Home » Comunicati Stampa »Progetti » Ecobnb: il nuovo portale per il turismo sostenibile:

Ecobnb: il nuovo portale per il turismo sostenibile

febbraio 27, 2015 Comunicati Stampa, Progetti

Tra le tante ricerche sulla felicità c’è uno studio inglese che dimostra come il verde e la natura influiscano positivamente sul nostro umore. La ricerca della Exeter University – riferisce la rivista Psychological Science – conferma infatti che chi trascorre più tempo a contatto con la natura è meno stressato, più efficiente sul lavoro e meno nervoso con il partner. La natura dunque ha un impatto significativamente positivo sul nostro corpo e la nostra mente. Per ritrovarla più facilmente, almeno in vacanza, è nato Ecobnb.com, il portale web dedicato ai viaggi in armonia con la natura, rispettosi dell’ambiente, dei luoghi e delle comunità locali, a prezzi contenuti. Un turismo responsabile “pop”, per sfatare il mito che green significhi più costoso.

Cliccando su Ecobnb.com si può prenotare una casa sull’albero in Piemonte o un agriturismo biologico immerso tra campi di lavanda nella Tuscia Viterbana, un resort sostenibile a pochi passi dal mare del Salento o un antico borgo trasformato in albergo diffuso dove la vita scorre al ritmo della natura. Evitando greenwashing e marketing ingannevole. A certificare sono gli utenti e gli ideatori di Ecobnb che verificano che le strutture siano conformi con quanto descritto.

“Siamo l’unico portale di qualità in Italia che ha quest’offerta. Non un semplice sito di booking, ma una community dove le strutture associate membri si attengono ad uno scrupoloso disciplinare“, spiega Sivlia Ombellini, co-ideatrice di Ecobnb.com. Nel Blog di Ecobnb.com si possono trovare itinerari di viaggio lenti, come ad esempio il trekking con gli asini, scoprire modalità alternative di soggiorno, come a diventare contadino per un giorno e ricevere ospitalità gratuita in fattoria, e informarsi su come ridurre l’impronta ecologica delle proprie vacanze.

Ecobnb.com si caratterizza per una serie di opzioni di ricerca: si può scegliere un bed&breaksfast alimentato al 100% con energie rinnovabili, oppure strutture dove il cibo servito è rigorosamente biologico e local, hotel con servizio biciclette per gli ospiti, o casolari riqualificati in maniera sostenibile in aree dove esistono itinerari di ecoturismo.  Ogni struttura è verificata dal team di Ecobnb, che ne certifica la qualità e dai viaggiatori che vi soggiornano. “In questo modo possiamo garantire la qualità della struttura ed essere sicuri che non si faccia greenwashing“, spiega Simone Riccardi, co-fondatore di Ecobnb. “Volgiamo essere sicuri che chi scelga la sua vacanza attraverso il nostro sito trovi veramente quel che cerca”.

Una delle tante destinazioni interessanti che si possono scoprire cliccando su Ecobnb.com sono i bed & breakfast incastonati in piccoli borghi dell’Appennino fino a qualche anno fa disabitati. Molti di questi edifici sono stati recuperati grazie alla tenacia e alla creatività dei loro proprietari. Quando si è ospiti in questi luoghi si respira l’entusiasmo dei proprietari per la nuova scelta di vita, l’amore per la natura, l’attenzione a minimizzare l’impronta ecologica in ogni piccolo gesto quotidiano. Si scopre così che per “viaggiare felici” si deve “viaggiare leggeri”.

La nascita di Ecobnb.com è stata supportata da Trentino Sviluppo e dalla Provincia Autonoma di Trento, che ha deciso di finanziare il progetto grazie al bando SeedMoney e ospitare la start-up nell’incubatore dedicato ai progetti di sostenibilità Progetto Manifattura di Rovereto (Trento). Ecobnb prosegue l’esperienza del progetto ViaggiVerdi, facendola diventare internazionale anche grazie al finanziamento europeo “EcoDots” e al supporto di diversi partner in Italia, Austria, Svizzera, Germania, Slovenia e Serbia. La Commissione Europea, del resto, ha ribadito che il futuro del turismo dovrà essere sempre più sostenibile e che dipenderà in modo significativo dalla capacità di rispettare l’ambiente naturale, valorizzando i luoghi e le comunità che li abitano.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

aprile 20, 2017

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

  I viaggiatori italiani sembrano sempre più attenti all’impatto ambientale delle strutture in cui soggiornano e dei tour e attrazioni che prenotano durante il loro viaggio. È quanto emerge da un’indagine condotta da TripAdvisor, il sito per la pianificazione e prenotazione dei viaggi, su oltre 1.800 viaggiatori italiani in occasione dell’Earth Day del 22 aprile, la [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende