Home » Comunicati Stampa » Dhl stipula accordo con Fiat per 100 veicoli ecologici entro il 2010:

Dhl stipula accordo con Fiat per 100 veicoli ecologici entro il 2010

febbraio 10, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of FiatAl fine di rinnovare la flotta e di confermare il suo impegno a ridurre le emissioni di CO2 nell’ambiente, DHL ha stipulato un accordo con FIAT per la fornitura di veicoli a basso impatto ambientale.

Nel corso del 2010, DHL Express Italy proseguirà il piano di rinnovamento della flotta, con l’obiettivo di superare i 100 veicoli a metano, in linea con la strategia eco-compatibile del Gruppo Deutsche Post DHL e di miglioramento dell’efficienza dei consumi e dei costi di gestione.

Grazie a questo accordo, DHL Express Italy compie un passo importante anche per facilitare la circolazione dei propri automezzi in tutte le aree cittadine soggette a limitazioni di traffico (ZTL), in cui l’utilizzo di veicoli alimentati a carburante alternativo rappresenta una condizione sempre più necessaria per garantire un servizio di consegna ecologico e veloce.

I modelli dell’accordo saranno il Ducato 35Qt. MH1 3.0 Natural Power 16v 136CV, alimentati a  Metano; tutti nell’inconfondibile colore giallo DHL.

Da notare che il Ducato Natural Power, pur mantenendo invariate le condizioni di carico in termini di volume, mantiene un’elevata autonomia di viaggio raggiungendo i 400Km con la sola alimentazione Metano, cui vanno aggiunti altri 100Km derivati dall’alloggiamento di un serbatoio di 15lt. di benzina.

“L’impiego di questi veicoli”, dichiara Fausto Forti, Presidente e AD di DHL Express Italy, ”rappresenta per DHL Express Italy e il Gruppo un ulteriore passo in avanti nell’ambito del programma GoGreen, finalizzato a ridurre le emissioni di CO2 del 10% entro il 2012 e del 30% entro il 2020. All’inizio del 2009”, continua Forti, “è stato sigliato un accordo  internazionale tra Deutsche Post e IVECO (Gruppo FIAT) per la fornitura di mezzi a basso impatto ambientale: 4.500 veicoli sui 7.500 tedeschi da sostituire entro il 2011 con il nuovo Iveco Daily. Ora siamo in grado di riproporre l’accordo con Fiat anche in Italia, a conferma della stretta collaborazione avviata con la casa automobilistica torinese e del costante impegno che abbiamo nei confronti dell’ambiente”.

Fiat si conferma per il terzo anno il marchio con il valore medio di emissioni di CO2 più basso sulle proprie vetture vendute: 129,1 g/km, unico brand full-liner che già oggi raggiunge l’obiettivo medio europeo di 130 g/km fissato per il 2015.

A supporto di prodotti così efficienti, tra pochi giorni, Fiat lancerà l’innovativo sistema eco:Drive Fleet, il software che consentirà ai Fleet Manager di gestire meglio il proprio parco auto. Come? Con un format on line leggero, intuitivo e gratuito, che offrirà una panoramica dei consumi effettivi e suggerirà di conseguenza come migliorare lo stile di guida.

“Siamo particolarmente soddisfatti di quest’accordo – dichiara Christophe Bertoncini, Head of Fleet di Fiat Group Automobiles– perché rafforza la partnership commerciale con un Gruppo internazionale e persegue il nostro commitment verso la mobilità ecologica. Esso dimostra, infine, come strategie virtuose comuni siano anche un’occasione di buon business, che è esattamente l’approccio di Fiat verso la sostenibilità”.

A fine Febbraio è previsto un evento destinato ai partner logistici di DHL che avrà luogo a Balocco (VC), presso la pista prove del Gruppo FIAT. Sarà l’occasione di presentare i dettagli della partnership e di provare su strada i nuovi veicoli.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

marzo 20, 2017

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo, InSinkErator, multinazionale americana leader mondiale nel settore dei dissipatori alimentari, presenta sul mercato italiano il nuovo erogatore antispreco 3N1, in grado di far risparmiare una risorsa sempre più preziosa come l’acqua. L’utilizzo casalingo, con cucina e bagno in testa, è infatti tra le principali cause dello spreco di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende