Home » Aziende »Comunicati Stampa »Pratiche » eBay e la febbre del “fai da te”. Un riuso creativo che viaggia a 29 secondi per vendita:

eBay e la febbre del “fai da te”. Un riuso creativo che viaggia a 29 secondi per vendita

aprile 18, 2016 Aziende, Comunicati Stampa, Pratiche

Cresce anche in Italia la febbre del fai da te. I dati di eBay.it registrano un utensile elettrico o manuale venduto al minuto e un articolo fra materiali per bricolage ogni due minuti. In termini assoluti, quasi 52.000 set di utensili,  45.000 trapani e ben 42.000 seghe acquistati nel 2015 sul portale italiano di uno dei mercati digitali più grandi al mondo.

Sono oltre 3 milioni gli articoli disponibili su eBay.it tra cui scegliere per realizzare le proprie idee. Un’offerta vastissima che raccoglie le proposte dei migliori venditori professionali, dalle catene specializzate fino ai piccoli-medi rivenditori, che hanno scelto di affidarsi al marketplace per sviluppare il proprio eCommerce. eBay, grazie ai suoi 5 milioni di acquirenti attivi solo in Italia, ha la possibilità di delineare trend e comportamenti d’acquisto anche per il fai da te e il bricolage, categoria in cui emerge come le stagioni siano un fattore importante. Se durante la primavera hanno spopolato pavimenti e piastrelle, vernici e zanzariere, in estate sono andati a ruba pannelli solari, set di utensili elettrici e lucidatrici. La stagione preferita dagli amanti del bricolage per lo shopping si è rivelata l’autunno, con il 18% di acquisti in più rispetto alla media delle altre stagioni e una ricerca maggiore di porte, saldatrici e trapani a filo. Infine l’inverno, è stato d’ispirazione per l’acquisto di seghe, cacciaviti e trapani a batteria. Insomma, ad ogni stagione i suoi strumenti.

eBay ha presentato questi dati all’eBay LAB, in occasione della Design Week milanese, terminata ieri. Al grido di “Design it yoursel!” il marketplace ha invitato i propri utenti e visitatori a rimboccarsi le maniche per realizzare “ciò che ancora non esiste”, senza limiti alla fantasia. Il bricolage, sia con prodotti nuovi che di riuso, sembra infatti una tendenza in forte crescita, registrata dal portale con la vendita di un articolo ogni 29 secondi. Segno di come il piacere del creare e del divertirsi attraverso il fai da te non siano più solo un modo di risparmiare e ridurre l’impatto ambientale, ma siano entrati a pieno titolo nelle abitudini degli italiani.

Nel cuore pulsante del Fuori Salone, presso il SuperStudio Più, eBay ha allestito il LAB, sviluppato su un percorso espositivo di due piani, per indagare il processo creativo del fare: dall’idea, al progetto, fino all’oggetto realizzato.

Utensili e attrezzi del mestiere hanno popolato  l’allestimento creativo interpretando l’universo eBay offline. Culmine dell’esperienza, in eBay LAB, la scoperta di creazioni inedite: come la libreria nata da un frigo vintage, il mobile disco-bar ricavato da una cassettiera antica, il teatrino per le marionette 100% fatto in casa. Espressioni delle infinite opportunità racchiuse nella magica dimensione del fai da te, oggetti per spronare i visitatori a fare, dimostrando cosa si può ottenere attraverso la creatività, il lavoro manuale e gli strumenti adatti.

Terminato il Fuori Salone 2016, lo spirito di eBay LAB si ritrova anche sul portale eBay.it, che per l’occasione ha sviluppato una sezione dedicata.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Fotovoltaico: Italia Solare propone al GSE la “risoluzione anticipata degli incentivi”. Liquidità ai proprietari

settembre 29, 2016

Fotovoltaico: Italia Solare propone al GSE la “risoluzione anticipata degli incentivi”. Liquidità ai proprietari

L’Associazione Italia Solare di Monza vuole proporre al GSE un modello di risoluzione anticipata degli incentivi per impianti fino a 3 kWp, quindi residenziali, così che i proprietari degli impianti possano avere immediata liquidità. In Sicilia, ad esempio, ci sono oggi circa 11.000 impianti fotovoltaici incentivati con i vari “Conto Energia” (dal 1° al 5°) [...]

“Energy citizens”: secondo Greenpeace potrebbero produrre metà del fabbisogno energetico europeo

settembre 27, 2016

“Energy citizens”: secondo Greenpeace potrebbero produrre metà del fabbisogno energetico europeo

La metà della popolazione dell’Unione Europea, circa 264 milioni di persone, potrebbe produrre la propria elettricità autonomamente e da fonti rinnovabili entro il 2050, soddisfacendo così il 45% della domanda comunitaria di energia. È quanto dimostra il report scientifico “The Potential for Energy Citizens in the European Union”, redatto dall’istituto di ricerca ambientale CE Delft [...]

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

settembre 23, 2016

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

«Le malvagità degli uomini vivono nel bronzo, le loro virtù le scriviamo sulle acque», diceva William Shakespeare. Ed è sulle orme delle virtù che si snoda «Le Vie dell’Acqua», il progetto patrocinato dal Comune di Bergamo e sostenuto e finanziato da UniAcque che celebra così i suoi primi 10 anni di attività, per far riscoprire [...]

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

settembre 20, 2016

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

La ricarica artificiale degli acquiferi come soluzione per conservare l’acqua nei paesi aridi e a rischio desertificazione, rendendola così disponibile per l’agricoltura e gli altri settori. E’questa la tecnica sviluppata grazie a Wadis-Mar (Water harvesting and Agricultural techniques in Dry lands: an Integrated and Sustainable model in MAghreb Regions), un progetto che negli ultimi quattro [...]

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

settembre 20, 2016

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

Al Liceo Scientifico Keplero di Roma il verde pensile ha trasformato il lastrico solare in un’aula di sperimentazione dove i ragazzi coltivano piante e ortaggi. Ma non solo: lezioni di microbiologia, sperimentazioni agronomiche ma anche approfondimenti pratici su idraulica e capacità termica dei tetti verdi. Il tutto, in quest’aula davvero speciale, un grande giardino pensile [...]

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

settembre 19, 2016

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nei giorni scorsi, in esame preliminare, il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE, del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi. La finalità della direttiva è di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l’impatto ambientale nel settore [...]

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

settembre 16, 2016

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

MACFRUT 2016 si chiude con un accordo per la prossima edizione di maggio 2017: l’ente di certificazione CCPB sarà partner per i contenuti di MACFRUT Bio, area dedicata all’ortofrutta biologica.  “Il  biologico  cresce  enormemente”  commenta  Fabrizio  Piva amministratore  delegato CCPB “solo nei primi sei mesi del 2016 ci sono 12.000 nuove aziende bio, +20% rispetto al 2015. Perché [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende