Home » Comunicati Stampa »Eventi » Design sostenibile: al Lingotto fino al 10 marzo la quarta edizione di toBEeco:

Design sostenibile: al Lingotto fino al 10 marzo la quarta edizione di toBEeco

marzo 4, 2013 Comunicati Stampa, Eventi

Dal 2 al 10 marzo al Lingotto Fiere di Torino, EXPOCASA – organizzato da GL events Italia-Lingotto Fiere – spegne cinquanta candeline, confermandosi il più importante evento del nord-ovest dedicato all’arredamento, con oltre 50.000 visitatori totalizzati lo scorso anno. Nato e pensato per coinvolgere il grande pubblico, costituisce oggi un punto di riferimento anche per tutti i professionisti del settore, in particolare architetti, interior designer e arredatori. Un’edizione ricca di novità che si sviluppa su tre padiglioni, per favorire lo scambio di idee e creare nuove opportunità di relazioni e di business. Quattro le aree tematiche presenti in fiera: arredo classico, moderno, contemporaneo e design, il tutto sapientemente miscelato come in un viaggio attraverso tutti gli stili dell’abitare, in grado di soddisfare i gusti di ogni genere di clientela. Sei invece le tipologie di prodotti esposti, dagli immancabili complementi d’arredo ai tessuti, dall’arredo per il bagno all’illuminazione, dai prodotti per l’outdoor, alle proposte di Tecnicasa per climatizzazione, riscaldamento, finiture e serramenti, risparmio energetico.

A quest’offerta si aggiunge la quarta edizione di toBEeco, la mostra-concorso incentrata sul tema dell’ecologia e del riutilizzo, durante la quale designer, architetti, creativi e aziende vengono chiamati a esporre progetti che uniscano creatività, responsabilità sociale e innovazione industriale. Un’occasione di confronto, quindi, attorno al tema della sostenibilità ambientale con il fine di promuovere il design ecosostenibile, possibile motore di una nuova economia. A toBEeco viene riservata un’ampia area personalizzata all’interno di Expocasa, offrendo così al visitatore l’opportunità di esplorare, con un unico biglietto, un vero e proprio “salone nel salone”, dove trovare (e acquistare) soluzioni creative nuove e fresche, pensate per la casa e progettate per rendere il nostro mondo migliore.

In occasione del suo cinquantesimo anniversario Expocasa 2013 propone un programma di eventi caratterizzati da un comune denominatore: le donne e il loro importante contributo al mondo del design. Si parte il 5 marzo con un tour gratuito guidato all’azienda Serralunga di Biella, una delle aziende leader in Italia nel settore del design, capace negli anni ottanta di convertire completamente la propria produzione grazie all’importazione dagli Stati Uniti di una tecnologia innovativa in grado di produrre oggetti cavi di grandi dimensioni. Il passaggio chiave è stato proprio l’incontro progettuale tra Marco Serralunga e Luisa Bocchietto (attualmente Presidente nazionale di ADI – Associazione Italiana per il Disegno Industriale, unica donna ad aver ricoperto per due mandati consecutivi questa carica) che in 15 anni è stata capace di rivoluzionare l’azienda proiettandola nella dimensione del life style contemporaneo d’avanguardia.

Si prosegue venerdì 8 marzo alle 18, con un grande convegno sul tema del rapporto fra il design e le donne, che indaga quale importante contributo le donne abbiano portato e possano continuare a portare al mondo del design in termini di professionalità, creatività, sensibilità, gusto e geniali intuizioni. Interverranno le architette Patrizia Pozzi, Ludovica Palomba, Patrizia Scarzella e Luisa Bocchietto. Il convegno è organizzato in collaborazione con ArchiE20.   Sempre venerdì 8 marzo, da una idea femminile nata negli USA negli anni ’70, l’Home Staging arriva in Italia e approda a Expocasa. In occasione della giornata della donna, si vuole far conoscere al pubblico la professione dell’Home Stager, svolta in gran parte da donne. Attraverso una messa in scena “dal vero” del lavoro dell’Home Stager, racconteremo che cosa è l’Home Staging, ovvero l’arte di preparare la casa in modo adeguato in vista di una vendita o un affitto, e in che cosa consiste. Con il patrocinio e la collaborazione di HSP – Associazione Professionisti Home Staging Italia e con la presenza della sua presidente  Rita Pederzoli Ricci.  Sabato 9 marzo è invece il momento di Barbara Gulienetti, nota al grande pubblico per la conduzione su Real Time del programma televisivo Paint your life, che alle 16.30 tiene un workshop aperto a tutti sul tema del riuso e della creatività.

Sono sempre le donne le protagoniste delle sfilate di moda curate da Elia Tarantino che hanno luogo venerdì 8 e domenica 10 marzo, la seconda incentrata sugli abiti da sposa. Ma il ricco programma di eventi organizzato per celebrare il mezzo secolo di Expocasa non si esaurisce qui. Martedì 5 e mercoledì 6 marzo a partire dalle 17.30 si tengono due workshop promossi dalla Camera di commercio di Torino rispettivamente sul tema del packaging sostenibile, in collaborazione con il Politecnico di Torino, e sulla tutela del design. Sabato 9 e domenica 10 marzo Luca Pirani, il garden designer protagonista dell’edizione italiana del programma televisivo Extreme Makeover Home Edition Italia è ospite dello stand Desjoyaux.

Inoltre, grazie ad una partnership siglata con Lingotto Fiere, il Guercio – Il fai da te, propone ai visitatori un calendario di corsi sull’arredo di giardini, balconi e terrazzi, con indicazioni e consigli su manutenzione e decorazione. Anche quest’anno i professionisti dell’Associazione Giovani Architetti Torino sono presenti a Expocasa per fornire gratuitamente ai visitatori preziose prime indicazioni per l’arredamento e la ristrutturazione della propria casa, nell’ormai collaudato format denominato Incontra l’architetto. Con il sostegno di Indoorline, a disposizione dei visitatori anche un architetto paesaggista per consigli dedicati al verde e all’orto in terrazza.

Un’attenzione speciale è riservata ai bambini, con una serie di iniziative dedicate. Bimbissimi prevede l’organizzazione in Sala Rossa, tutte le sere dalle 18.30 alle 20.30 in settimana e nei weekend dalle 11 alle 21, di laboratori artistici e di riuso, spettacoli di teatro e animazioni per i bambini dai 6 agli 11 anni; “Piccoli designer crescono…” propone 6 laboratori rivolti a bambini e ragazzi durante il fine settimana: da come realizzare un burattino con le cose che abbiamo in casa a come trasformare un tappo di sughero, la carta, il pluriball, una bottiglia di plastica, in oggetti utili e di design. I Laboratori sono un progetto di +39Design Management con il sostegno di CasaOikos. Infine, sono in calendario anche corsi di formazione e seminari dedicati agli espositori sulle potenzialità di Internet come strumento di marketing e sulla comunicazione finalizzata alla vendita, organizzati da Redomino  e  da L’Officina delle Idee.

Particolare attenzione viene riservata alla possibilità di interazione dei visitatori attraverso i social network: la pagina Facebook di Expocasa conta già oltre 7.000 fan mentre tramite l’account Twitter di Lingotto Fiere (@LingottoFiere) per tutta la durata della manifestazione si possono scoprire curiosità e retroscena dell’evento con l’hashtag ufficiale #expocasa e #toBEeco. Attivi anche i canali Instragram (instagram.com/lingottofiere) e Pinterest (pinterest.com/expocasa). Una fiera per tutti, quindi, per raccontare e farsi raccontare le nuove tendenze, le nuove opportunità e modi per riprogettare gli spazi abitativi in questo 2013 che ha bisogno anche di una spinta progettuale per far fronte alla crisi.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende