Home » Comunicati Stampa » Design Week Milano:

Design Week Milano

aprile 12, 2011 Comunicati Stampa

Individuare e raccontare “belle storie”, modelli possibili e replicabili che si svolgono nell’ambito della progettazione di prodotti e servizi sostenibili; valorizzare le esperienze esemplari; sostenere e  serrare le fila tra coloro che lavorano nella “direzione giusta” è la missione di Best Up, Circuito dell’abitare sostenibile. “..Senza la direzione giusta non si va da nessuna parte. Occorre un orizzonte di felicità che ci orienti. Un comune traguardo che unisca generi, etnie, discipline e conoscenze. Mille forme, idee, colori, azioni sono possibili, purché in funzione di una magnifica armonia fra benessere personale e bene comune. Ma chi può pensare ancora di essere felice a scapito della felicità altrui?” (dal Manifesto di Best Up).

Best Up è anche quest’anno partner scientifico di Posti di Vista design sensibile, manifestazione che si tiene alla Fabbrica del Vapore, potenziata dall’espandersi di partecipazioni ed eventi e dall’apertura di nuovi spazi.

Al suo quinto anno di attività e di presenza al Fuorisalone, Best Up riconferma  la sua campagna “+Life Cycle Design -CO2” (più design consapevole meno impatto ambientale)  declinandola  su “L’importanza delle persone. Relazioni e territori”. Focus della nuova immagine coordinata di Best Up (design Zetalab), che corrisponde ad una nuova architettura del sito più ampia ed accessibile, sono proprio le persone, quelle che hanno metabolizzato  rapporti rispettosi e creativi con l’ambiente e la società.

Best Up, nello spazio in Fabbrica del Vapore (Area Polifemo), presenta il Giornale/Manifesto 2011 e la Guida agli eventi dell’eco-design,l’ Itinerario sostenibile di Best Up, che quest’anno è diffuso con D e La Repubblicadel 9 aprile e con la guida di Ottagono nelle edicole, nei padiglioni del Salone del Mobile di Rho Fiera e nei luoghi del Fuorisalone. Al Tavolo della Sostenibilità, dedicato alla campagna 2011, si raccolgono esperienze dal mondo della produzione, dell’associazionismo, della formazione e delle politiche territoriali. Sono realtà che danno con il loro esempio risposte concrete sulla “direzione giusta” da tenere dal punto di vista sociale ambientale ed economico: valorizzazione delle risorse, dei territori e dei saperi.  Fra questi  Alpi, Arreda.net, Comieco, CP Parquet, Editrice Compositori ed Ottagono, Electrolux, Elica, FederlegnoArredo, Flos, Fresialluminio, iGuzzini, Ikea, Innova.com, nora®, Materiavera, Oltremateria, Rivaviva, Sabaf,SixPeople.it, Valcucine, Casa Mediterranea, aManiLibere e FiloDritto, A4Adesign, DES Politecnico Milano.

Tra i partner  presenti  nello spazio Best Up e al Tavolo della Sostenibilità:  Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo che presenta in anteprima  il catalogo Good Practice Handbook, realizzato con gli altri 9  partner regionali del Cradle To Cradle Network (C2CN) nell’ambito di un progettoeuropeo. Cuore della pubblicazione sono le 160 buone pratiche di sostenibilità realizzate da imprese ed enti pubblici (tra cui Best Up) sensibili ai principi dell’approccio Cradle To Cradle (“Dalla Culla alla Culla”). I temi affrontati sono lo sviluppo di aree e infrastrutture territoriali, i prodotti e i processi industriali e artigianali, il design delle costruzioni, il governo del territorio. Nuup, Sustainable Creativity, gruppo di ecodesigner, che  presentano Green Rules, inedito progetto di educazione ambientale basato su giochi innovativi dedicati alla sostenibilità con cui intratterranno il pubblico. Terra, quotidiano ecologista  con cui Best Up sostiene la campagna contro il nucleare e per la difesa dei Beni comuni appoggiando  il referendum del  12 e 13 giugno;  è necessario votare perché il futuro è nelle energie pulite e perché l’acqua è di tutti e non si vende.Il progetto resetTable di A4Adesign che interpreta il tema dell’Expo 2015  “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”. Un tavolo per un mondo diverso, dove la convergenza dei continenti crea una nuova Pangea che risettale relazioni e riconosce la vicinanza come la sola misura possibile. Nasce quest’anno dal concept di Best Up con Stefano Pisciotta e Cristina Riva/RivaViva un’iniziativa di grande interesse e richiamo per il pubblico: il Temporary Eco-Shop.Proposta innovativa realizzata all’interno degli spazi  della Fabbrica del Vapore, il Temporary Eco-Shop rimarrà aperto fino al 30 aprile. Non solo un allestimento, ma un vero e proprio negozio eco-compatibile dove ammirare, toccare con mano e acquistare  mobili, superfici, oggetti per l’abitare sostenibile insieme a una intrigante offerta di accessori, gioielli e abiti rispettosi dell’ambiente. Tra le imprese e gli auto produttori presenti: Rivaviva, nora®, Antonangeli, le aziende tessili di C.l.a.s.s.org , Hell’s Kitchen, Marillina Fortuna, Sant’Anna, aMani Libere-FiloDritto, Ruth Katzentein Souza, Unicef , Originesari, Palm.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

agosto 9, 2018

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

E’ salpato sabato 21 luglio il primo Corso di Navigazione, Ambiente e Cultura del Centro Velico Caprera. Un’assoluta novità per la più prestigiosa scuola di vela del Mediterraneo che ha pensato di unire i contenuti di un classico corso di cabinato ad un’esperienza formativa dal punto di vista culturale e naturalistico, grazie alla presenza di un esperto [...]

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

luglio 19, 2018

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

Si svolgerà venerdì 20 luglio a Roma presso l’Auditorium del GSE (Viale Maresciallo Pilsudski, 92) dalle 9:00 alle 13:00 il workshop “Rinnovare le rinnovabili: servizi, tecnologie e mercati per un futuro sostenibile senza incentivi”, un’occasione per riflettere sul recente accordo raggiunto tra Consiglio, Parlamento e Commissione Europea, che ha rialzato al 32% il target complessivo [...]

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

luglio 17, 2018

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

Torna dal 18 al 22 luglio a Padova, nella cornice ecologica del Fenice Green Energy Park,  EcoFuturo Festival, giunto alla sua V edizione. Cinque giornate con appuntamenti, incontri, spettacoli, corsi, workshop, esposizioni e cene bio. Il tutto nel segno dell’innovazione ecologica. Il focus di questa edizione sarà l’anidride carbonica che sta alterando il clima e la [...]

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

luglio 12, 2018

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

Dal 14 al 16 settembre 2018 torna al Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma la Re Boat Roma Race, la prima regata in Italia d’imbarcazioni costruite con materiali di recupero, in un’ottica di riuso e riciclo. Un evento che accoglie famiglie, bambini, ragazzi e chiunque abbia voglia di porsi in gioco in questa folle e divertente [...]

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

luglio 9, 2018

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

Tecnologie nature based per riconvertire aree post industriali, trasformandole in infrastrutture verdi, coinvolgendo cittadini, Ong e associazioni del territorio. E’ questo l’obiettivo del progetto ProGIreg (Productive Green Infrastructure for post industrial Urban Regeneration) che coinvolge, oltre a Torino, con focus del Progetto Mirafiori Sud, le città di Dortmund (Germania), Zagabria (Croazia) e Ningbo (Cina). Il [...]

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

luglio 9, 2018

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

Ingegneri specializzati  nello studio  delle energie rinnovabili imbarcati su una barca a vela condotta dai ragazzi dell’associazione New Sardiniasail ovvero adolescenti con problemi penali che il Dipartimento di Giustizia  di Cagliari ha affidato nelle mani di Simone Camba – poliziotto e presidente di  New Sardiniasail – per imparare un mestiere.  Un progetto sociale che vede [...]

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

giugno 25, 2018

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

L’Unione Europea compie un altro passo esplorativo verso il riconoscimento e incoraggiamento della finanza sostenibile, come strumento per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (SDG), ma anche come mezzo per perseguire la stabilità finanziaria nel vecchio continente. Martedì 19 giugno la Commissione per gli Affari Economici e Monetari del Parlamento Europeo ha infatti approvato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende