Home » Comunicati Stampa » Eco design, al via la terza edizione di ToBe Eco:

Eco design, al via la terza edizione di ToBe Eco

marzo 7, 2012 Comunicati Stampa

Si è aperta, nell’ambito di Expocasa 2012, la terza edizione di toBE eco, il programma di sostegno e promozione del design eco-compatibile, nato con l’obiettivo di far emergere e dare visibilità alla creatività in chiave “eco”.

In mostra nel Padiglione 2 del Lingotto Fiere di Torino, fino all’11 marzo, ci saranno 26 progetti inediti e originali, presentati da designer, architetti e creativi che si confrontano quest’anno sul tema dell’ En&rgia. Ovvero l’energia intesa come creatività, inventiva e genialità messe in campo per ripensare oggetti di uso quotidiano, ridando nuova vita a materiali e prodotti, riciclando, con nuove funzioni, elettrodomestici o complementi d’arredo, rendendo più efficiente ed ecologico il processo di produzione o l’utilizzo stesso degli oggetti. “L’intelligenza del progetto non sta soltanto nei materiali usati – spiega Alessandra Chiti, curatrice di toBE eco – ma nel fare entrare il prodotto in un ciclo di vita non dannoso per l’ambiente”.

Bellezza, rispetto per l’ambiente e sostenibilità – anche economica – sono i tre punti forti che accomunano i prototipi in gara per toBEeco 2012, suddivisi in quattro aree tematiche: Interior Design (arredamento e accessori per la casa), Kids (giocattoli e prodotti dedicati ai più piccoli), Hi-Tech (tecnologia a basso consumo), Fashion (abiti, borse,gioielli e altri accessori di abbigliamento). I creativi in concorso hanno a disposizione uno spazio dove presentare i loro progetti inediti, e hanno inoltre la possibilità di mettere in vendita diretta al pubblico altri prodotti attinenti al tema, anche se già in produzione.

Nei giorni di Expocasa una giuria composta da designer, progettisti, professionisti del settore, giornalisti selezionerà i tre progetti che meglio interpretano i parametri di energia creativa, produttiva, commerciale e di comunicazione, assegnando ai primi tre classificati premi di 1.000, 750 e 500 euro offerti da Amiat. I vincitori saranno rivelati sabato 10 marzo alle 18, nell’Area Incontri toBE eco.

Non solo un concorso, la terza edizione di toBEeco è anche l’occasione per un approfondimento sui temi del design attraverso un interessante programma di workshop.  Mercoledì 7 la Ferpi, Federazione Italiana Relazioni Pubbliche – DelegazionePiemonte e Valle d’Aosta, propone invece un confronto tra comunicatori e designer dal titolo Comunicare il design/Comunicare con il design, mentre venerdì 9 sarà la volta dell’architetto Paolo Maldotti, che con L’architettura delNu•Ovo parla di progettazione ecosostenibile e polifunzionale. Ad accesso libero per tutti i visitatori sono i due workshop proposti dallo IED, l’Istituto Europeo di Design di Torino, sul design di gioielli a partire da materiali di riciclo e sul design di interni. Energia Espressiva è il titolo del workshop di giovedì 8 marzo, curato da InGenio, laboratorio creativo per disabili e originale bottega artigiana, e Cascina Macondo, che attraverso una breve performance guideranno ivisitatori nella creazione di un oggetto d’artigianato. Il villaggio dell’eco-design ospiterà inoltre mostre e incontri su prodotti e pratiche virtuose per il rispetto dell’ambiente. A partire da martedì 6 con Arpa Piemonte, l’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente, si parla di Ecolabel, il marchio europeo di qualità ecologica che certifica i prodotti eco-sostenibili: una mostra spiegherà dove trovarli, perchè sceglierli e quali sono i criteri per ottenere il marchio. In occasione della Festa della Donna, la serata dell’8 marzo sarà invece dedicata alla presentazione di un particolare laboratorio di artigianato e design: il progetto Fumne Lab, ideato dall’associazione La Casa di Pinocchio e rivolto alle detenute della Casa Circondariale “Lorusso e Cotugno”, che, in veste di insegnanti, condividono la loro esperienza artigianale con le donne libere partecipanti ai workshop nel carcere. Ancora giovedì 8, a partire dalle 20.30, i conduttori di Cocina Clandestina Food Radio, il format sul cibo di RadioVeronica One, e Donna Carmela, stilista napoletana che crea pezzi unici a partire da tessuti riciclati, propongono Taglio&Cucino: un happening conviviale tra la creazione di ricette, il riciclo degli ingredienti e la trasformazione di abiti e tessuti.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Bikeconomy Forum 2018: ecco come far girare l’economia su due ruote

novembre 14, 2018

Bikeconomy Forum 2018: ecco come far girare l’economia su due ruote

Si svolgerà il 16 novembre, a Roma presso il Museo MAXXI, la terza edizione del Bikeconomy Forum, il più importante evento nazionale dedicato all’economia che ruota attorno alla bicicletta. Ideato dalla Fondazione Manlio Masi e Osservatorio Bikeconomy, con il Patrocinio della Regione Lazio, di Roma Capitale, del CONI e della Federazione Ciclistica Italiana, il Forum quest’anno si concentra su [...]

“Science and the Future” 2, torna al Politecnico di Torino il dibattito su cambiamenti climatici e sostenibilità

novembre 12, 2018

“Science and the Future” 2, torna al Politecnico di Torino il dibattito su cambiamenti climatici e sostenibilità

Sono trascorsi cinque anni dal convegno Internazionale “Science and the future. Impossible, likely, desirable. Economic growth and physical constraints”, che si tenne al Politecnico di Torino nell’ottobre del 2013. Quanto in questi cinque anni ci siamo avvicinati ai “futuri desiderabili” delineati allora? Oppure, al contrario, continuiamo a dirigerci a grandi passi verso quei “futuri impossibili” legati [...]

Il futuro del fotovoltaico al 2030, tra nuovi obiettivi e fine vita degli impianti

novembre 9, 2018

Il futuro del fotovoltaico al 2030, tra nuovi obiettivi e fine vita degli impianti

Nel mese di settembre 2018, con 2,35 miliardi di chilowattora prodotti (+14,4% rispetto a un anno fa), il fotovoltaico ha coperto l’8% della produzione elettrica nazionale con una potenza complessiva di circa 20 GW. Il parco italiano conta oggi 815.000 impianti, i quali ogni anno possono produrre circa 25 miliardi di chilowattora. Tuttavia, con la [...]

A Ecomondo 2018 gli Stati Generali della Green Economy parlano di “nuova occupazione”

novembre 6, 2018

A Ecomondo 2018 gli Stati Generali della Green Economy parlano di “nuova occupazione”

Torna a Ecomondo, dal 6 al 9 novembre 2018 alla Fiera di Rimini, l’appuntamento con gli Stati Generali della Green Economy, un incontro promosso dal Consiglio Nazionale della Green Economy in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e con il supporto tecnico della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile. Giunti alla settima edizione gli Stati Generali saranno [...]

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

ottobre 18, 2018

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

L’associazione Music Theatre International presenta il 26 ottobre 2018, in prima nazionale al Teatro Centrale Preneste di Roma, lo spettacolo “I 4 elementi“, idea artistica di Stefania Toscano, che ne cura la parte coreografica, con drammaturgia e regia di Paola Sarcina, progetto video di Federico Spirito. La teoria dei “4 elementi” della natura costituisce il “pretesto creativo” a cui s’ispira la [...]

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

ottobre 17, 2018

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

Si terrà a Roma, il 19 e il 20 ottobre prossimi, un convegno organizzato dall’Ordine dei Medici di Roma e da ISDE, l’Associazione Medici per l’Ambiente, sul delicato tema ambiente e salute. I “determinanti di salute” e, in particolare, il binomio ambiente-salute sono, infatti, secondo ISDE, scarsamente considerati nei programmi di studio delle facoltà universitarie di [...]

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

ottobre 16, 2018

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

Insieme per lo sviluppo delle “Terre Alte”. Oggi, agli Stati generali della Montagna, convocati a Roma dal Ministro delle Autonomie e degli Affari Regionali Erika Stefani, UNCEM e Confindustria Belluno Dolomiti (coordinatrice della rete nazionale di “Confindustria per la Montagna”), presenteranno un documento che evidenzia la necessità di attivare sui territori sinergie tra pubblico e privato per identificare strategie e politiche coerenti a [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende