Home » Comunicati Stampa »Pratiche »Progetti »Pubblica Amministrazione » Dallas, la città dei petrolieri progetta un futuro “green”:

Dallas, la città dei petrolieri progetta un futuro “green”

Big things happen here” è il motto con cui la città americana di Dallas punta ad attrarre i turisti internazionali, compresi gli Italiani, ai quali è stato riservato anche l’hashtag #DallasValeUnViaggio. E in questo caso la grandezza degli investimenti in campo tiene sicuramente fede al claim: si parla infatti di progetti mirati ad una rivitalizzazione della città. Molti di questi, per altro, orientati a rendere Dallas una città più verde ed ecofriendly.

Il progetto più ambizioso è il Trinity River Corridor che, progettato per la riqualificazione del fiume Trinity, avrà scopi ambientali e idrogeologici – come la protezione da inondazioni e il ripristino della flora ambientale – ma anche scopi ricreativi.

Il progetto, una volta completato, si comporrà di varie aree distinte che formeranno un’unica “opera d’arte a cielo aperto”, 10 volte più grande dell’amatissimo Central Park di New York! Il Trinity River Corridor, negli obiettivi dell’amministrazione locale, è destinato, in sostanza, a diventare una nuova emozionante attrazione all’interno della città di Dallas per residenti e visitatori, interamente dedicata al relax.

Già oggi il Trinity River Audubon Center, situato a solo 10 miglia a sud del centro di Dallas, è l’ingresso per la visita della Great Trinity Forest – la più grande foresta urbana degli Stati Uniti. TRAC, diventato un modello per l’educazione ambientale, offre ad adulti e bambini una facile opportunità di riconciliarsi con la natura. Ogni anno, inoltre, 25.000 bambini delle scuole scoprono la natura e l’importanza della sua salvaguardia attraversando questa foresta in compagnia di esperti biologi.

In una città americana come Dallas non può mancare però l’aspetto del divertimento. A questo ci pensa il Trinity Forest Adventure Park, primo parco del Texas attrezzato con percorsi sospesi dove potersi lanciare da un albero all’altro attaccati alle corde o passando su traballanti ponti tibetani. 7 acri dedicati alla famiglia, situati tra la Great Trinity Forest Gateway Park e l’Horse Trails. E non possono mancare nemmeno i cavalli per i giovani “cowboy”, disponibili al River Ranch presso il Texas Horse Park: un’attività no profit, dedicata agli eventi di equitazione di grande portata a sole otto miglia dal centro di Dallas.

Dopo aver conquistato il turismo nazionale con 200 campi da golf, il più grande “art district” degli Stati Uniti - con cinque mete culturali progettate da architetti premiati con il Pritzker – e aver attratto alcuni dei migliori chef degli USA, con il 2017 Dallas punta ora ad affermarsi, anche con i turisti internazionali, come una città sempre più accogliente, sofisticata e, soprattutto, “green”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

dicembre 14, 2018

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

Privati cittadini, operatori commerciali e liberi professionisti residenti o domiciliati a Torino potranno chiedere di disporre di una colonnina di ricarica elettrica sotto la propria abitazione o davanti al negozio o all’ufficio. Si tratta del nuovo progetto “Torino ti dà la carica“, presentato oggi dall’amministrazione comunale guidata da Chiara Appendino. Lo scorso 28 settembre la Città [...]

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

dicembre 11, 2018

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

GBC Italia con UNESCO e il Comune di Ferrara organizzano dall’11 al 13 dicembre 2018 “Heritage & Sustainability“, un workshop internazionale incentrato sugli strumenti energetico-ambientali per la governance sostenibile del patrimonio architettonico esistente. L’evento, in collaborazione con la fiera RemTech Expo, si svolgerà tra due dei più prestigiosi edifici storici della città di Ferrara, il Castello Estense e il Palazzo Ducale. [...]

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

dicembre 7, 2018

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

Dopo la positiva esperienza del 2017, anche nel 2018, la Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) prosegue e rafforza il suo impegno a favore del contesto ambientale e paesaggistico della provincia di Cuneo promuovendo il “Bando Distruzione“, con il duplice obiettivo di distruggere le brutture e ripristinare la bellezza di un contesto paesaggistico e [...]

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

dicembre 6, 2018

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

I “muretti a secco” sono  stati inseriti, nei giorni scorsi, nel Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’UNESCO, confermando le motivazioni dei Paesi europei che congiuntamente ne avevano presentato la candidatura - Italia, Croazia, Cipro, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera – facendo leva sulla “relazione armoniosa tra l’uomo e la natura”. L’arte dei muretti a secco, come si [...]

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

dicembre 3, 2018

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

Dopo il successo della prima edizione torna mercoledì 5 dicembre 2018, all’Environment Park di Torino, l’EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte, un momento di confronto e dibattito sulla gestione virtuosa dei rifiuti con i principali operatori locali del settore (aziende, pubblica amministrazione, consorzi), per concentrarsi sulle criticità del ciclo dei rifiuti e sulle soluzioni per minimizzare lo smaltimento [...]

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

novembre 30, 2018

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

MOTUS-E, l’associazione costituita da operatori industriali, mondo accademico e associazionismo ambientale e consumeristico con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia attraverso il dialogo con le Istituzioni, il coinvolgimento del pubblico e programmi di formazione e informazione, ha rilasciato un comunicato stampa in cui rileva che la manovra finanziaria arrivata in Parlamento [...]

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

novembre 30, 2018

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

Ieri a Bruxelles è stata ufficialmente lanciata l’ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei) EAToriginal, la campagna di Coldiretti e altre associazioni europee per chiedere alla Commissione Europea di introdurre un’etichettatura obbligatoria sull’origine del cibo. La contraffazione e l’adulterazione di prodotti alimentari rappresentano infatti un grave rischio per la salute dei consumatori, soprattutto quando vengono utilizzati ingredienti di bassa [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende