Home » Comunicati Stampa » Capri illuminata dalle “pietre fotovoltaiche” di via Krupp:

Capri illuminata dalle “pietre fotovoltaiche” di via Krupp

ottobre 21, 2011 Comunicati Stampa

La celebre via Krupp, a Capri, si illuminerà di sera grazie al sole: il Concorso di Idee Internazionale “L’energia solare per le isole minori italiane, lanciato da Marevivo nel 2010, ha premiato uno speciale componente “solare”, ideato da Dyaqua, in cui una resina simula perfettamente l’aspetto esteriore delle pietre e di altri materiali naturali rendendo invisibile il generatore fotovoltaico. L’uso di questo componente permetterà così di accendere la strada panoramica più bella dell’isola, senza modificarne l’aspetto paesaggistico, sulla base di un progetto realizzato da Sartogo Architetti Associati.

Per migliorare le prestazioni del nuovo materiale il produttore sta ora definendo un accordo di ricerca con l’ENEA, con l’obiettivo di sviluppare il prototipo, che prevede ulteriori prove di qualificazione tecnologica e l’ingegnerizzazione, prevista presso il Centro ENEA di Portici.

Ma la “pietra fotovoltaica” – esempio di proficua collaborazione tra ricerca pubblica e impresa – non è l’unica idea vincente del concorso internazionale, che ha visto collaborare con l’associazione ambientalista Marevivo, il GSE (Gestore dei Servizi Energetici), il CITERA (Centro di Ricerca Interdisciplinare Territorio Edilizia Restauro Ambiente) dell’Università di Roma La Sapienza, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione generale per la qualità e la tutela del paesaggio, l’architettura e l’arte contemporanee – e il Segretariato Generale del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

A Capri, il 22 ottobre alle ore 19.30, si terrà infatti la consegna dei riconoscimenti anche alle altre opere vincitrici, dal “Pettine di Venere” dello Studio Associato Pandolfo Possamai, alle “Pensiline aree portuali” del Gruppo Colarossi, al “Sistema impiantistico per l’isola di Capraia” del Gruppo Pardi, fino alle citate “Lune di Capri” e “I numeri di via Krupp” di Sartogo Architetti Associati.

E’ già partita, nel frattempo l’Edizione 2011 del progetto “Sole, vento e mare per le isole minori – Energie rinnovabili e paesaggio” promosso dagli stessi partner. Tutte le informazioni sono disponibili sui siti web degli enti promotori (dai quali è possibile scaricare il bando di concorso), mentre i modelli vincitori del bando 2010 saranno in esposizione a Capri da oggi fino al 23 ottobre.

L’obiettivo degli organizzatori, promosso sin dal 2007, è, anche in questo caso, incoraggiare la progettazione di soluzioni tecnologiche da fonti di energia rinnovabile applicate al contesto delle isole minori e delle aree marine protette, contribuendo così allo sviluppo locale nel rispetto dei valori paesaggistici. Le isole minori, dunque, come luoghi simbolo di una rivoluzione che rappresenta il futuro energetico del Paese.

Alla tavola rotonda “Sole, vento e mare – Energie rinnovabili e paesaggio”, aperta dal Presidente della Commissione Ambiente del Senato Antonio D’Alì, il 22 ottobre, ore 16.30, interverranno i rappresentanti di tutti i soggetti partner, dell’ANCIM (Associazione Nazionale Comuni Isole Minori), ICOMOS (International Council on Monuments and Sities) Italia, Rotary Club Capri e Fondazione Einaudi. A chiudere i lavori, coordinati da Federico Fazzuoli, il sottosegretario per i Beni Culturali, Riccardo Villari.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

gennaio 17, 2019

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

Secondo il Global Risks Report 2019, pubblicato ieri dal World Economic Forum, i rischi ambientali, come i fenomeni atmosferici estremi, la mancanza di azioni sul clima e la perdita di biodiversità, rappresentano le più grandi sfide, sempre crescenti, con cui l’umanità deve fare i conti. Proprio quelli di carattere ambientale rappresentano tre dei primi cinque rischi [...]

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

gennaio 16, 2019

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

Sono in arrivo nuove agevolazioni a sostegno delle clean technologies piemontesi, un settore sempre più strategico per il futuro del Paese. È infatti aperto il bando Prism-E della Regione Piemonte, che mette a disposizione 8,5 milioni di euro a piccole medie imprese – a cui si aggiungono grandi imprese che collaborano con le PMI – di Piemonte e [...]

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

gennaio 16, 2019

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

Il prossimo 24 gennaio a Innsbruck, in Austria, prenderà il via il “Worn Wear Tour” di Patagonia, lo storico brand di abbigliamento da montagna fondato da Yvon Chouinard, che farà tappa presso le destinazioni sciistiche più importanti di tutta Europa riparando cerniere, bottoni, strappi e anche abbigliamento tecnico in GORE-TEX. Ideata nel 2013, l’iniziativa Worn Wear [...]

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

gennaio 10, 2019

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

Il rosso del ferro, l’oro della pirite e l’argento dell’ematite, fino alle mille sfumature del granito. Quello dell’Isola d’Elba è un viaggio tra i colori delle pietre, custodite da sempre nel ventre dell’isola e scavate, a partire dagli Etruschi fino a una manciata di anni fa, con giacimenti apparentemente inesauribili. Chiuse nel 1981 dopo quasi [...]

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

dicembre 19, 2018

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

La Camera dei Deputati ha approvato a grande maggioranza, nei giorni scorsi, il testo unificato delle proposte di legge “Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell’acquacoltura con metodo biologico”, che prevede l’introduzione di un logo nazionale e il riconoscimento del ruolo ambientale dell’agricoltura biologica, oltre a quello economico-sociale [...]

Reborn Ideas, il nuovo aggregatore di prodotti italiani da upcycling

dicembre 19, 2018

Reborn Ideas, il nuovo aggregatore di prodotti italiani da upcycling

Reborn Ideas è la nuova start up marchigiana nata con l’obiettivo di aggregare e vendere prodotti “ecochic”, 100% Made in Italy, ispirati all’upcycling, al recycling, o realizzati con nuovi materiali ecosostenibili, grazie alla riscoperta della sapiente manualità artigianale italiana. L’upcycling, in particolare, è il processo di conversione di materie prime di scarto o prodotti dismessi [...]

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

dicembre 14, 2018

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

Privati cittadini, operatori commerciali e liberi professionisti residenti o domiciliati a Torino potranno chiedere di disporre di una colonnina di ricarica elettrica sotto la propria abitazione o davanti al negozio o all’ufficio. Si tratta del nuovo progetto “Torino ti dà la carica“, presentato oggi dall’amministrazione comunale guidata da Chiara Appendino. Lo scorso 28 settembre la Città [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende