Home » Comunicati Stampa »Eventi » DFAFS e Workshop IMAGE: al Festival Architettura in Città un percorso “dal futurismo al futuro sostenibile”:

DFAFS e Workshop IMAGE: al Festival Architettura in Città un percorso “dal futurismo al futuro sostenibile”

maggio 8, 2013 Comunicati Stampa, Eventi

Saranno un allestimento multimediale e un workshop sul green building a presentare, dal 27 maggio al 1 giugno, nel contesto del Festival Architettura in Città e degli Smart City Days della Città di Torino, “DFAFS - Dal futurismo al futuro sostenibile”, il concept progettuale elaborato da Studio Greengrass per raccontare 100 anni di creatività e industria,  di  arte  e  impresa  nell’ex  triangolo  industriale  d’Italia (Torino,  Genova,  Milano),  oggi impegnato nelle nuove sfide “smart city”. Un secolo denso di evoluzione tecnologica (perseguita anche al costo di pesanti impatti ambientali), che va dal 1915 – anno in cui Balla e Depero firmarono il manifesto per la “Ricostruzione Futurista dell’Universo” al 2015, quando Milano ospiterà un’Expo universale che promette di illustrare al mondo una nuova via per ricondurre la produzione, la mobilità, le abitudini, il consumo di beni e servizi, entro i limiti dello sviluppo sostenibile.

Così  come  i  futuristi  degli  anni  ’20  e  ’30  immaginavano  e  ponevano  le  basi, nelle tre “cosmopoli”,  di  una  completa ricostruzione  futurista  dell’universo, che  portasse  a  ripensare  ogni  ambito  del  vissuto quotidiano, oggi  il tentativo è dunque quello  di  delineare, per le smart cities,  uno  sviluppo  “futuristico”  altrettanto  innovativo  e  onnipervasivo, ma declinato secondo i principi della sostenibilità ambientale e sociale. E’ l’idea che trova sintesi artistica nel “Terzo Paradiso” di Michelangelo Pistoletto, il maestro piemontese di cui il Louvre di Parigi celebra, in questi giorni, il genio e la visione, protesa a una riconciliazione tra natura e tecnologia che vede, proprio nel 2013, “l’anno 1 della rinascita.

Il progetto DFAFS è strutturato su  tre anni e tre città, dove verrà  complessivamente ricostruita e rappresentata questa evoluzione secondo la prospettiva delle “vocazioni territoriali” nei diversi settori produttivi e di ricerca:

  • Torino 2013: edilizia, architettura, urbanistica, ICT, mobilità, chimica verde.
  • Genova 2014: energia, scienza e robotica, commercio
  • Milano 2015: design e arredamento, moda, cucina, pubblicità.

L’allestimento multimediale delle OGR, progettato da Studio Greengrass e Koji Miyazaki, in collaborazione con Quattrolinee, Action Sharing e Cittadellarte, verrà inaugurato la sera del 27 maggio 2013 alle ore 20, in apertura del Festival Architettura in Città dell’Ordine degli Architetti di Torino, e lancerà ufficialmente il progetto DFAFS partendo da alcune suggestioni nel percorso di sviluppo della città di Torino e del territorio piemontese, secondo una scansione temporale elaborata su tre “quadranti”: Passato, Presente, Futuro.

Qui Action Sharing presenterà, nei primi due quadranti, le produzioni realizzate negli ultimi anni (Orchestra Meccanica Marinetti e Cymatics) e, nello spazio dedicato al Futuro, la terza edizione del progetto, che sarà appunto basata sul concetto di sostenibilità ambientale e, grazie al supporto della Camera di Commercio di Torino e dell’Environment Park, vedrà la realizzazione di opere d’arte multimediali, a basso impatto ambientale, alimentate con fonti energetiche rinnovabili. In occasione dell’inaugurazione del 27 maggio l’Orchestra Meccanica Marinetti – costituita da due robot percussionisti che suonano “dal vivo” su bidoni d’acciaio, sotto la guida di un performer – suonerà in anteprima italiana “Hamlet”, nuova composizione di Angelo Comino. Mentre per tutta la durata dell’allestimento sarà presente l’installazione cinetica Cymatics del giapponese Suguru Goto, che ha costruito, con le imprese del territorio piemontese, un’opera fatta di “musica da vedere e immagini da ascoltare”.

Il contributo scientifico di Environment Park consentirà di illustrare alcuni tra i più innovativi progetti delle imprese aderenti a Polight, il Polo d’Innovazione dell’Edilizia Sostenibile e dell’Idrogeno della Regione Piemonte, mentre Michelangelo Pistoletto e Cittadellarte firmeranno il “quadrante verde” dedicato allo sviluppo sostenibile con un’installazione ispirata al Terzo Paradiso.

A fianco del momento “emozionale” rappresentato dall’allestimento, il 30 e il 31 maggio 2013, si svolgerà, come parte integrante del progetto DFAFS, il 3° Workshop Nazionale IMAGE – Incontri sul Management della Green Economy, dedicato quest’anno al tema “Green building: costruire e abitare la sostenibilità”. Due giornate intere, sul palco dell’ex Spazio Incontri delle OGR, in cui gli operatori della green economy avranno l’opportunità di confrontarsi pragmaticamente sui limiti (tecnologici, burocratici, normativi) e sulle opportunità di sviluppo sostenibile dell’urbanistica, dell’edilizia e  dell’architettura e dell’interior (eco)design, esplorando la possibilità di una coerenza totale tra “l’esterno” e “l’Interno” dello spazio abitativo e lavorativo. Un programma fitto, pensato, nei suoi diversi momenti, sia per i professionisti, gli imprenditori, gli amministratori e i ricercatori che per i cittadini e gli studenti interessati a questi temi: quattro tavole rotonde divulgative (dalla riqualificazione del patrimonio edilizio esistente, alla bioedilizia, dal comfort dello spazio abitativo e di lavoro all’interior design), tre side events tecnici dedicati ai principali protocolli di certificazione (LEED, Casa Clima, Itaca), in collaborazione con GBC Italia, Casa Clima Network Piemonte Valle d’Aosta e iiSBE Italia, e uno special event della Regione Piemonte – nella mattina di venerdì 31 –  in cui verrà presentato “Corona Verde”, il grande progetto di messa a sistema e valorizzazione delle aree verdi, delle regge sabaude e delle eccellenze del territorio di 93 comuni dell’area metropolitana torinese.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende