Home » Comunicati Stampa » Eco design, al via la terza edizione di ToBe Eco:

Eco design, al via la terza edizione di ToBe Eco

marzo 7, 2012 Comunicati Stampa

Si è aperta, nell’ambito di Expocasa 2012, la terza edizione di toBE eco, il programma di sostegno e promozione del design eco-compatibile, nato con l’obiettivo di far emergere e dare visibilità alla creatività in chiave “eco”.

In mostra nel Padiglione 2 del Lingotto Fiere di Torino, fino all’11 marzo, ci saranno 26 progetti inediti e originali, presentati da designer, architetti e creativi che si confrontano quest’anno sul tema dell’ En&rgia. Ovvero l’energia intesa come creatività, inventiva e genialità messe in campo per ripensare oggetti di uso quotidiano, ridando nuova vita a materiali e prodotti, riciclando, con nuove funzioni, elettrodomestici o complementi d’arredo, rendendo più efficiente ed ecologico il processo di produzione o l’utilizzo stesso degli oggetti. “L’intelligenza del progetto non sta soltanto nei materiali usati – spiega Alessandra Chiti, curatrice di toBE eco – ma nel fare entrare il prodotto in un ciclo di vita non dannoso per l’ambiente”.

Bellezza, rispetto per l’ambiente e sostenibilità – anche economica – sono i tre punti forti che accomunano i prototipi in gara per toBEeco 2012, suddivisi in quattro aree tematiche: Interior Design (arredamento e accessori per la casa), Kids (giocattoli e prodotti dedicati ai più piccoli), Hi-Tech (tecnologia a basso consumo), Fashion (abiti, borse,gioielli e altri accessori di abbigliamento). I creativi in concorso hanno a disposizione uno spazio dove presentare i loro progetti inediti, e hanno inoltre la possibilità di mettere in vendita diretta al pubblico altri prodotti attinenti al tema, anche se già in produzione.

Nei giorni di Expocasa una giuria composta da designer, progettisti, professionisti del settore, giornalisti selezionerà i tre progetti che meglio interpretano i parametri di energia creativa, produttiva, commerciale e di comunicazione, assegnando ai primi tre classificati premi di 1.000, 750 e 500 euro offerti da Amiat. I vincitori saranno rivelati sabato 10 marzo alle 18, nell’Area Incontri toBE eco.

Non solo un concorso, la terza edizione di toBEeco è anche l’occasione per un approfondimento sui temi del design attraverso un interessante programma di workshop.  Mercoledì 7 la Ferpi, Federazione Italiana Relazioni Pubbliche – DelegazionePiemonte e Valle d’Aosta, propone invece un confronto tra comunicatori e designer dal titolo Comunicare il design/Comunicare con il design, mentre venerdì 9 sarà la volta dell’architetto Paolo Maldotti, che con L’architettura delNu•Ovo parla di progettazione ecosostenibile e polifunzionale. Ad accesso libero per tutti i visitatori sono i due workshop proposti dallo IED, l’Istituto Europeo di Design di Torino, sul design di gioielli a partire da materiali di riciclo e sul design di interni. Energia Espressiva è il titolo del workshop di giovedì 8 marzo, curato da InGenio, laboratorio creativo per disabili e originale bottega artigiana, e Cascina Macondo, che attraverso una breve performance guideranno ivisitatori nella creazione di un oggetto d’artigianato. Il villaggio dell’eco-design ospiterà inoltre mostre e incontri su prodotti e pratiche virtuose per il rispetto dell’ambiente. A partire da martedì 6 con Arpa Piemonte, l’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente, si parla di Ecolabel, il marchio europeo di qualità ecologica che certifica i prodotti eco-sostenibili: una mostra spiegherà dove trovarli, perchè sceglierli e quali sono i criteri per ottenere il marchio. In occasione della Festa della Donna, la serata dell’8 marzo sarà invece dedicata alla presentazione di un particolare laboratorio di artigianato e design: il progetto Fumne Lab, ideato dall’associazione La Casa di Pinocchio e rivolto alle detenute della Casa Circondariale “Lorusso e Cotugno”, che, in veste di insegnanti, condividono la loro esperienza artigianale con le donne libere partecipanti ai workshop nel carcere. Ancora giovedì 8, a partire dalle 20.30, i conduttori di Cocina Clandestina Food Radio, il format sul cibo di RadioVeronica One, e Donna Carmela, stilista napoletana che crea pezzi unici a partire da tessuti riciclati, propongono Taglio&Cucino: un happening conviviale tra la creazione di ricette, il riciclo degli ingredienti e la trasformazione di abiti e tessuti.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

novembre 25, 2016

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

Una nuova ricerca pubblicata ieri da Greenpeace Germania, alla vigilia del “Black Friday”, la giornata che negli Stati Uniti segna l’inizio dello shopping natalizio e che sta diventando popolare anche in Italia – con sconti selvaggi e istigazione all’acquisto compulsivo – evidenzia le gravi conseguenze sull’ambiente dell’eccessivo consumo, in particolare di capi d’abbigliamento. “Difficile resistere [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende