Home » Comunicati Stampa » Easynet e il settore ICT per l’ambiente:

Easynet e il settore ICT per l’ambiente

giugno 18, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of EasynetEasynet Global Services ha annunciato ieri un’iniziativa volta ad una maggiore responsabilità ambientale, chiedendo alle aziende del settore ICT di adottare un approccio comune su questa tematica. L’iniziativa, dal titolo “Come il settore ICT supporta le attività sostenibili”, vede Easynet impegnata in una campagna di sensibilizzazione, in ambito business, sull’importanza di condividere la responsabilità rispetto al consumo energetico. Allo stesso tempo l’azienda, consapevole che il settore ICT non possa accollarsi questo onere da solo, sta lavorando attivamente per ottenere il coinvolgimento del mondo politico, della scienza e più in generale delle aziende di ogni settore a supporto del suo progetto.

I sostenitori dell’iniziativa, che includono PricewaterhouseCoopers, Heineken, Eneco, Rabobank e Nyenrode Business University,  interverranno alla conferenza organizzata da Easynet il prossimo 24 giugno presso il Birrificio-Museo Heineken di Amsterdam. L’ebento sarà l’occasione per presentare l’iniziativa ad aziende che si impegnano attivamente nella sostenibilità o che sono interessate a saperne di più.

Poiché l’industria ICT genera circa il 2% del totale delle emissioni di carbonio, i comportamenti delle aziende sul fronte della sostenibilità e dell’ambiente rappresentano da tempo una priorità. Easynet vede in tali iniziative un’opportunità per se stessa e per i suoi clienti, con il fine di ridurre i costi e portare innovazione nelle sue attività.

In linea con questo approccio, Easynet ha investito migliorando l’efficienza energetica dei suoi data center, tramite l’adozione di strutture dal design intelligente progettate per mantenere temperature di 26°  nell’Energy center a Schipol-Rijk, pari a un aumento di 4 gradi rispetto agli attuali standard di mercato. Inoltre, i sistemi installati per ridurre l’impatto sull’ambiente includono ulteriori elementi quali l’adozione di luci dotate di sensori di movimento negli uffici Easynet, il monitoraggio dell’impatto sull’ambiente dell’intera catena di distribuzione, un rilevante programma di riciclo e il coinvolgimento dei dipendenti sulle tematiche ambientali. I

“Le iniziative sostenibili sono una responsabilità che va condivisa. Nell’ottica di una maggiore sinergia, Easynet chiede alle aziende più collaborazione e conoscenza del tema”, ha dichiarato Dirk Peeters, Managing Director di Easynet Global Services per il Nord Europa. “Le società ICT vogliono dimostrare come sia possibile supportare le aziende di altri settori migliorando l’efficienza energetica grazie all’utilizzo dei sistemi ICT. Ritengo che il prossimo passo nella mia Regione consisterà nell’assegnazione di certificazioni alle aziende che operano in tal senso. Il governo giocherà un ruolo significativo nel raggiungere questo risultato”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende