Home » Comunicati Stampa »Eventi » Ecofriends chiude il CompraVerde e punta al Salone del Gusto:

Ecofriends chiude il CompraVerde e punta al Salone del Gusto

ottobre 11, 2010 Comunicati Stampa, Eventi

Courtesy of Christian QuintiliLa quarta edizione del Forum si è aperta in un clima di disincanto, caratterizzato dalla consapevolezza che le politiche pubbliche relative agli acquisti verdi negli ultimi anni hanno seguito un circolo vizioso caratterizzato dalle stesse fasi: annuncio da parte di un organismo internazionale della necessità di strategie che perseguano obiettivi ambientali, impegno da parte delle istituzioni e delle aziende più attive, copiosa elaborazione culturale fatta di convegni, manuali e linee guida e, infine, nel momento della conversione in leggi, rallentamento della spinta propulsiva iniziale a causa di ostacoli attuativi e inerzia della burocrazia.

Nonostante questa impasse, alcune “imprese-rete”  hanno iniziato non solo a produrre beni e servizi verdi, ma ad acquistarne esse stesse, orientando in senso ecologico le loro catene di fornitura.

Ecofriends, l’Associazione delle Imprese e dei Cittadini Amici dell’Ambiente, che ha presenziato al Forum con un multistand a ridotto impatto ambientale, ha portato alla ribalta una parte di questa eccellenza nazionale, attraverso l’esibizione di alcuni innovativi progetti: APS Prodoti Speciali, Arti Grafiche Castello, Chiarini e Ferrari Impianti Tecnologici, Essential, Ferred, Fraproduction con E-Cotton Bag, Gava Imballaggi, Imeca con PortaMiVia, ITLAS e LaborLegno, Legnotecnica con CiSta, Maggiociondolo, Mec Design, Minimo Impatto, L’Officina delle Mille Cose, Palm, Palm Work and Project, Procart Design e Sabox.

Al tema del cibo è stato inoltre dedicato il convegno “Costruire filiere distributive salubri e sostenibili nell’agroalimentare e nella ristorazione” promosso da Palm, con il patrocinio di Ecofriends. Tema chiave dell’incontro, la necessità di un “cambio di paradigma” nel contesto attuale delle politiche pubbliche legate al settore alimentare. Primo Barzoni, AD di Palm e Presidente di Ecofriends ha aperto i lavori ricordando come il cibo influisca in modo determinante sulla qualità della vita. E’ necessario quindi diffondere una nuova cultura che parta dalla connessione tra materia prima, risorse umane e territorio. Strumento operativo di tale visione, nel caso di Palm, è ad esempio il “Disciplinare del Greenpallet” di prossima pubblicazione: un’importante strumento a favore della sostenibilità, in grado di educare il consumatore alla logica degli acquisti consapevoli.

Mauro Cunietti, Sindaco di Castelnuovo Bormida, ha poi ricordato che il 60% dei cittadini dell’Unione Europea richiede la tracciabilità dei prodotti che acquista, e ha lanciato l’affascinante idea della Denominazione d’Origine del Legno. A Michela Guerini il compito invece di presentare le attività dell’Associazione Nazionale dei Comuni Virtuosi, che promuove il coinvolgimento della cittadinanza in progetti di democrazia partecipativa , sensibilizzazione sui temi dell’ impronta ecologica, della raccolta differenziata e della mobilità sostenibile.

Stefano Stortone, della Rete Nazionale Nuovo Municipio ha presentato il curioso Manuale del Buon Amministratore Locale, edito da Altreconomia. Ricco compendio di buone pratiche sperimentate in piccoli e medi Comuni italiani, il manuale raccoglie provvedimenti virtuosi che mettono al centro principi chiave come sicurezza-accoglienza, sviluppo-turismo sostenibile, traffico-mobilità intelligente, agricoltura-filiera corta, adottando indicatori incentrati sulla qualità della vita.

Gianni Cavinato, Presidente Nazionale Acu ha richiamato invece l’attenzione sulla necessità di inserire criteri ambientali nei bandi Europei sulla ristorazione collettiva. Interessant infine i case studies presentati da Armido Marana, AD di Ecozema, Susanna Galli, CSR Manager di Novamont,  Barbara Bonori, Area R&Sviluppo di Comieco, Domenico Corradetti di Assoimballaggi, Elena Cervasio di DNV Italia e Mauro Mazza, AD di Fra Production. Dal convegno è emersa l’importanza dell’educazione al consumo consapevole e la necessità di una collaborazione fra imprese, istituzioni e società civile.

Temi che verranno ripresi, dal 21 al 25 ottobre al Salone Del Gusto di Torino, dove la partnership tra Ecofriends e Greenews.info compierà un passo ulteriore, con la presentazione, in anteprima, del nuovissimo Greencommerce.it, il portale di e-commerce “Greenwashing free!” curato dall’Associazione Greencommerce, in collaborazione con il web magazine torinese, per contribuire alla selezione e valorizzazione di quei prodotti provenienti unicamente da aziende che abbiano intrapreso un serio e documentabile percorso verso la sostenibilità ambientale.

Tutte le bancarelle, gli stand del mercato e altre aree espositive del Salone del Gusto saranno realizzati in collaborazione con Palm, che fornirà i suoi Greenpallet®, progettati secondo i principi di eco-design, realizzati con legname certificato FSC e PEFC (proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici) e accompagnati dall’etichetta AssoSCAI (Associazione per lo Sviluppo della Competitività Ambientale di Impresa). Grazie alla rete creata dai soggetti che contribuiscono alla realizzazione del Salone del Gusto, gli stessi Greenpallet® continueranno il loro ciclo di vita e verranno ri-utilizzati da Lavazza e Mapei , per la logistica di trasporto delle proprie merci, permettendo di ridurre così l’impatto ambientale ed economico dell’evento e favorendo una filiera bosco-legnoconsumatore responsabile

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

giugno 5, 2017

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

E’ stato presentato il 30 maggio a Roma, in un evento alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, il documento “Elementi per una Road map della mobilità”, redatto con il supporto scientifico di RSE – Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al [...]

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

giugno 5, 2017

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

Nell’aspetto sembra una cassetta qualunque, ma grazie a un innovativo brevetto, frutto di cinque anni di studi universitari, è uno strumento intelligente contro lo spreco alimentare: consente infatti di ridurlo in modo significativo. È il packaging “Attivo” che Bestack – il consorzio non profit dei produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta – ha messo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende