Home » Comunicati Stampa »Nazionali »Politiche » Dissalatori, soluzione alla carenza d’acqua? Ma serve una normativa sugli scarichi:

Dissalatori, soluzione alla carenza d’acqua? Ma serve una normativa sugli scarichi

novembre 28, 2018 Comunicati Stampa, Nazionali, Politiche

Con la siccità che, ogni anno, coinvolge anche il nostro Paese, a causa dei cambiamenti climatici, il mare potrebbe diventare la principale risorsa idrica disponibile. La dissalazione dell’acqua marina può dunque rappresentare una valida soluzione alla crisi idrica che quasi sicuramente ci troveremo ad affrontare. Serve però una normativa specifica sul funzionamento degli impianti e in particolare sullo scarico della salamoia direttamente in mare, che causa danni all’ecosistema. Temi affrontati, il 9 novembre scorso, durante il convegno “L’emergenza idrica e la dissalazione dell’acqua marina: impatti e normativa” organizzato da Marevivo, Associazione Nazionale Comuni Isole Minori (ANCIM) e Idroambiente Srl.

Con la diffusione della tecnologia della dissalazione, legata alla carenza di acque destinabili al consumo umano, sono iniziati infatti i primi studi sugli effetti degli scarichi, ovvero dell’impatto antropico sulla biodiversità dell’ambiente marino, in particolare sulla fascia costiera. Analizzando i casi di Lipari e Ustica, in entrambi sono stati confermati le ipotesi e gli studi internazionali che dimostrano come lo scarico della salamoia crei un danno alla biodiversità. È un primo campanello di allarme che, si spera, possa essere la premessa per approfondimenti scientifici, adeguamenti normativi e modifiche tecnologiche al fine di prevenire, o perlomeno mitigare, anche questa tipologia di impatto per la salvaguardia della risorsa mare. Attualmente anche le conoscenze sulle implicazioni ecotossicologiche relative alle attività di bonifica in sito di sedimenti marini contaminati sono frammentarie, incomplete o assenti.

Il moderatore dell’incontro, Avv. Antonio Cavallo, ribadendo come, ad oggi, manchi una normativa adeguata sull’impatto ambientale degli impianti di dissalazione, ha precisato a questo riguardo: «Nel D.Lgs. 152/2006, che regola la materia degli scarichi, non è presente alcuna norma specifica sul tema, non vi è obbligo di procedere a valutazione di impatto ambientale degli impianti dissalatori, manca l’indicazione dell’analisi rapporto costi-benefici e non vi è un espresso divieto di scaricare in mare i prodotti chimici derivanti dai processi di dissalazione».

«Abbiamo organizzato questo incontro proprio per avviare un confronto – ha affermato Rosalba Giugni, Presidente di Marevivo – e come associazione abbiamo proposto di riunire le istituzioni, gli esperti del settore e le associazioni in un tavolo per trovare soluzioni concrete. C’è ancora molto da fare sul campo scientifico per studiare i danni che tali impianti hanno sull’ecosistema marino. I dati sono ancora limitati. A questo si aggiunge anche la carenza normativa che deve essere necessariamente colmata affinché la dissalazione possa essere nostra alleata senza impatto sulla biodiversità marina.».

«L’acqua è un elemento essenziale ed irrinunciabile nella vita – ha concluso Gian Piera Usai, della Segreteria generale ANCIM - questa affermazione è particolarmente vera per le Isole minori. Da sempre ha costituito un fattore di coesione tra i popoli ma anche di marginalizzazione. Nel riconsiderarne il rilievo, anche a seguito dei cambiamenti climatici, l’ANCIM ritiene che il tema vada trattato in un nuovo modello olistico e che necessiti di soluzioni più strategiche nel contesto dell’economia circolare che si va affermando».

All’incontro hanno partecipato anche Francesco Aliberti Marco Guida, Professori di Igiene dell’Università Federico II di Napoli; Giovanni Libralato, Eco- tossicologo della stessa università; Roberto Bedini, Direttore dell’Istituto di Biologia ed Ecologia Marina (IBEM) di Piombino e Luca Lucentini, Direttore del Reparto Igiene Acque Interne dell’Istituto Superiore di Sanità.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Commercio ecologico e solidale contro la crisi: Greeneria e Letsell lanciano il “franchising online” gratuito

marzo 26, 2020

Commercio ecologico e solidale contro la crisi: Greeneria e Letsell lanciano il “franchising online” gratuito

In tempi di restrizioni alla mobilità delle persone e chiusure di esercizi commerciali dovute all’emergenza coronavirus, l’e-commerce sembra essere l’unica modalità per non bloccare totalmente l’economia e le vendite, soprattutto di prodotti non alimentari. Da qui l’idea di due società piemontesi di lanciare il primo “franchising online” in Italia, per offrire a studenti, famiglie e commercianti una [...]

Premio “Mani Tese”: 10.000 euro per inchieste di giornalismo investigativo e sociale

marzo 25, 2020

Premio “Mani Tese”: 10.000 euro per inchieste di giornalismo investigativo e sociale

Dopo il successo della prima edizione torna il Premio Mani Tese per il giornalismo investigativo e sociale, di cui sono ufficialmente aperte le candidature. Il Premio Mani Tese intende sostenere la produzione di inchieste originali su tematiche concernenti gli impatti dell’attività di impresa sui diritti umani e sull’ambiente, in Italia o nei Paesi terzi in cui [...]

Giornata Mondiale del Riciclo: dati positivi per CONAI. “Ma occorre incentivare l’uso di materia riciclata”

marzo 18, 2020

Giornata Mondiale del Riciclo: dati positivi per CONAI. “Ma occorre incentivare l’uso di materia riciclata”

La Giornata Mondiale del Riciclo del 18 marzo 2020 si apre con una nota di ottimismo. «Secondo le prime stime CONAI, nel 2019 l’Italia ha avviato a riciclo il 71,2% dei rifiuti da imballaggio, una quantità superiore a 9 milioni e mezzo di tonnellate. Se pensiamo che la richiesta dell’Europa è quella di raggiungere il 65% entro [...]

500 elettrica, la prima volta di Fiat

marzo 4, 2020

500 elettrica, la prima volta di Fiat

E’ stata presentata oggi a Milano, in anteprima mondiale, la Nuova 500, la prima vettura di FCA nata full electric, che si preannuncia per il marchio Fiat del gruppo, una nuova rivoluzione, dopo quella che negli anni Sessanta ha reso la mobilità a motore alla portata di tutti. Adesso però, spiegano dal quartier generale Fiat, “It’s [...]

Bando CONAI per l’ecodesign: 500.000 euro in palio per le imprese

marzo 3, 2020

Bando CONAI per l’ecodesign: 500.000 euro in palio per le imprese

L’edizione 2020 del Bando CONAI per l’eco-design degli imballaggi è stata annunciata lo scorso 28 febbraio, con l’obiettivo di stimolare una sfida verso una maggiore sostenibilità ambientale. Le aziende italiane si dovranno infatti confrontare a colpi di miglioramento dei propri imballaggi, rivisti in chiave di economia circolare. Nel 2019 i casi virtuosi presentati e ammessi sono [...]

Inchiesta Altroconsumo: 2/3 dei prodotti acquistati online sui principali e-commerce non è sicuro

febbraio 24, 2020

Inchiesta Altroconsumo: 2/3 dei prodotti acquistati online sui principali e-commerce non è sicuro

Sono risultati impressionanti quelli dell’inchiesta condotta da Altroconsumo insieme ad altre organizzazioni di consumatori europee e pubblicati sul numero di marzo della propria rivista: la maggior parte dei prodotti per bambini, ma anche cosmetici, gioielli, dispositivi elettronici e abbigliamento acquistabili sulle principali piattaforme di e-commerce non è sicuro per la salute e/o non a norma di legge. L’analisi [...]

“Green Week”, a Trento la nuova edizione del Festival della Green Economy

febbraio 10, 2020

“Green Week”, a Trento la nuova edizione del Festival della Green Economy

Nel futuro si potrà viaggiare a emissioni zero? È possibile ridurre la chimica in agricoltura? Come gestire i grandi flussi del turismo mondiale? Il “sistema moda” può essere effettivamente sostenibile? Quale impatto avrà la sostenibilità sul mondo della finanza? L’architettura sta affrontando in maniera adeguata le questioni relative al risparmio energetico e all’utilizzo di nuovi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende