono resti di confezioni alimentari e sacchetti di plastica. E non finisce qui, perché anche le imbarcazioni da diporto causano danni irreversibili tranciando spesso il carapace e gli arti.

Alcuni degli esemplari sono diventati così testimonial della campagna di adozioni che CTS ha lanciato per il prossimo Natale a testimonianza che, grazie al grande lavoro svolto dallo staff di biologi, veterinari e volontari, le tartarughe marine hanno un futuro possibile. Per sensibilizzare il grande pubblico sulla necessità di proteggere questa specie ormai a rischio di estinzione e aiutare così i centri di recupero, CTS invita il grande pubblico a compiere un gesto d’amore verso la natura e adottarne una o regalarne simbolicamente l’adozione. Si riceve così in omaggio, entro il 24 dicembre, uno speciale kit di adozione contenente una foto dell’esemplare scelto, un certificato di adozione e un simpatico peluche. Mentre è possibile fare l’adozione digitale in qualsiasi momento e ricevere subito il wallpaper e il certificato di adozione dell’animale scelto.

Grazie a TartaLife, progetto Life dell’UE con capofila il CNR ISMARI di Ancona, di cui CTS è partner, che ha come obiettivo la riduzione della mortalità delle tartarughe marine nel Mediterraneo attivo fino al 2018, i due Centri di Linosa e Cattolica Eraclea sono stati potenziati, ma c’è ancora molto da fare. Per questo ogni anno a partire dal mese di giugno CTS organizza dei campi natura a Linosa in Sicilia dove poter assistere lo staff nella cura delle tartarughe e vivere a pieno le bellezze di un’isola straordinaria ricchissima di biodiversità. Il contributo per partecipare finanzierà le attività dei centri.

Per adottare basta seguire le indicazioni descritte sul sito compilare l’apposito form di adozione ed effettuare la donazione a favore dei Centri Recupero Tartarughe Marine di CTS. Per chi vuole regalare l’adozione tradizionale per Natale è indispensabile compilare il form entro il 20 dicembre. Per le adozioni digitali (con wallpaper e certificato di adozione) non c’è invece limite di tempo.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

gennaio 5, 2021

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

Il 2020 si è chiuso con un’impennata delle vendite di auto elettriche che porta ad un dato record in termini percentuale di + 251,5% rispetto all’anno precedente, con un totale di 59.875 auto immatricolate di cui 32.500 Bev (vale a dire auto con batteria elettrica) e 27.375 Phev (auto ibride plug in). Nel 2019 il [...]

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

dicembre 4, 2020

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

La sostenibilità e l’attenzione alle tematiche ambientali e sociali si sta confermando tema chiave per le aziende, in quanto strumento importante di competitività e di attrattività verso gli investitori e il mercato, come dimostra il sondaggio Ipsos sul tema dell’economia circolare, presentato all’EcoForum di Legambiente lo scorso ottobre, secondo il quale un’impresa su quattro investe [...]

FCA e Engie alla conquista della e-mobility

novembre 12, 2020

FCA e Engie alla conquista della e-mobility

FCA Italy S.p.A., società interamente controllata dal gruppo Fiat Chrysler Automobiles N.V., ed ENGIE EPS, player tecnologico dell’energy storage e della mobilità elettrica, hanno stipulato un Memorandum d’Intesa per costituire una joint venture che dia vita ad un’azienda leader nel panorama europeo della e-Mobility e che potrà avvalersi delle risorse finanziarie e della consolidata esperienza [...]

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

ottobre 28, 2020

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

La salvaguardia dell’ambiente dagli elementi inquinanti è il tema del quarto appuntamento con “A qualcuno piace Green”, il viaggio in un’Italia sorprendentemente sensibile e innovativa sui temi ambientali con il biologo marino e divulgatore Raffaele Di Placido, in onda giovedì 29 ottobre alle ore 21.10 su laF (Sky 135, on Demand su Sky e su Sky Go). “Salute e benessere” [...]

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

ottobre 20, 2020

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

Pochi sanno che la parola “Ambiente” è stata utilizzata come sostantivo per la prima volta nel trattato “Il Saggiatore” di Galileo Galilei, pubblicato il 20 ottobre 1623. Nel dettaglio al cap. 21, pag. 98, riga 4 dell’edizione originale, come visibile dall’immagine della pagina qui accanto. Dobbiamo dunque al genio italiano, fondatore della scienza moderna, la paternità [...]

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

ottobre 15, 2020

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

“Green Talk”, seconda edizione del convegno firmato 1000 Miglia Green, torna mercoledì 21 ottobre 2020 alle 10.30, in collaborazione con Symbola, Fondazione per le qualità italiane, che da diversi anni stila il rapporto italiano sulle eccellenze del settore e-mobility. Il Green Talk nasce allo scopo di approfondire le tematiche della sostenibilità, con particolare attenzione e riferimento [...]

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

ottobre 9, 2020

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

L’edizione 2020 di IMAG-E tour non poteva che prendere avvio dai messaggi per la “ripartenza” dopo l’onda lunga del lockdown: più attenzione alla salute e all’ambiente, transizione concreta alla green economy, solidarietà tra i vari settori produttivi e collaborazione tra il pubblico e il privato. Tutte missioni che oggi, grazie anche ai fondi europei previsti [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende