Home » Comunicati Stampa »Pratiche »Progetti »Pubblica Amministrazione » Dallas, la città dei petrolieri progetta un futuro “green”:

Dallas, la città dei petrolieri progetta un futuro “green”

Big things happen here” è il motto con cui la città americana di Dallas punta ad attrarre i turisti internazionali, compresi gli Italiani, ai quali è stato riservato anche l’hashtag #DallasValeUnViaggio. E in questo caso la grandezza degli investimenti in campo tiene sicuramente fede al claim: si parla infatti di progetti mirati ad una rivitalizzazione della città. Molti di questi, per altro, orientati a rendere Dallas una città più verde ed ecofriendly.

Il progetto più ambizioso è il Trinity River Corridor che, progettato per la riqualificazione del fiume Trinity, avrà scopi ambientali e idrogeologici – come la protezione da inondazioni e il ripristino della flora ambientale – ma anche scopi ricreativi.

Il progetto, una volta completato, si comporrà di varie aree distinte che formeranno un’unica “opera d’arte a cielo aperto”, 10 volte più grande dell’amatissimo Central Park di New York! Il Trinity River Corridor, negli obiettivi dell’amministrazione locale, è destinato, in sostanza, a diventare una nuova emozionante attrazione all’interno della città di Dallas per residenti e visitatori, interamente dedicata al relax.

Già oggi il Trinity River Audubon Center, situato a solo 10 miglia a sud del centro di Dallas, è l’ingresso per la visita della Great Trinity Forest – la più grande foresta urbana degli Stati Uniti. TRAC, diventato un modello per l’educazione ambientale, offre ad adulti e bambini una facile opportunità di riconciliarsi con la natura. Ogni anno, inoltre, 25.000 bambini delle scuole scoprono la natura e l’importanza della sua salvaguardia attraversando questa foresta in compagnia di esperti biologi.

In una città americana come Dallas non può mancare però l’aspetto del divertimento. A questo ci pensa il Trinity Forest Adventure Park, primo parco del Texas attrezzato con percorsi sospesi dove potersi lanciare da un albero all’altro attaccati alle corde o passando su traballanti ponti tibetani. 7 acri dedicati alla famiglia, situati tra la Great Trinity Forest Gateway Park e l’Horse Trails. E non possono mancare nemmeno i cavalli per i giovani “cowboy”, disponibili al River Ranch presso il Texas Horse Park: un’attività no profit, dedicata agli eventi di equitazione di grande portata a sole otto miglia dal centro di Dallas.

Dopo aver conquistato il turismo nazionale con 200 campi da golf, il più grande “art district” degli Stati Uniti - con cinque mete culturali progettate da architetti premiati con il Pritzker – e aver attratto alcuni dei migliori chef degli USA, con il 2017 Dallas punta ora ad affermarsi, anche con i turisti internazionali, come una città sempre più accogliente, sofisticata e, soprattutto, “green”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Mutui verdi”: tassi d’interesse più bassi per i “green building”

giugno 15, 2018

“Mutui verdi”: tassi d’interesse più bassi per i “green building”

La rete europea del World Green Building Council (WorldGBC) e le principali banche europee hanno lanciato ieri un nuovo schema pilota di mutui per l’efficienza energetica. Un segnale importante da parte degli investitori, che dimostra come “l’edilizia sostenibile” stia diventando un mercato chiave per la crescita dell’Europa. Lo schema pilota è finalizzato alla sperimentazione di [...]

“Microinquinanti emergenti”: il lato oscuro delle sostanze chimiche quotidiane

giugno 14, 2018

“Microinquinanti emergenti”: il lato oscuro delle sostanze chimiche quotidiane

Si sono conclusi con una tavola rotonda al Politecnico di Milano i due giorni di convegno promossi da Lombardy Energy Cleantech Cluster (LE2C) sul tema “Microinquinanti emergenti”, che ha visto un’ampia partecipazione di rappresentanti delle imprese, degli enti pubblici e dell’università, attirati da un tema di grande importanza, ma ancora poco noto al pubblico e poco trattato [...]

Il roadshow sulle rinnovabili di Elettricità Futura parte da Pescara

giugno 14, 2018

Il roadshow sulle rinnovabili di Elettricità Futura parte da Pescara

E’ partita da Pescara la prima tappa del roadshow “Le opportunità di sviluppo delle fonti rinnovabili nel settore elettrico – Incontri con il territorio” organizzato da Elettricità Futura. Un’occasione di confronto tra istituzioni e aziende del settore elettrico con un particolare focus sullo sviluppo delle rinnovabili e le opportunità di finanziamento. Questa prima tappa, organizzata in [...]

“The Milk System”: Legambiente premia il documentario sulle storture della produzione del latte

giugno 6, 2018

“The Milk System”: Legambiente premia il documentario sulle storture della produzione del latte

Si è conclusa ieri, nella Giornata Mondiale dell’Ambiente, la XXI edizione di Cinemambiente, il Festival internazionale di cinema e cultura ambientale organizzato a Torino dall’omonima associazione, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema. Legambiente, che con i propri educatori ambientali supporta Cinemambiente Junior, la sezione del Festival dedicata ai ragazzi, e che ogni anno assegna un riconoscimento [...]

PMI e cambiamenti climatici: a Torino un progetto di adattamento

giugno 5, 2018

PMI e cambiamenti climatici: a Torino un progetto di adattamento

Le città del mondo si attrezzano per affrontare i mutamenti climatici e Torino, tra le italiane, è una delle più attive nel percorso finalizzato alla predisposizione di un piano di adattamento. In particolare attraverso il progetto europeo Life DERRIS, nato tre anni fa per favorire la creazione di una partnership pubblico-privato nella definizione di una strategia [...]

Elettricità Futura e ANIE Rinnovabili: “bene la piattaforma GSE per monitorare la produzione fotovoltaica”

giugno 4, 2018

Elettricità Futura e ANIE Rinnovabili: “bene la piattaforma GSE per monitorare la produzione fotovoltaica”

La nuova Piattaforma per il monitoraggio degli impianti fotovoltaici di grande taglia rappresenta un primo passo del GSE per favorire il raggiungimento dell’obiettivo di 72 TWh di produzione fotovoltaica al 2030. Per proiettare il Paese verso la decarbonizzazione e garantire uno sviluppo che sia davvero sostenibile, sarà infatti importante non solo realizzare nuovi impianti FER, [...]

21° Cinemambiente: dall’arca di Anote al nulla di Iggy Pop

giugno 1, 2018

21° Cinemambiente: dall’arca di Anote al nulla di Iggy Pop

La 21°edizione del Festival Cinemambiente è stata inaugurata ufficialmente giovedì 31 maggio al Cinema Massimo di Torino, dove si è esibito dal vivo, in apertura, il meteorologo Luca Mercalli, nel suo ormai tradizionale appuntamento con “Il punto“, l’annuale rapporto  sullo stato del Pianeta stilato appositamente per il pubblico del Festival. Mercalli si è soffermato, in [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende