Home » Comunicati Stampa »Idee » Eco Geo: l’applicazione della Regione Piemonte per la salvaguardia dell’ambiente:

Eco Geo: l’applicazione della Regione Piemonte per la salvaguardia dell’ambiente

dicembre 2, 2011 Comunicati Stampa, Idee

Arriva dalla Regione Piemonte, Assessorato all’Ambiente, l’ultima applicazione per I-Phone, iPad e iPod Touch a favore della salvaguardia dell’ambiente.

Si chiama ECOGEO e consentirà di geolocalizzare non solo i distributori a basso impatto ambientale su tutto il territorio nazionale, ma anche gli Ecocentri presso cui i cittadini possono disfarsi gratuitamente dei rifiuti ingombranti, e i Punti di erogazione d’Acqua  pubblica, fornendo tre diversi percorsi per raggiungerli, a piedi, in automobile o con i mezzi pubblici.

La nuova applicazione, creata in collaborazione con l’agenzia Durbans, le compagnie di gestione e grazie alle segnalazioni degli utenti, nasce con l’obiettivo di fornire strumenti utili e tecnologicamente evoluti che mettano in condizione gli utenti di adottare uno stile di vita mirato alla salvaguardia dell’ambiente che ci circonda.

Questa prima versione dell’applicazione, che ha visto già nei primi giorni 3328 Download e 1808 Update, consente tre diversi tipi di  geolocalizzazione:

DISTRIBUTORI a basso impatto ambientale su tutto il territorio nazionale, GPL (1.156 quelli localizzati); METANO (451)  ed ELETTRICO (predisposizione già attiva in vista delle futura installazione di centraline elettriche).

ECOCENTRI - 306 isole ecologiche presso cui i cittadini piemontesi possono disfarsi gratuitamente di rifiuti ingombranti, rifiuti urbani pericolosi, apparecchiature elettriche ed elettrodomestici, batterie esaurite, piccoli quantitativi di materiali di demolizione e di oli esausti di auto e moto, sfalci e potature domestiche e tanto altro  – sul territorio piemontese

CASETTE DELL’ACQUA106 punti di erogazione di acqua pubblica a disposizione di tutti i cittadini ove, con un modestissimo contributo, ci si può approvvigionare di acqua liscia o frizzante direttamente alla fonte, riducendo sensibilmente i lunghi viaggi e le tonnellate di plastica dell’acqua in bottiglia.

Un’intera sezione dell’applicazione, denominata ECOnsigli, è inoltre dedicata a suggerimenti pratici per chi vuole condurre uno stile di vita “ECO-responsabile”, “ECO-solidale”, “ECO-compatibile. L’applicazione è scaricabile gratuitamente sull’AppleStore accedendo da iTunes oppure dal sito internet di riferimento ecogeoapp.com e dal sito della Regione Piemonte – sezione “Ambiente”.

“I cittadini  da qualche giorno – ha sottolineato l’assessore all’Ambiente Roberto Ravello - hanno uno strumento moderno, veloce ed efficiente  in più a loro disposizione. EcoGeo darà infatti modo di fruire di servizi già disponibili sul territorio ma spesso scarsamente conosciuti. Un sostegno non convenzionale dunque che oltre a promuovere la mobilità sostenibile e quindi incentivare l’acquisto e l’utilizzo di veicoli a basso impatto ambientale intende anche facilitare il cittadino nell’utilizzo quotidiano di tali vetture.

Una delle problematiche che spesso incontrano i possessori di veicoli a basso impatto ambientale è rappresentata infatti dal rifornimento, poiché i distributori di carburante non sono facilmente reperibili e l’elenco fornito dalle concessionarie, al momento della vendita, risulta uno strumento non adeguato in quanto non sempre aggiornato.

Contiamo di integrare al più presto l’applicazione con nuove funzioni che possano renderla ancora più funzionale ed efficace rispetto alle richieste sempre più mirate e dettagliate degli utenti. EcoGeo rappresenta un esempio di come il supporto della tecnologia risulti spesso fondamentale per rafforzare il concetto su cui stiamo da tempo lavorando: rispetto per l’ambiente e al tempo stesso attenzione alle esigenze dei cittadini”.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende