Home » Comunicati Stampa » Dalle discariche spontanee delle periferie: le opere di Walter Visentin:

Dalle discariche spontanee delle periferie: le opere di Walter Visentin

ottobre 15, 2010 Comunicati Stampa

Il Veliero dei sogni con Walter VisentinMateriali di scarto recuperati dalle discariche spontanee delle periferie cittadine si trasformano in opere uniche e irripetibili, in originali pezzi di design ispirati alla natura e omaggio ai grandi maestri dell’architettura. A renderlo possibile Walter Visentin, artista italiano di fama internazionale, che il 18 ottobre 2010  (dalle ore 18.00) inaugura una mostra personale a la Galerie Italienne (75 rue de la Fontaine au Roi Paris 11e M° Parmentier ou Goncourt) di Parigi (la mostra apre il 19 ottobre fino al 12 novembre 2010 – dal martedì al venerdì dalle 14.00 alle 19.00 – lunedì dalle 10.00 alle 16.00).

Presente in collezioni private dall’Italia a New York, il suo lavoro è stato presentato nell’ambito di numerose manifestazioni tra cui La Biennale off di Venezia (2009) FuoriSalone 2010-Ventura Lambrate Milano (2010) e Artissima a Torino (2004-2008).

Il percorso di Walter Visentin muove i primi passi dalla ricerca spaziale in campo pittorico. Punto di svolta per l’artista è la scoperta delle discariche spontanee nelle periferie della città come fonte inesauribile di materiale da riutilizzare. Inizialmente metalli come alluminio e bronzo, successivamente affiancati da legno e plastiche, diventano la nuova tavolozza dei colori nel suo lavoro di improvvisazione.

Prende così corpo l’arte di Visentin, ovvero lo sviluppo di progetti strettamente legati al luogo in cui vengono costruiti, opere uniche e irripetibili generate in funzione dei materiali trovati al momento della creazione riassemblando elementi di scarto rifinito e trattato, che si tratti di spazi fantastici costruiti all’aperto o di interni per abitazioni private. L’elaborazione di queste forme straordinarie, imprevedibili e oniriche, così ispirate alla natura evoca a un occhio attento la grazia e la complessità di Gaudi.

In occasione della mostra alla Galerie Italienne Walter Visentin espone sette lavori, frutto di una ricerca libera e fantastica e al contempo omaggio ad alcuni grandi maestri dell’architettura. Uno dei pezzi inoltre è realizzato con materiali di recupero provenienti direttamente dalla galleria nel “11 arrondissement”.

All’interno della mostra sarà anche presente il video del regista Tommaso Bertani che illustra il recente progetto casAlbero, una casa sull’albero costruita sopra un tiglio in un elegante giardino privato nella Precollina torinese, una casa nido che dal 30 maggio è rifugio e stanza dei giochi per tre piccoli fratelli. Data l’impossibilità di costruire un modellino in miniatura per l’ideazione e lo studio dell’opera – come avviene per tutte le sue creazioni – Visentin ha trascorso molto tempo arrampicato sul tiglio misurando dimensioni e spazi con legni provvisori poi sostituiti con i pezzi definitivi. Facile è cogliere in questa opera le similitudini con i nidi degli uccelli che numerosi popolano il giardino e l’albero stesso.

La Galerie Italienne, fondata da Alessandro Pron, è una realtà presente a Parigi dal 2001 che promuove il design italiano attraverso la produzione di nuove collezioni e l’esposizione di sofisticati pezzi, dando rilievo alla contaminazione e alla sinergia tra arte e design. La Galerie Italienne non solo vende design contemporaneo, ma produce pezzi in edizioni limitate di designer di italiani di fama internazionale selezionati per la capacità di esplorare nuove idee, nuovi materiali e nuovi mix.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

giugno 5, 2017

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

E’ stato presentato il 30 maggio a Roma, in un evento alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, il documento “Elementi per una Road map della mobilità”, redatto con il supporto scientifico di RSE – Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al [...]

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

giugno 5, 2017

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

Nell’aspetto sembra una cassetta qualunque, ma grazie a un innovativo brevetto, frutto di cinque anni di studi universitari, è uno strumento intelligente contro lo spreco alimentare: consente infatti di ridurlo in modo significativo. È il packaging “Attivo” che Bestack – il consorzio non profit dei produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta – ha messo [...]

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

giugno 1, 2017

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

Dopo i 20 anni di Cinemambiente, nella Torino “green” si celebra un altro compleanno: [TO]BIKE, il servizio di bike sharing cittadino, compie sette anni. Inaugurato nel 2010, dalla sua attivazione ad oggi ha registrato 27.500 abbonati annuali, che ogni anno percorrono sulle oltre 1.100 biciclette gialle circolanti in città circa 3.700.000 chilometri. Come già lo scorso anno l’intento [...]

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

maggio 31, 2017

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

La 20° edizione del Festival Cinemambiente è la prima che si tiene nell’Antropocene, la nuova epoca geologica segnata dalle attività umane, da poco formalmente riconosciuta dalla società scientifica internazionale. La coincidenza temporale sarà lo spunto ideale per “Il punto” di Luca Mercalli, che apre ufficialmente il cartellone degli appuntamenti (alle ore 21 di stasera al [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende