Home » Comunicati Stampa » A Milano si passa “Dal Dire al Fare”, per uscire dalla crisi:

A Milano si passa “Dal Dire al Fare”, per uscire dalla crisi

maggio 30, 2012 Comunicati Stampa

Sono oltre novanta le organizzazioni che partecipano all’ottava edizione di Dal Dire al Fare, Il Salone della Responsabilità Sociale d’Impresa all’Università Bocconi di Milano il 30 e 31 maggio 2012. Tema centrale di quest’anno è l’innovazione, un approccio indispensabile per le aziende che vogliono essere realmente sostenibili e competere in un mercato dove trasparenza, responsabilità, flessibilità, capacità di coinvolgimento degli stakeholder vengono considerati prerequisiti da un numero sempre crescente di consumatori.

Le imprese presenti al Salone si dimostrano dunque aperte al cambiamento e considerano irrinunciabile l’innovazione nel prodotto, nei consumi, nelle relazioni, nel lavoro, per garantire sviluppo economico e sociale per sé e per il Paese.”Diventare socially responsible è da un lato una meta ambiziosa – afferma Francesco Perrini, direttore CReSV (Centro Ricerche su Sostenibilità e Valore) dell’Università Bocconi – che impone l’utilizzo di molte risorse ed energie. Dall’altro, in un’ottica di lungo periodo, permette di creare valore sostenibile, offrendo quindi maggiori opportunità alle aziende per diventare più competitive ed efficienti nel loro operato nel rispetto delle future generazioni e per tentare di uscire da questa crisi del capitalismo finanziario”. Non a caso la sostenibilità è nelle agende del 70% delle aziende nel mondo e nell’ultimo anno il 68% delle imprese ha aumentato il proprio impegno in tal senso, come rileva il report del MIT Sloan Management Review in collaborazione con The Boston Consulting Group, “Sustainability Nears a Tipping Point“, del gennaio 2012.

Al Salone della Responsabilità Sociale d’Impresa saranno presentati i casi di studio di numerose aziende, fra le quali De Cecco, DNV Business Assurance, Henkel, SAP Italia, Amiacque, Coop Lombardia, Gruppo Dani, Milano Serravalle-Milano Tangenziali, Philips, grazie alle quali la manifestazione ha consolidato, negli ultimi anni, il proprio ruolo di momento di scambio e confronto sulla Corporate Social Responsibility: un’occasione per conoscere nuovi trend, condividere esperienze di successo, incontrare esperti di settori e discipline diverse.

Al convegno di apertura del Salone, il 30 maggio, si discuterà di strategie per la diffusione della CSR e di effetto “contagio”: grandi imprese che contagiano le più piccole, aziende più responsabili che influenzano le organizzazioni della loro filiera, imprese più sostenibili che contagiano altri attori del territorio. Al convegno “Contagio” CSR. Consumatori più consapevoli, imprese più sostenibili, enti pubblici più responsabili, interverranno Francesco Perrini, Università Bocconi di Milano; Maurizio Pallante, esperto di sostenibilità ambientale; Mario Molteni, Università Cattolica di Milano; Anna Meroni, Politecnico di Milano; Patrizia Rutigliano, FERPI; Elio Borgonovi, Università Bocconi di Milano.

I due giorni dell’evento saranno ricchi di appuntamenti: oltre al convegno istituzionale, quattro laboratori tematici, cinquanta side events, seminari e workshop, attività dedicate ai giovani, alla pubblica amministrazione, all’impresa sociale, spazi dove le imprese si confrontano fra loro e con i visitatori del Salone. E, nel rispetto dei principi della sostenibilità, il Salone è quest’anno ancora più digitale per sfruttare tutte le potenzialità delle innovazioni tecnologiche in un’ottica di riduzione dell’impatto ambientale. Tablet per poter navigare tra le buone prassi delle organizzazioni presenti, Realtà Aumentata attraverso la copertina del programma e del catalogo, Facebook, Twitter, coinvolgimento dei blogger e degli influencer della rete. Ed il convegno di apertura in live streaming su wisesociety.it.

Il Salone della Responsabilità Sociale d’Impresa è promosso da Regione Lombardia, Provincia di Milano, Comune di Milano, Università L. Bocconi, BIC La Fucina, Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo, Fondazione Sodalitas e Koinètica.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Alstom premiata in Germania per il treno a idrogeno

maggio 25, 2018

Alstom premiata in Germania per il treno a idrogeno

Il Coradia iLint di Alstom, il primo treno regionale del mondo a celle a combustibile idrogeno ha vinto il 4 maggio scorso il premio GreenTec Award 2018 nella categoria Mobility by Schaeffler. Il premio è stato ufficialmente conferito ad Alstom nel sito produttivo di Salzgitter, in Germania, dove si è svolta una cerimonia dedicata, prima [...]

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

maggio 21, 2018

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l’ultima frontiera dell’unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. Nella pratica, i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell’insegnamento sportivo, includeranno elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di surf [...]

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

maggio 18, 2018

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq [...]

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende