Home » Comunicati Stampa » Raccolta di lampadine esauste: Ecolamp diffonde i dati dei primi nove mesi:

Raccolta di lampadine esauste: Ecolamp diffonde i dati dei primi nove mesi

novembre 6, 2012 Comunicati Stampa

Millecentonovantasei tonnellate di lampade fluorescenti esauste raccolte in tutta Italia nei primi nove mesi del 2012, oltre 150 tonnellate in più rispetto allo stesso periodo del 2011. Questo il punto della situazione sulla raccolta nazionale registrata al 30 settembre di quest’anno da Ecolamp, Consorzio senza scopo di lucro dedito alla raccolta e al riciclo delle sorgenti luminose a basso consumo.

Aumenta del 15% la raccolta complessiva (1.196 tonnellate) rispetto ai primi nove mesi del 2011: ben 423 tonnellate di lampadine esauste sono state raccolte grazie al contributo dei cittadini privati, che si sono recati presso le 1.800 Isole Ecologiche presidiate da Ecolamp sul territorio nazionale; 772 tonnellate arrivano, invece, dai servizi creati dal Consorzio e dedicati ai professionisti del settore illuminotecnico e agli installatori di materiale elettrico.

Il 65% (772 tonnellate) del totale della raccolta, infatti, è stato recuperato grazie al servizio di ritiro gratuito Extralamp e alla consegna del materiale presso i 35 Collection Point nazionali, attività volontarie e gratuite del Consorzio, a cui si aggiunge quest’anno il canale dei Grandi Centri, 30 punti autorizzati al ritiro e allo stoccaggio delle lampade a basso consumo esauste. Grazie alla convenzione stipulata con il Consorzio, i professionisti che non risiedono nelle vicinanze di un Collection Point possono usufruire del servizio dei Grandi Centri  ad un prezzo molto agevolato, poiché il trasporto all’impianto e il trattamento sono a carico di Ecolamp.

Prevediamo di arrivare a raccogliere, entro la fine dell’ anno, un totale di 1.200 tonnellate di lampade esauste dai soli canali professionali, che già a settembre 2012 evidenziavano un +25% - dichiara Fabrizio D’Amico, Direttore Generale di EcolampIl trend positivo che registra la raccolta delle sorgenti luminose, unico raggruppamento RAEE in crescita, e l’incidenza del comparto dei canali volontari Extralamp, Collection Point e Grandi Centri, confermano che l’impegno del Consorzio è stato fondamentale per la diffusione di comportamenti consapevoli e sostenibili nei pubblici professionali e non. Viene tuttavia da chiedersi per quale motivo ancora non si proceda a inserire la quota, consistente, di raccolta volontaria presso il canale professionale nella contabilità nazionale ufficiale, che registrava, ad agosto, un ben più contenuto ammontare di 672 tonnellate di lampadine”.

A testimonianza del costante impegno del Consorzio Ecolamp verso la sensibilizzazione ambientale, prosegue la partnership avviata lo scorso anno con Legambiente, che ha dato il via alla campagna congiunta “Illumina il riciclo”, l’iniziativa educativa che nel 2012 ha toccato 20 località italiane con la presenza di info point dedicati presso altrettanti centri commerciali.

L’informazione Ecolamp sarà nello spazio di Legambiente a Ecomondo, la 16° edizione della Fiera Internazionale del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile, presso “Città Sostenibile” Padiglione B7/D7 Area 01 Legambiente – Ingresso Est. Nel corso delle quattro giornate fieristiche, dal 7 a 10 novembre a Rimini, verrà proposta “Bicicla, misura la tua passione per il RiCiclo”, dove i visitatori saranno invitati a pedalare su una bicicletta collegata a una striscia luminosa, che si accende in base all’intensità della pedalata, e a conoscere, attraverso un simpatico miniquiz, il mondo delle sorgenti luminose a basso consumo e la modalità corretta per il loro recupero.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Alstom premiata in Germania per il treno a idrogeno

maggio 25, 2018

Alstom premiata in Germania per il treno a idrogeno

Il Coradia iLint di Alstom, il primo treno regionale del mondo a celle a combustibile idrogeno ha vinto il 4 maggio scorso il premio GreenTec Award 2018 nella categoria Mobility by Schaeffler. Il premio è stato ufficialmente conferito ad Alstom nel sito produttivo di Salzgitter, in Germania, dove si è svolta una cerimonia dedicata, prima [...]

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

maggio 21, 2018

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l’ultima frontiera dell’unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. Nella pratica, i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell’insegnamento sportivo, includeranno elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di surf [...]

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

maggio 18, 2018

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq [...]

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende