Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Servizi » e-Label! Kyoto Club presenta l’etichetta parlante per i prodotti a basso impatto ambientale:

e-Label! Kyoto Club presenta l’etichetta parlante per i prodotti a basso impatto ambientale

novembre 5, 2015 Comunicati Stampa, Prodotti, Servizi

Kyoto Club ha sviluppato eLabel!, ossia una etichetta ambientale di “Tipo l”, secondo quanto definito dallo standard internazionale UNI EN ISO 14024. Scopo della eLabel! è di “promuovere la domanda e l’offerta di quei prodotti in grado di causare minor danno all’ambiente, contribuendo così a stimolare un processo di miglioramento ambientale continuo, guidato dal mercato“, utilizzando la “comunicazione di informazioni verificabili, accurate e non fuorvianti sugli aspetti ambientali dei prodotti” (UNI EN ISO 14020, § 3).

In particolare, l’obiettivo dei programmi di etichettatura ambientale di Tipo l è quello di contribuire a una riduzione degli impatti ambientali associati ai prodotti, mediante l’identificazione dei prodotti che soddisfano i criteri di preferibilità ambientale complessiva di uno specifico programma di Tipo l.

La specificità della eLabel! consiste nel fatto che è configurata in modo da mostrare i criteri ambientali presi in considerazione ed i relativi valori (quantitativi o qualitativi) del prodotto specifico a cui è assegnata, ed è pertanto definibile come “etichetta di tipo I parlante”. Le informazioni sono rese disponibili al consumatore sul sito web di Kyoto Club. È data poi facoltà al Licenziatario di mostrare i criteri direttamente sul prodotto. In tal caso potranno essere mostrati o un minimo di tre criteri, stabiliti e comuni a tutte le etichette della categoria, o l’intero insieme dei criteri.

Negli ultimi decenni è infatti cresciuta significativamente la consapevolezza del consumatore di poter influenzare le logiche del mercato attraverso una “pressione selettiva positiva” verso i prodotti a minore impatto ambientale. Ma oggi c’è ancora molta confusione nel panorama delle etichette ambientali e i consumatori non hanno affinato gli strumenti per valutare le caratteristiche e il livello di “sostenibilità” dei prodotti etichettati.

La multietichetta eLabel! ha l’obiettivo di abilitare il consumatore al confronto tra prodotti o servizi simili che possiedono l’etichetta e di valutarne le performance ambientali in modo autonomo e immediato. Questa etichetta, infatti, associa all’intento valutativo (sono etichettati solo i prodotti virtuosi dal punto di vista della performance ambientale: etichetta parlante di tipo I) quello comunicativo (con la descrizione chiara e trasparente dei criteri ambientali caratteristici del prodotto specifico e i relativi valori, secondo una logica di comunicazione ambientale di tipo III). In questo modo si consente al consumatore sia di confrontare prodotti o servizi simili che possiedano l’etichetta, sia di valutare le performance ambientali dei prodotti etichettati in modo autonomo e immediato.

Sul sito internet www.multietichetta.it è possibile visionare il primo Rapporto di Prodotto (RDP) recentemente approvato e pubblicato.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

ottobre 17, 2018

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

Si terrà a Roma, il 19 e il 20 ottobre prossimi, un convegno organizzato dall’Ordine dei Medici di Roma e da ISDE, l’Associazione Medici per l’Ambiente, sul delicato tema ambiente e salute. I “determinanti di salute” e, in particolare, il binomio ambiente-salute sono, infatti, secondo ISDE, scarsamente considerati nei programmi di studio delle facoltà universitarie di [...]

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

ottobre 16, 2018

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

Insieme per lo sviluppo delle “Terre Alte”. Oggi, agli Stati generali della Montagna, convocati a Roma dal Ministro delle Autonomie e degli Affari Regionali Erika Stefani, UNCEM e Confindustria Belluno Dolomiti (coordinatrice della rete nazionale di “Confindustria per la Montagna”), presenteranno un documento che evidenzia la necessità di attivare sui territori sinergie tra pubblico e privato per identificare strategie e politiche coerenti a [...]

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

ottobre 15, 2018

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

A Torino dal 15 al 18 novembre 2018 il quartiere espositivo del Lingotto Fiere propone la trentunesima edizione di Restructura, il salone nazionale dedicato a riqualificazione, recupero e ristrutturazione in ambito edilizio allestito all’interno dei 20.000 mq del padiglione Oval. Restructura è la manifestazione fieristica B2B e B2C del Nord Ovest che riunisce annualmente i principali interpreti della filiera [...]

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

ottobre 13, 2018

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

Dal 14 al 16 ottobre, negli spazi della Fondazione FICO a Bologna,va in scena il festival che racconta il cibo “sostenibile”: Bologna Award Food Festival propone incontri, dialoghi, eventi e un percorso espositivo firmato da Altan. Fra i protagonisti ci saranno il “giardiniere di Versailles”, Giovanni Delù, che ogni giorno accudisce non solo il verde della Reggia del [...]

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

ottobre 12, 2018

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

Dopo due giornate di lavori al Castello del Valentino, riservate a studenti e ricercatori, la prima edizione della Biennale della Sostenibilità Territoriale di Torino apre al pubblico, con l’appuntamento di oggi alle ore 16,00 all’Environment Park (“Verso il 2020: sostenibilità territoriale tra bilancio e rilancio”). La nuova Biennale ha l’ambizione di diventare un luogo di [...]

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

ottobre 2, 2018

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

Imprese, università e associazioni di categoria del Veneto hanno deciso di unire le proprie forze per creare una rete votata all’innovazione nell’ambito dell’edilizia sostenibile. È questa la missione del neonato Venetian Green Building Cluster che riunisce gli operatori veneti della filiera dell’edilizia e delle costruzioni, nell’intento di accelerare la trasformazione “green” dell’intero settore, sostenendo processi di [...]

Future Mobility Week 2018. A Torino si immagina la “mobilità nuova”

ottobre 1, 2018

Future Mobility Week 2018. A Torino si immagina la “mobilità nuova”

Come sarà la mobilità di domani? È possibile sperimentarla già oggi? Future Mobility Week, dall’1 al 5 ottobre al Lingotto di Torino, cercherà di rispondere a queste domande attraverso una rassegna sull’hardware, il software e i servizi per la mobilità nuova, che cambia le abitudini, le infrastrutture, la città, la società e l’economia. Un occasione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende