Home » Comunicati Stampa » Easynet e il settore ICT per l’ambiente:

Easynet e il settore ICT per l’ambiente

giugno 18, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of EasynetEasynet Global Services ha annunciato ieri un’iniziativa volta ad una maggiore responsabilità ambientale, chiedendo alle aziende del settore ICT di adottare un approccio comune su questa tematica. L’iniziativa, dal titolo “Come il settore ICT supporta le attività sostenibili”, vede Easynet impegnata in una campagna di sensibilizzazione, in ambito business, sull’importanza di condividere la responsabilità rispetto al consumo energetico. Allo stesso tempo l’azienda, consapevole che il settore ICT non possa accollarsi questo onere da solo, sta lavorando attivamente per ottenere il coinvolgimento del mondo politico, della scienza e più in generale delle aziende di ogni settore a supporto del suo progetto.

I sostenitori dell’iniziativa, che includono PricewaterhouseCoopers, Heineken, Eneco, Rabobank e Nyenrode Business University,  interverranno alla conferenza organizzata da Easynet il prossimo 24 giugno presso il Birrificio-Museo Heineken di Amsterdam. L’ebento sarà l’occasione per presentare l’iniziativa ad aziende che si impegnano attivamente nella sostenibilità o che sono interessate a saperne di più.

Poiché l’industria ICT genera circa il 2% del totale delle emissioni di carbonio, i comportamenti delle aziende sul fronte della sostenibilità e dell’ambiente rappresentano da tempo una priorità. Easynet vede in tali iniziative un’opportunità per se stessa e per i suoi clienti, con il fine di ridurre i costi e portare innovazione nelle sue attività.

In linea con questo approccio, Easynet ha investito migliorando l’efficienza energetica dei suoi data center, tramite l’adozione di strutture dal design intelligente progettate per mantenere temperature di 26°  nell’Energy center a Schipol-Rijk, pari a un aumento di 4 gradi rispetto agli attuali standard di mercato. Inoltre, i sistemi installati per ridurre l’impatto sull’ambiente includono ulteriori elementi quali l’adozione di luci dotate di sensori di movimento negli uffici Easynet, il monitoraggio dell’impatto sull’ambiente dell’intera catena di distribuzione, un rilevante programma di riciclo e il coinvolgimento dei dipendenti sulle tematiche ambientali. I

“Le iniziative sostenibili sono una responsabilità che va condivisa. Nell’ottica di una maggiore sinergia, Easynet chiede alle aziende più collaborazione e conoscenza del tema”, ha dichiarato Dirk Peeters, Managing Director di Easynet Global Services per il Nord Europa. “Le società ICT vogliono dimostrare come sia possibile supportare le aziende di altri settori migliorando l’efficienza energetica grazie all’utilizzo dei sistemi ICT. Ritengo che il prossimo passo nella mia Regione consisterà nell’assegnazione di certificazioni alle aziende che operano in tal senso. Il governo giocherà un ruolo significativo nel raggiungere questo risultato”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Camerlenghi, nuovo presidente AIGAE: “Il turismo ambientale è in grande crescita”

dicembre 20, 2017

Camerlenghi, nuovo presidente AIGAE: “Il turismo ambientale è in grande crescita”

Filippo Camerlenghi, coordinatore delle Guide Ambientali Escursionistiche (GAE) della Lombardia è il nuovo Presidente Nazionale di AIGAE. Camerlenghi, 52 anni, laureato in Scienze della Terra presso l’Università Statale di Milano, è ideatore e promotore di importanti progetti di educazione ambientale e divulgazione scientifica e opera anche come guida europea in Francia, Spagna, Germania, Svizzera, Islanda, in [...]

AccorHotels e l’agricoltura verticale: debutta al Novotel Milano il “Living Farming Tree”

dicembre 18, 2017

AccorHotels e l’agricoltura verticale: debutta al Novotel Milano il “Living Farming Tree”

Debutta a Milano con AccorHotels la prima installazione del Living Farming Tree, l’innovativo orto verticale indoor firmato Hexagro Urban Farming, startup italiana composta da un team internazionale di ingegneri, designer industriali e gastronomi. In linea con gli obiettivi del proprio programma di sviluppo sostenibile Planet21 volto a promuovere un’ospitalità positiva e virtuosa, il gruppo leader mondiale [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende