Home » Comunicati Stampa »Pratiche »Pubblica Amministrazione » Dal Trentino alla Calabria, l’Alleanza per il clima e Kyoto Club premiano i migliori PAES:

Dal Trentino alla Calabria, l’Alleanza per il clima e Kyoto Club premiano i migliori PAES

Fiavè (Trento), Sardara (Medio Campidano), Castrolibero (Cosenza), gli 8 Comuni dell’Isola d’Elba (Livorno) e Novara: sono loro i vincitori dell’edizione 2014 di A+CoM, riconoscimento promosso da Alleanza per il Clima e Kyoto Club per premiare i migliori PAES, Piani d’azione per l’energia sostenibile italiani. Giunto alla sua terza edizione, il premio è stato consegnato giovedì 15 maggio  a Roma, in occasione del workshop del Patto dei Sindaci promosso nella sala conferenze dell’ENEA.

A+CoM ha visto quest’anno la partecipazione di oltre 70 Comuni: tra questi sono stati selezionati da un comitato scientifico i 4 premiati (con un ex-aequo tra Fiavè e Sardara, nella categoria fino a 5.000 abitanti, e con il Piano congiunto delle 8 municipalità dell’Elba). Tra Nord (Piemonte e Trentino), Centro (Toscana), Sud (Calabria) e Isole (Sardegna), il Premio ideato da Alleanza per il Clima e Kyoto Club ha rappresentato anche quest’anno un’importante vetrina per gli esempi più interessanti e lungimiranti di politiche locali per la sostenibilità.

Fiavè si è segnalato per l’impegno dell’amministrazione: le azioni previste, spiega la giuria, “se portate a compimento consentiranno all’intera comunità di ridurre le proprie emissioni di CO2 in atmosfera del 28% rispetto alle emissioni del 2007 (anno base). In particolare tutti gli edifici comunali sono stati oggetto di diagnosi energetica, ed i previsti interventi di riqualificazione energetica, uniti ad interventi sull’illuminazione pubblica e di produzione di energia da fonti rinnovabili, rendono il contributo della stessa Amministrazione alla riduzione complessiva molto importante (10% del totale)”.

Sardara è stata premiata per un PAES ampio e completo, che “punta sul settore residenziale e alberghiero per il tema della riduzione dei consumi energetici negli edifici e sono da notare anche l’interesse particolare al tema della geotermia e dei rifiuti. Sono molte le azioni dirette del Comune e notevoli anche quelle in cui il ruolo del Comune è quello di regolatore e promotore di altri interventi”.

Al Comune cosentino di Castrolibero è andato il riconoscimento anche per l’impegno nel monitoraggio: il documento, infatti, “racconta invece bene il difficile lavoro svolto nella raccolta dei dati, che come sappiamo è sempre tema ostico per le amministrazioni comunali, specialmente di realtà dimensionali piccole. L’obiettivo di riduzione del 24% delle emissioni relative ai consumi energetici finali, rispetto all’anno base 2008, è stato poi definito con il concorso dei vari attori locali (cittadini, amministrazione e stakeholder) coerentemente con quelli che sono gli impatti ambientali dei vari settori ed è scaturito in 23 schede d’azione”.

All’Elba, il Piano d’azione è diventato invece il primo passo per un progetto più ampio “che mira a rendere ad emissioni zero l’intera isola. Nel Piano c’è una forte attenzione al coinvolgimento dei privati, soprattutto il settore del turismo, e dei vari livelli amministrativi. Il PAES coglie poi appieno il senso del piano congiunto, anche nella parte relativa alla programmazione del finanziamento delle attività, volendo far leva sull’aggregazione dei comuni per poter avere progetti finanziabili direttamente dai fondi europei”.

Novara è stata invece premiata tra le grandi città per per un PAES da cui “traspare una netta e convinta volontà del comune nel guidare e nel voler realizzare cambiamenti ed efficientamenti energetici. Notevoli sono infatti le azioni rivolte alla pianificazione della mobilità, anche con la logistica merci tramite mezzi elettrici, e nella progettazione di impianti di teleriscaldamento, come quello a servizio delle abitazioni del quartiere di Sant’Agabio che ben si presta a questa soluzione per la densa presenza di condomini con impianti centralizzati”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

agosto 9, 2018

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

E’ salpato sabato 21 luglio il primo Corso di Navigazione, Ambiente e Cultura del Centro Velico Caprera. Un’assoluta novità per la più prestigiosa scuola di vela del Mediterraneo che ha pensato di unire i contenuti di un classico corso di cabinato ad un’esperienza formativa dal punto di vista culturale e naturalistico, grazie alla presenza di un esperto [...]

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

luglio 19, 2018

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

Si svolgerà venerdì 20 luglio a Roma presso l’Auditorium del GSE (Viale Maresciallo Pilsudski, 92) dalle 9:00 alle 13:00 il workshop “Rinnovare le rinnovabili: servizi, tecnologie e mercati per un futuro sostenibile senza incentivi”, un’occasione per riflettere sul recente accordo raggiunto tra Consiglio, Parlamento e Commissione Europea, che ha rialzato al 32% il target complessivo [...]

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

luglio 17, 2018

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

Torna dal 18 al 22 luglio a Padova, nella cornice ecologica del Fenice Green Energy Park,  EcoFuturo Festival, giunto alla sua V edizione. Cinque giornate con appuntamenti, incontri, spettacoli, corsi, workshop, esposizioni e cene bio. Il tutto nel segno dell’innovazione ecologica. Il focus di questa edizione sarà l’anidride carbonica che sta alterando il clima e la [...]

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

luglio 12, 2018

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

Dal 14 al 16 settembre 2018 torna al Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma la Re Boat Roma Race, la prima regata in Italia d’imbarcazioni costruite con materiali di recupero, in un’ottica di riuso e riciclo. Un evento che accoglie famiglie, bambini, ragazzi e chiunque abbia voglia di porsi in gioco in questa folle e divertente [...]

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

luglio 9, 2018

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

Tecnologie nature based per riconvertire aree post industriali, trasformandole in infrastrutture verdi, coinvolgendo cittadini, Ong e associazioni del territorio. E’ questo l’obiettivo del progetto ProGIreg (Productive Green Infrastructure for post industrial Urban Regeneration) che coinvolge, oltre a Torino, con focus del Progetto Mirafiori Sud, le città di Dortmund (Germania), Zagabria (Croazia) e Ningbo (Cina). Il [...]

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

luglio 9, 2018

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

Ingegneri specializzati  nello studio  delle energie rinnovabili imbarcati su una barca a vela condotta dai ragazzi dell’associazione New Sardiniasail ovvero adolescenti con problemi penali che il Dipartimento di Giustizia  di Cagliari ha affidato nelle mani di Simone Camba – poliziotto e presidente di  New Sardiniasail – per imparare un mestiere.  Un progetto sociale che vede [...]

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

giugno 25, 2018

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

L’Unione Europea compie un altro passo esplorativo verso il riconoscimento e incoraggiamento della finanza sostenibile, come strumento per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (SDG), ma anche come mezzo per perseguire la stabilità finanziaria nel vecchio continente. Martedì 19 giugno la Commissione per gli Affari Economici e Monetari del Parlamento Europeo ha infatti approvato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende