Home » Comunicati Stampa » Dalle discariche spontanee delle periferie: le opere di Walter Visentin:

Dalle discariche spontanee delle periferie: le opere di Walter Visentin

ottobre 15, 2010 Comunicati Stampa

Il Veliero dei sogni con Walter VisentinMateriali di scarto recuperati dalle discariche spontanee delle periferie cittadine si trasformano in opere uniche e irripetibili, in originali pezzi di design ispirati alla natura e omaggio ai grandi maestri dell’architettura. A renderlo possibile Walter Visentin, artista italiano di fama internazionale, che il 18 ottobre 2010  (dalle ore 18.00) inaugura una mostra personale a la Galerie Italienne (75 rue de la Fontaine au Roi Paris 11e M° Parmentier ou Goncourt) di Parigi (la mostra apre il 19 ottobre fino al 12 novembre 2010 – dal martedì al venerdì dalle 14.00 alle 19.00 – lunedì dalle 10.00 alle 16.00).

Presente in collezioni private dall’Italia a New York, il suo lavoro è stato presentato nell’ambito di numerose manifestazioni tra cui La Biennale off di Venezia (2009) FuoriSalone 2010-Ventura Lambrate Milano (2010) e Artissima a Torino (2004-2008).

Il percorso di Walter Visentin muove i primi passi dalla ricerca spaziale in campo pittorico. Punto di svolta per l’artista è la scoperta delle discariche spontanee nelle periferie della città come fonte inesauribile di materiale da riutilizzare. Inizialmente metalli come alluminio e bronzo, successivamente affiancati da legno e plastiche, diventano la nuova tavolozza dei colori nel suo lavoro di improvvisazione.

Prende così corpo l’arte di Visentin, ovvero lo sviluppo di progetti strettamente legati al luogo in cui vengono costruiti, opere uniche e irripetibili generate in funzione dei materiali trovati al momento della creazione riassemblando elementi di scarto rifinito e trattato, che si tratti di spazi fantastici costruiti all’aperto o di interni per abitazioni private. L’elaborazione di queste forme straordinarie, imprevedibili e oniriche, così ispirate alla natura evoca a un occhio attento la grazia e la complessità di Gaudi.

In occasione della mostra alla Galerie Italienne Walter Visentin espone sette lavori, frutto di una ricerca libera e fantastica e al contempo omaggio ad alcuni grandi maestri dell’architettura. Uno dei pezzi inoltre è realizzato con materiali di recupero provenienti direttamente dalla galleria nel “11 arrondissement”.

All’interno della mostra sarà anche presente il video del regista Tommaso Bertani che illustra il recente progetto casAlbero, una casa sull’albero costruita sopra un tiglio in un elegante giardino privato nella Precollina torinese, una casa nido che dal 30 maggio è rifugio e stanza dei giochi per tre piccoli fratelli. Data l’impossibilità di costruire un modellino in miniatura per l’ideazione e lo studio dell’opera – come avviene per tutte le sue creazioni – Visentin ha trascorso molto tempo arrampicato sul tiglio misurando dimensioni e spazi con legni provvisori poi sostituiti con i pezzi definitivi. Facile è cogliere in questa opera le similitudini con i nidi degli uccelli che numerosi popolano il giardino e l’albero stesso.

La Galerie Italienne, fondata da Alessandro Pron, è una realtà presente a Parigi dal 2001 che promuove il design italiano attraverso la produzione di nuove collezioni e l’esposizione di sofisticati pezzi, dando rilievo alla contaminazione e alla sinergia tra arte e design. La Galerie Italienne non solo vende design contemporaneo, ma produce pezzi in edizioni limitate di designer di italiani di fama internazionale selezionati per la capacità di esplorare nuove idee, nuovi materiali e nuovi mix.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

febbraio 16, 2018

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

Commentando lo studio scientifico sul mais OGM reso noto ieri dalle Università di Pisa e Scuola Superiore Sant’Anna, l’associazione ambientalista Greenpeace sottolinea come le colture OGM, considerate “una panacea per la produzione di cibo”, costituiscano in realtà un freno per l’innovazione ecologica in agricoltura. Sottopongono l’agricoltura al controllo e ai brevetti di poche aziende agrochimiche e [...]

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

febbraio 15, 2018

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

Margot Robbie, attrice e produttrice australiana, di recente candidata al Premio Oscar 2018 come “Miglior attrice protagonista” per la sua interpretazione di Tonya Harding nel film “I, Tonya” (2017) è stata protagonista, in qualità di ambasciatrice dei veicoli elettrici Nissan, della sua prima diretta streaming su Facebook. Una diretta molto speciale perché alimentata per la prima [...]

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

febbraio 9, 2018

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

ll clima continua a cambiare e i ghiacciai proseguono nel loro inesorabile arretramento. Per aumentare la consapevolezza pubblica su questo devastante fenomeno il fotografo ambientalista Fabiano Ventura ha avviato, a partire dal 2009, un progetto internazionale fotografico-scientifico decennale, articolato su sei spedizioni, che documenta gli effetti dei cambiamenti climatici sulle più importanti catene montuose della Terra [...]

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

febbraio 5, 2018

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

Una certificazione per la guida ecologica. È quanto annunciato sabato 3 febbraio dal Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, per ridurre le emissioni di inquinanti nell’aria attraverso un nuovo approccio alla guida delle auto. Lo smog è infatti una vera e propria “spada di Damocle” che pende sulle grandi città italiane, in particolare del Nord Italia, [...]

Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare: ogni famiglia butta via 85 kg. di cibo all’anno

febbraio 5, 2018

Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare: ogni famiglia butta via 85 kg. di cibo all’anno

Il 2018 sarà l’anno zero per le rilevazioni sullo spreco del cibo in Italia: perché per la prima volta arrivano i dati reali sullo spreco alimentare nelle nostre case, integrati da rilevazioni nella grande distribuzione e nelle mense scolastiche. Gli innovativi monitoraggi, su campione statistico di 400 famiglie di tutta Italia e su campioni significativi [...]

Ricerca Schneider Electric: le grandi aziende fanno progressi sulla sostenibilità ma non sono ancora “smart”

febbraio 1, 2018

Ricerca Schneider Electric: le grandi aziende fanno progressi sulla sostenibilità ma non sono ancora “smart”

Una nuova ricerca resa nota da Schneider Electric, leader mondiale dell’automazione e trasformazione digitale dell’energia, rivela che benché la gran parte delle grandi aziende si sentano pronte per affrontare un futuro decentralizzato, decarbonizzato e digitalizzato, molte, in realtà, non stanno ancora prendendo le necessarie misure per integrare e fare evolvere i loro programmi energetici e [...]

Greenpeace: “è criminale non agire contro lo smog”. Azione dimostrativa a Bruxelles

gennaio 30, 2018

Greenpeace: “è criminale non agire contro lo smog”. Azione dimostrativa a Bruxelles

Attivisti di Greenpeace sono entrati in azione stamattina a Bruxelles, scoprendo il loro petto e mostrando un lavoro di body art che ritrae i loro polmoni, per chiedere aria pulita e provvedimenti contro lo smog ai Paesi convocati d’urgenza oggi dal Commissario europeo per l’ambiente Karmenu Vella. Nel 2017 la Commissione europea aveva già messo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende