Home » Comunicati Stampa » Eco moda d’autore:

Eco moda d’autore

ottobre 27, 2009 Comunicati Stampa

Eco t-shirt di Alessandro AcerraAlessandro Acerra dà il via a un collezionismo della moda sotto il segno del riciclaggio & dell’autenticità. Cura dei dettagli, raffinatezza del design e pregio dei materiali riciclati sono gli elementi distintivi della linea di moda . Le magliette sono fatte a mano una per una con massima cura con rifinitura finale ad ago: ogni esemplare è disegnato, ritagliato e cucito assemblando tessuti differenti. Alessandro elabora i soggetti, sceglie  le stoffe, le ritaglia e imbastisce per poi cucirle. Sono “eco” perché le stoffe provengono da scarti sartoriali o da rimanenze di produttori famosi,tessuti che nascono per capi di lusso destinati alle passerelle modaiole milanesi vengono recuperate, mescolate per poi rivivere in nuova forma con un sano messaggio sociale. Progettati come quadri da indossare sono espressione di prezioso lusso, sono vere e proprie opere d’arte e allo stesso tempo oggetto di consumo: le si può indossare, sporcare, lavare oppure appendere al muro come quadri come consiglia lo stesso eco designer. Ogni t-shirt è diversa dall’altra e ha con sé un certificato di autenticità che ne garantisce l’unicità (una targhetta e la firma interna al capo e il numero di serie personale esprimono il pregio e il lusso di ogni capo, per soddisfare i collezionisti più esigenti). Capi unici che cercano di combattere l’omologazione di massa portata dalla globalizzazione che valorizzano ogni singolo individuo. Ogni dettaglio, dalla creazione del prodotto alla spedizione, viene curato personalmente da Alessandro  Acerra che non ama lasciare nulla al caso, come ogni artista che si rispetti. Anche il packaging  estroso è frutto di un riuso,infatti vengono confezionate nei contenitori della pizza da asporto. Una scelta non casuale, ma espressione del legame al territorio italiano. La testimonianza contemporanea della più raffinata professionalità artigiana italiana. Simbolo di una delle poche cose che ancora rappresenta l’Italia nel mondo per qualità e produzione.Vero è proprio cibo per gli occhi.

Eco toys
I mostri HIBU ingoia rifiuti dell’eco desiner Alessandro Acerra, sono morbide sedute dal design mostruosamente accattivante che ci aiutano a tenere la casa e contemporaneamente l’ambiente  pulito: quelli di Acerra sono le  prime sedute  di cui è consentito  personalizzare l’interno, dando così loro anima e personalità, fatti completamente in stoffe o teli riciclati in genere eco pelle cuciti a mano con rigorosa cura per garantire qualità e resistenza.
Pronti a diventare dei comodi puff/poltrane o divani  una volta che li avrete “ingozzati” di rifiuti da appartamento o scarti vari come ad esempio bottiglie di plastica/carte a cartone/peluse/imballi di poliestere o tutto cio che al fruitore piacere vedere all’interno delle bocche affamata del suo mostrino. Ognuno  di essi è inoltre firmato e numerato come un prezioso oggetto d’arte da collezione e la loro bocca, sempre affamata di spazzatura o rifiuti scelti, è realizzata con un materale trasparente che permette di vederne l’interno.
A seconda delle dimensioni possono divertare piccoli e originali certini da scrivania che vanno pazzi per tutte le carte
o documenti da cestinare, passando da contenitori per giochi per bimbi a veri e propri divani da 3/4 posti che arrichirano il vostro spazio con una presenza ironica e colorata con un forte anima eco.
Non solo, ogni Eco-toys  è un pezzo assolutamente unico, fatto a mano, in ogni singolo esemplare numerato e firmato
per soddisfare anche i feticisti del collezionismo.
Quando viene ordinato è possibile scegliere il colore di dominaza che si preferisce oltre a quello di riferimento dal sito
per un inesco ad hoc con il proprio spazio domestico.
Insomma, gli eco-toys non aspettano altro che essere adottati e nutriti di rifiuti per diventare comode ed insolite sedute o ecologici e colorati oggetti d’arredo perfetti per colorare la tua camera e donarle un tocco in più di originalità, magari proprio come cestino per la carta!
Magari potrebbero diventare un simpatico gioco per insegnare ai vostri bambini ad essere più ordinati!

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Bologna a tutto “green”: dal G7 Ambiente all’Expo 2019 del florovivaismo e orticoltura

gennaio 25, 2017

Bologna a tutto “green”: dal G7 Ambiente all’Expo 2019 del florovivaismo e orticoltura

Lunedì 23 gennaio, nel giorno stesso in cui, in Prefettura, il sindaco Virginio Merola incontrava il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti per la prima riunione preparatoria del G7 Ambiente (che la città ospiterà l’11 e 12 giugno prossimi), da Bologna arriva la notizia di un’altra importante aggiudicazione: il comitato organizzatore dell’International Horticultural Exposition, l’Expo tematico dedicato [...]

Maledetto telefonino! L’invadenza degli smartphone nella vita quotidiana secondo il report di Deloitte

gennaio 24, 2017

Maledetto telefonino! L’invadenza degli smartphone nella vita quotidiana secondo il report di Deloitte

La società di consulting e advisory Deloitte ha presentato la Global Mobile Consumers Survey 2016, una ricerca che coinvolge 31 Paesi tra i principali al mondo e delinea le tendenze relative alle abitudini e ai comportamenti degli utenti connessi tramite Smartphone e Tablet. Dai dati della survey emerge che, almeno una volta al mese, quasi [...]

Bardonecchia promuove l’Ecoskipass: treno + sci costa meno!

gennaio 23, 2017

Bardonecchia promuove l’Ecoskipass: treno + sci costa meno!

Dal lunedì al venerdì (escluso il periodo di Pasqua dal 24 al 29 marzo) tutti coloro che si recheranno a sciare nella stazione piemontese di Bardonecchia, utilizzando i treni in partenza da Torino potranno ritirare l’”ecoskipass” al prezzo speciale di 26€, anziché 36€. Sarà sufficiente presentare il biglietto del treno all’ufficio skipass di Piazza Europa (proprio di fronte [...]

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende