Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Prodotti » Dr. Check-CAP & Co., eroi del CIS contro lo spreco nella filiera del cartone:

Dr. Check-CAP & Co., eroi del CIS contro lo spreco nella filiera del cartone

luglio 18, 2013 Comunicati Stampa, Prodotti, Prodotti

Nel contesto economico attuale in cui si collocano le piccole e medie imprese, le politiche per l’innovazione sono considerate uno strumento essenziale per il successo competitivo aziendale. Per questo il Consorzio Italiano Scatolifici, consorzio privato costituito da produttori di imballaggi in cartone ondulato, nato circa un anno fa con l’intento di tutelare gli interessi di una categoria fino a quel momento poco rappresentata, promuove i principi di qualità ed innovazione presso le aziende aderenti.

In quest’ottica, l’azienda veneta GROUP C.A.P. ha sviluppato un progetto di consulenza rappresentato da “Dr. Check-CAP”, un personaggio simbolo di una filosofia improntata al risparmio, pensata per “sconfiggere una malattia congenita” presente in tutte le imprese: lo spreco nella filiera produttiva.

Con questo progetto, GROUP C.A.P. offre ai clienti un servizio globale che va ben oltre il mono-prodotto: partendo da un’attenta analisi delle necessità e passando attraverso l’ottimizzazione dei processi e la definizione di un imballo ottimale, il sistema “Dr. Check-CAP” permette di ottenere risparmi fino al 30%.

L’idea nasce da un’approfondita analisi effettuata su di un campione rappresentativo delle aziende di produzione industriale: il 95% di queste realtà dimostra un’altissima specializzazione nella produzione e vendita dei propri prodotti, ma non altrettanta cura nelle fasi che seguono il fine linea – confezionamento, movimentazione, stoccaggio e trasporto. L’analisi ha dimostrato che il costo di tali operazioni è ben superiore a quello ottimale: una gestione più oculata può garantire fino al 30 % di risparmio per mantenere o incrementare il margine contributivo.

Un impegno, dunque, che punta ad un uso razionale delle risorse, nel pieno rispetto dell’ecologia e delle norme che tutelano la sicurezza del consumatore.

GROUP C.A.P. è una delle aziende del Consorzio Italiano Scatolifici ad avere accolto la sfida, ma non è l’unica. Esempio di ricerca e competenza è anche l’azienda Grifal di Cologno al Serio (BG), nel comparto degli imballaggi dal 1969, che negli ultimi anni si è dedicata alla progettazione e realizzazione di soluzioni d’imballo studiate in funzione dei problemi di fragilità, trasporto e immagazzinamento. Le competenze tecnico-progettuali della Grifal hanno permesso di realizzare Mondaplen®, un prodotto innovativo per la protezione e il riempimento che coniuga elevate performance ammortizzanti con un minore impiego di materiale, in un’ottica di sostenibilità ambientale.

Mondaplen® è composto da un foglio ondulato di polietilene espanso abbinato a uno o due fogli piani rispettivamente nelle versioni “onda scoperta” e “onda coperta” grazie ad un innovativo processo di ondulazione brevettato. Questa particolare conformazione crea un prodotto di alto spessore, ma estremamente avvolgibile che si adatta perfettamente alle caratteristiche dell’imballo per proteggere prodotti molto diversi tra loro, riducendo quindi il numero di codici a magazzino e semplificando la gestione logistica.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Camerlenghi, nuovo presidente AIGAE: “Il turismo ambientale è in grande crescita”

dicembre 20, 2017

Camerlenghi, nuovo presidente AIGAE: “Il turismo ambientale è in grande crescita”

Filippo Camerlenghi, coordinatore delle Guide Ambientali Escursionistiche (GAE) della Lombardia è il nuovo Presidente Nazionale di AIGAE. Camerlenghi, 52 anni, laureato in Scienze della Terra presso l’Università Statale di Milano, è ideatore e promotore di importanti progetti di educazione ambientale e divulgazione scientifica e opera anche come guida europea in Francia, Spagna, Germania, Svizzera, Islanda, in [...]

AccorHotels e l’agricoltura verticale: debutta al Novotel Milano il “Living Farming Tree”

dicembre 18, 2017

AccorHotels e l’agricoltura verticale: debutta al Novotel Milano il “Living Farming Tree”

Debutta a Milano con AccorHotels la prima installazione del Living Farming Tree, l’innovativo orto verticale indoor firmato Hexagro Urban Farming, startup italiana composta da un team internazionale di ingegneri, designer industriali e gastronomi. In linea con gli obiettivi del proprio programma di sviluppo sostenibile Planet21 volto a promuovere un’ospitalità positiva e virtuosa, il gruppo leader mondiale [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende