Home » Comunicati Stampa » Design Week Milano:

Design Week Milano

aprile 12, 2011 Comunicati Stampa

Individuare e raccontare “belle storie”, modelli possibili e replicabili che si svolgono nell’ambito della progettazione di prodotti e servizi sostenibili; valorizzare le esperienze esemplari; sostenere e  serrare le fila tra coloro che lavorano nella “direzione giusta” è la missione di Best Up, Circuito dell’abitare sostenibile. “..Senza la direzione giusta non si va da nessuna parte. Occorre un orizzonte di felicità che ci orienti. Un comune traguardo che unisca generi, etnie, discipline e conoscenze. Mille forme, idee, colori, azioni sono possibili, purché in funzione di una magnifica armonia fra benessere personale e bene comune. Ma chi può pensare ancora di essere felice a scapito della felicità altrui?” (dal Manifesto di Best Up).

Best Up è anche quest’anno partner scientifico di Posti di Vista design sensibile, manifestazione che si tiene alla Fabbrica del Vapore, potenziata dall’espandersi di partecipazioni ed eventi e dall’apertura di nuovi spazi.

Al suo quinto anno di attività e di presenza al Fuorisalone, Best Up riconferma  la sua campagna “+Life Cycle Design -CO2” (più design consapevole meno impatto ambientale)  declinandola  su “L’importanza delle persone. Relazioni e territori”. Focus della nuova immagine coordinata di Best Up (design Zetalab), che corrisponde ad una nuova architettura del sito più ampia ed accessibile, sono proprio le persone, quelle che hanno metabolizzato  rapporti rispettosi e creativi con l’ambiente e la società.

Best Up, nello spazio in Fabbrica del Vapore (Area Polifemo), presenta il Giornale/Manifesto 2011 e la Guida agli eventi dell’eco-design,l’ Itinerario sostenibile di Best Up, che quest’anno è diffuso con D e La Repubblicadel 9 aprile e con la guida di Ottagono nelle edicole, nei padiglioni del Salone del Mobile di Rho Fiera e nei luoghi del Fuorisalone. Al Tavolo della Sostenibilità, dedicato alla campagna 2011, si raccolgono esperienze dal mondo della produzione, dell’associazionismo, della formazione e delle politiche territoriali. Sono realtà che danno con il loro esempio risposte concrete sulla “direzione giusta” da tenere dal punto di vista sociale ambientale ed economico: valorizzazione delle risorse, dei territori e dei saperi.  Fra questi  Alpi, Arreda.net, Comieco, CP Parquet, Editrice Compositori ed Ottagono, Electrolux, Elica, FederlegnoArredo, Flos, Fresialluminio, iGuzzini, Ikea, Innova.com, nora®, Materiavera, Oltremateria, Rivaviva, Sabaf,SixPeople.it, Valcucine, Casa Mediterranea, aManiLibere e FiloDritto, A4Adesign, DES Politecnico Milano.

Tra i partner  presenti  nello spazio Best Up e al Tavolo della Sostenibilità:  Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo che presenta in anteprima  il catalogo Good Practice Handbook, realizzato con gli altri 9  partner regionali del Cradle To Cradle Network (C2CN) nell’ambito di un progettoeuropeo. Cuore della pubblicazione sono le 160 buone pratiche di sostenibilità realizzate da imprese ed enti pubblici (tra cui Best Up) sensibili ai principi dell’approccio Cradle To Cradle (“Dalla Culla alla Culla”). I temi affrontati sono lo sviluppo di aree e infrastrutture territoriali, i prodotti e i processi industriali e artigianali, il design delle costruzioni, il governo del territorio. Nuup, Sustainable Creativity, gruppo di ecodesigner, che  presentano Green Rules, inedito progetto di educazione ambientale basato su giochi innovativi dedicati alla sostenibilità con cui intratterranno il pubblico. Terra, quotidiano ecologista  con cui Best Up sostiene la campagna contro il nucleare e per la difesa dei Beni comuni appoggiando  il referendum del  12 e 13 giugno;  è necessario votare perché il futuro è nelle energie pulite e perché l’acqua è di tutti e non si vende.Il progetto resetTable di A4Adesign che interpreta il tema dell’Expo 2015  “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”. Un tavolo per un mondo diverso, dove la convergenza dei continenti crea una nuova Pangea che risettale relazioni e riconosce la vicinanza come la sola misura possibile. Nasce quest’anno dal concept di Best Up con Stefano Pisciotta e Cristina Riva/RivaViva un’iniziativa di grande interesse e richiamo per il pubblico: il Temporary Eco-Shop.Proposta innovativa realizzata all’interno degli spazi  della Fabbrica del Vapore, il Temporary Eco-Shop rimarrà aperto fino al 30 aprile. Non solo un allestimento, ma un vero e proprio negozio eco-compatibile dove ammirare, toccare con mano e acquistare  mobili, superfici, oggetti per l’abitare sostenibile insieme a una intrigante offerta di accessori, gioielli e abiti rispettosi dell’ambiente. Tra le imprese e gli auto produttori presenti: Rivaviva, nora®, Antonangeli, le aziende tessili di C.l.a.s.s.org , Hell’s Kitchen, Marillina Fortuna, Sant’Anna, aMani Libere-FiloDritto, Ruth Katzentein Souza, Unicef , Originesari, Palm.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

aprile 20, 2017

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

  I viaggiatori italiani sembrano sempre più attenti all’impatto ambientale delle strutture in cui soggiornano e dei tour e attrazioni che prenotano durante il loro viaggio. È quanto emerge da un’indagine condotta da TripAdvisor, il sito per la pianificazione e prenotazione dei viaggi, su oltre 1.800 viaggiatori italiani in occasione dell’Earth Day del 22 aprile, la [...]

Buone pratiche italiane: Acea Pinerolese indicata come modello dal Ministero tedesco dell’Energia

aprile 19, 2017

Buone pratiche italiane: Acea Pinerolese indicata come modello dal Ministero tedesco dell’Energia

Il Ministero dell’Economia e dell’Energia della Germania ha scelto l’italiana Acea Pinerolese con il suo Polo ecologico di trattamento del rifiuto organico da raccolta differenziata come modello di best practice tra i progetti di energie rinnovabili di tutto l’Arco Alpino. Il rapporto analizza tutte le realtà dei Paesi che si affacciano sull’arco alpino che hanno [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende