Home » Comunicati Stampa » Ecolamp e Rexel: una “Open Week” per il recupero delle lampadine esauste:

Ecolamp e Rexel: una “Open Week” per il recupero delle lampadine esauste

settembre 11, 2012 Comunicati Stampa

Sono partite ieri le tre Open-Week che vedranno Ecolamp – il consorzio per il recupero e lo smaltimento delle sorgenti luminose a basso consumo -  presso i punti vendita Rexel - gruppo operativo a livello mondiale nella distribuzione di materiale elettrico – per la promozione del servizio “uno contro uno, lo strumento grazie al quale è possibile smaltire le proprie lampadine esauste al momento dell’acquisto di un  prodotto nuovo equivalente.

I punti vendita coinvolti nell’iniziativa, presso i quali sarà disponibile un info point Ecolamp dedicato, saranno quelli di Concorezzo (MB), dal 10 al 14 settembre, Roma Salario, dal 17 al 21, e Sesto San Giovanni (MI), dal 24 al 28, ma la raccolta dell’uno contro uno, come indicato dalla normativa per i Rifiuti Elettrici ed Elettronici (DM 65/2010), è un servizio che Rexel offre a tutti i propri clienti e in tutte le sedi  distribuite sul territorio, dove saranno sempre disponibili gli appositi contenitori Ecolamp per la restituzione delle lampadine esauste.

La presenza diretta del Consorzio in occasione di quest’evento consentirà ai clienti dei tre punti vendita interessati di ricevere informazioni utili per un corretto smaltimento delle apparecchiature di illuminazione giunte a fine vita, scoprendo tutti i servizi offerti da Ecolamp e dedicati alle diverse categorie di utenti, dal cittadino al piccolo installatore, fino alla grande azienda. L’importante è innanzitutto essere consapevoli che le fonti di illuminazione di nuova generazione, tipicamente le lampade fluorescenti, ma anche i led, non vanno gettati tra i rifiuti generici, ma correttamente differenziati, così da consentire un recupero dei materiali di cui sono composte pari a circa il 95% e, nel caso delle lampade contenenti mercurio, evitare che questa sostanza inquinante venga dispersa nell’ambiente.

“Siamo lieti della collaborazione con Rexel, che dimostra una particolare attenzione verso la propria clientela promuovendo attivamente il ruolo che la normativa (D.Lgs. 151/05) attribuisce alla distribuzione all’interno del sistema di raccolta dei RAEE, un ruolo che la stessa distribuzione spesso sembra dimenticare. La possibilità di smaltire le fonti di illuminazione esauste con l’uno contro uno è infatti una pratica ancora troppo poco diffusa, su cui Ecolamp continua a dare informazione, anche con iniziative come questa – dichiara Fabrizio D’Amico, Direttore Generale di EcolampCon l’addio definitivo alla lampadina a incandescenza, lo scorso 1° settembre, le lampade fluorescenti di nuova generazione incrementeranno ulteriormente la loro diffusione e, di conseguenza, ci troveremo a gestire un volume crescente di RAEE. E’ importante, quindi, la collaborazione da parte di tutti gli attori della filiera per raggiungere gli obiettivi di raccolta stabiliti dalla Comunità Europea e contribuire alla salvaguardia del nostro pianeta”.

“Siamo lieti di confermare, quali attori del sistema di raccolta dei RAEE, il nostro interesse a proseguire nel miglior modo possibile l’attività di raccolta “uno contro uno prevista dalla normativa, offrendo un servizio d’interesse in un’ottica di attenzione al cliente che ci contraddistingue da sempre. Per questo siamo molto contenti della collaborazione con Ecolamp, che prosegue da diverso tempo, – dichiara Massimo Ferri, Amministratore Delegato Rexel Italiae che anche in occasione di queste Open Week rafforza le nostre attività di informazione e servizio per i nostri clienti”.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

gennaio 17, 2019

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

Secondo il Global Risks Report 2019, pubblicato ieri dal World Economic Forum, i rischi ambientali, come i fenomeni atmosferici estremi, la mancanza di azioni sul clima e la perdita di biodiversità, rappresentano le più grandi sfide, sempre crescenti, con cui l’umanità deve fare i conti. Proprio quelli di carattere ambientale rappresentano tre dei primi cinque rischi [...]

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

gennaio 16, 2019

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

Sono in arrivo nuove agevolazioni a sostegno delle clean technologies piemontesi, un settore sempre più strategico per il futuro del Paese. È infatti aperto il bando Prism-E della Regione Piemonte, che mette a disposizione 8,5 milioni di euro a piccole medie imprese – a cui si aggiungono grandi imprese che collaborano con le PMI – di Piemonte e [...]

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

gennaio 16, 2019

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

Il prossimo 24 gennaio a Innsbruck, in Austria, prenderà il via il “Worn Wear Tour” di Patagonia, lo storico brand di abbigliamento da montagna fondato da Yvon Chouinard, che farà tappa presso le destinazioni sciistiche più importanti di tutta Europa riparando cerniere, bottoni, strappi e anche abbigliamento tecnico in GORE-TEX. Ideata nel 2013, l’iniziativa Worn Wear [...]

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

gennaio 10, 2019

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

Il rosso del ferro, l’oro della pirite e l’argento dell’ematite, fino alle mille sfumature del granito. Quello dell’Isola d’Elba è un viaggio tra i colori delle pietre, custodite da sempre nel ventre dell’isola e scavate, a partire dagli Etruschi fino a una manciata di anni fa, con giacimenti apparentemente inesauribili. Chiuse nel 1981 dopo quasi [...]

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

dicembre 19, 2018

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

La Camera dei Deputati ha approvato a grande maggioranza, nei giorni scorsi, il testo unificato delle proposte di legge “Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell’acquacoltura con metodo biologico”, che prevede l’introduzione di un logo nazionale e il riconoscimento del ruolo ambientale dell’agricoltura biologica, oltre a quello economico-sociale [...]

Reborn Ideas, il nuovo aggregatore di prodotti italiani da upcycling

dicembre 19, 2018

Reborn Ideas, il nuovo aggregatore di prodotti italiani da upcycling

Reborn Ideas è la nuova start up marchigiana nata con l’obiettivo di aggregare e vendere prodotti “ecochic”, 100% Made in Italy, ispirati all’upcycling, al recycling, o realizzati con nuovi materiali ecosostenibili, grazie alla riscoperta della sapiente manualità artigianale italiana. L’upcycling, in particolare, è il processo di conversione di materie prime di scarto o prodotti dismessi [...]

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

dicembre 14, 2018

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

Privati cittadini, operatori commerciali e liberi professionisti residenti o domiciliati a Torino potranno chiedere di disporre di una colonnina di ricarica elettrica sotto la propria abitazione o davanti al negozio o all’ufficio. Si tratta del nuovo progetto “Torino ti dà la carica“, presentato oggi dall’amministrazione comunale guidata da Chiara Appendino. Lo scorso 28 settembre la Città [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende