Home » Comunicati Stampa »Pratiche »Pubblica Amministrazione »Smart City » Domani a Workshop IMAGE la firma del protocollo TO-GE-MI sulla collaborazione smart city:

Domani a Workshop IMAGE la firma del protocollo TO-GE-MI sulla collaborazione smart city

Giovedì 30 maggio alle ore 10,00 i tre assessori con delega “smart city” delle città di Torino, Genova e Milano, saliranno sul palco del 3° Workshop Nazionale IMAGE, ospite del Festival Architettura in Città dell’Ordine degli Architetti di Torino e della Fondazione OAT e degli Smart City Days, organizzati dalla Città di Torino e dalla Fondazione Torino Smart City e, dopo un confronto sugli sviluppi dei progetti di città intelligente nelle rispettive città, firmeranno il protocollo d’intesa, che inaugurerà una nuova fase di collaborazione nell’ex “triangolo industriale” d’Italia.

Un momento di grande significato, nel contesto di crisi del Paese, che vedrà i tre assessori, Enzo Lavolta, per Torino, Francesco Oddone, per Genova e Cristina Tajani, per Milano, ufficializzare un modello di condivisione di processi e buone pratiche per sostenere la trasformazione delle tre città verso un modello concreto di “smart city”. Ciascuna città lavorerà sulle proprie specificità e “vocazioni territoriali”, mettendo a sistema eccellenze ed esperienze, secondo un approccio comune di gestione che ha l’obiettivo di migliorare la qualità della vita degli abitanti e realizzare uno sviluppo economico sostenibile.

Grazie a questa intesa, Torino, Genova e Milano, oltre che nella partecipazione a bandi europei e nazionali, con un’azione di sostegno reciproco, collaboreranno, in particolare, in alcuni ambiti chiave, come il trasporto e la logistica.

La collaborazione tra città consentirà di promuovere, in maniera concordata, le iniziative più promettenti sul territorio, guidando il dialogo con le imprese, i centri di ricerca e tutti gli attori sociali coinvolti. Sarà così possibile individuare una definizione congiunta di “smart city” e degli indicatori per la “misurazione” di questa evoluzione. Il coordinamento dei progetti delle tre città proseguirà, inoltre, all’interno del lavoro dell’Osservatorio Nazionale sulle Smart Cities di ANCI.

Alle ore 11, la firma del protocollo sarà celebrata da una breve performance dell’Orchestra Meccanica Marinetti, condotta da Angelo Comino aka Motor, un simbolo del passato industriale delle tre città e della successiva evoluzione tecnologica, rappresentata da robot percussionisti che suonano su bidoni d’acciaio attraverso una complessa interazione con l’esoscheletro del performer, realizzato in collaborazione con il dipartimento di meccatronica del Politecnico di Torino.  L’assessore Lavolta accompagnerà quindi i colleghi Oddone e Tajani a visitare l’allestimento multimediale “DFAFS 2013: Torino”, curato per il Festival Architettura in Città dalle agenzie torinesi Studio Greengrass e Quattrolinee, in collaborazione con l’associazione Action Sharing e la Cittadellarte di Michelangelo Pistoletto, per lanciare il progetto triennale “Dal Futurismo al Futuro Sostenibile”, che intende raccontare, nelle tre città partner, cento anni di arte e impresa, creatività e industria, dal 1915 – anno della Prima Guerra Mondiale, in cui Balla e Depero firmarono il manifesto per la “Ricostruzione Futurista dell’Universo” – al 2015 dell’Expo milanese.

A seguito della firma dei tre assessori, il confronto sul palco del Workshop IMAGE proseguirà con una tavola rotonda sulla “riqualificazione del patrimonio edilizio esistente e sviluppo urbanistico sostenibile”, introdotta dagli assessori all’urbanistica della Regione Piemonte e della Città di Torino, Giovanna Quaglia e Ilda Curti, in cui interverranno Mario Zoccatelli, presidente del Green Building Council Italia di Rovereto, Paolo Corradini di Lavazza, la multinazionale torinese impegnata nel recupero e nella trasformazione di un intero quartiere della città, che ospiterà il nuovo centro direzionale progettato da Cino Zucchi secondo gli standard di sostenibilità ambientale richiesti dal protocollo LEED, Matteo Robiglio, architetto dello studio TRA, che presenterà l’innovativo progetto Casazera e gli studenti del Politecnico di Torino impegnati a portare il modulo abitativo Sunslice al Solar Decathlon 2014 di Versailles.

Nel pomeriggio il format IMAGE – Incontri sul Management della Green Economy, ospiterà invece i tre side events riservati ai principali protocolli di certificazione della sostenibilità ambientale nell’edilizia – CasaClima, LEED e Itaca – in collaborazione con CasaClima Network Piemonte e Valle d’Aosta, GBC Italia e iiSBE Italia, mentre la mattina di venerdì 31 maggio sarà dedicata allo special event di Regione Piemonte, per la presentazione di Corona Verde, il grande progetto cofinanziato dall’Unione Europea che prevede la messa a sistema delle aree verdi, delle regge sabaude e delle eccellenze turistiche, culturali e imprenditoriali di 93 comuni dell’area metropolitana torinese.

Chiuderanno l’edizione 2013 del Workshop le tavole rotonde sulla bioedilizia, su comfort & salute nello spazio abitativo e di lavoro e sull’interior (eco)design, che completa l’esplorazione di questo percorso dal “macro” al “micro”, dalla dimensione urbanistica e paesaggistica della smart city fino alla coerenza dell’arredamento e al design interno di abitazioni e uffici.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Tere Group progetta MEMO, il camion dimostrativo alimentato con biometano da alghe

luglio 27, 2017

Tere Group progetta MEMO, il camion dimostrativo alimentato con biometano da alghe

Con la collaborazione diretta della casa madre italiana Tere Group Srl, detentrice della tecnologia e insieme ad UNIMORE (Università di Modena e Reggio Emilia), L.I.S.T. (Luxembourg Institute of Science and Technology) e altri partner lussemburghesi, la nuova società Tere Group Lux S.A avvierà un innovativo progetto rivolto alla costruzione di MEMO (Mezzo Operativo Mobile), un [...]

Wow! Anche i sex toys diventano naturali

luglio 26, 2017

Wow! Anche i sex toys diventano naturali

E’ una delle tendenze di questa estate, ma è in crescita da diversi mesi a giudicare dai dati Google e social: gli italiani amano sempre di più utilizzare prodotti “per il benessere sessuale della coppia”. Solo nelle ultime settimane le ricerche sul web per i sex toys hanno registrato un aumento del 300%. Tendenza che riguarda [...]

Cocoons, le ciambelle di cartone con tecnologia “plant & forget” per riforestare i terreni degradati

luglio 25, 2017

Cocoons, le ciambelle di cartone con tecnologia “plant & forget” per riforestare i terreni degradati

Cocoon, incubatrice biodegradabile brevettata dall’azienda olandese Land Life Company, potrebbe aiutare a riforestare i territori italiani colpiti da siccità e incendi rivitalizzando ecosistemi degradati e comunità, come sta già succedendo in 24 Paesi nel mondo. Sono infatti due miliardi gli ettari di terreno degradati nel mondo, un’area più grande di quella dell’intero Sudamerica. Tanto che [...]

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

luglio 25, 2017

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

Reti wireless, fibra ottica e tecnologie di visione digitale in campo per prevenire e contrastare gli incendi estivi che stanno causando ingenti danni in molte regioni italiane. E’ la Regione Emilia Romagna, con il supporto della Protezione Civile, a lanciare  un progetto pilota che interessa due siti dell’Appennino tra Modena e Ferrara. Qui sono state installate stazioni di monitoraggio composte da [...]

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

luglio 25, 2017

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

“È necessario uscire dalla logica dell’emergenza per la mancanza di risorse idriche poiché l’intervento emergenziale, in una fase di grave siccità come quella che stiamo attraversando, rischia di portare al nulla”. Lo afferma Arcangelo Francesco Violo, segretario nazionale e coordinatore della Commissione Risorse idriche del Consiglio Nazionale dei Geologi. Il binomio caldo-siccità, in questa torrida estate [...]

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

luglio 24, 2017

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

Un’autovettura a energia solare? E’ già in circolazione sulle nostre strade, si tratta della Toyota Prius PHV, lanciata sul mercato a febbraio 2017, è dotata dei “Moduli Fotovoltaici HIT per Automobile” di produzione Panasonic. Il modello è definito un plug-in hybrid (PHV) perché rappresenta l’evoluzione dal sistema hybrid verso un veicolo sempre più elettrico. La [...]

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

luglio 24, 2017

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

Seconda vittoria legale dell’Abruzzo in pochi giorni: la Corte Costituzionale, con sentenza 198/2017, ha annullato il decreto “Trivelle” del 2015 in quanto emanato senza preventiva intesa con le Regioni: “Non spettava allo Stato e per esso al Ministro dello Sviluppo Economico – scrive la Consulta – adottare il decreto del 25 marzo 2015 senza adeguato coinvolgimento [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende