Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Servizi » Ecolight porta in tour i cassonetti intelligenti per la raccolta RAEE:

Ecolight porta in tour i cassonetti intelligenti per la raccolta RAEE

luglio 18, 2013 Comunicati Stampa, Prodotti, Servizi

Continua la sperimentazione del prototipo europeo, il viaggio del RAEEparking nell’area test in Emilia Romagna. Dopo la tappa a Ravenna, il cassonetto smart sviluppato dal consorzio Ecolight nell’ambito del progetto europeo Identis WEEE (Identification DEterminatioN Traceability Integrated System for WEEE), verrà collocato oggi a Ferrara per poi andare a Casalecchio di Reno (BO), grazie alla collaborazione con le catene della grande distribuzione che si sono rese disponibili ad accogliere la sperimentazione europea nella raccolta dei rifiuti elettronici.

A Ferrara il RAEEparking sarà presente dal 18 luglio all’8 agosto nell’area antistante il Media World, all’interno del parco commerciale Diamante (in via Mario Roffi). Dal 9 agosto e fino al 20 settembre, il prototipo sarà invece posizionato nell’area commerciale esterna al Leroy Merlin, in via Antonio de Curtis, a Casalecchio di Reno.

Il progetto Identis WEEE, cofinanziato dall’Unione Europea e inserito nel programma Life+, è realizzato dalla multiutility Hera, da Ecolight - Consorzio per la gestione dei RAEE, delle pile e degli accumulatori – e dalla fondazione spagnola Ecolum. «Abbiamo avviato la fase sperimentale tre mesi fa in un’area test dell’Emilia Romagna con l’obiettivo di raddoppiare i quantitativi di rifiuti elettronici raccolti attraverso cassonetti intelligenti», premette il direttore generale di Ecolight, Giancarlo Dezio. In questi primi tre mesi attraverso i cassonetti dedicati alle aree commerciali come il RAEEparking e il RAEEshop sono stati raccolte oltre 4 tonnellate di rifiuti elettronici.

Complessivamente hanno utilizzato i nuovi cassonetti più di mille utenti conferendo prevalentemente piccoli elettrodomestici, cellulari e componenti accessorie e computer. «Sono dati – prosegue Dezio – che dimostrano un grande interesse da parte della cittadinanza coinvolta. Del resto, con il progetto europeo abbiamo voluto portare il servizio di raccolta dei RAEE vicino all’utenza, utilizzando luoghi molto frequentati come le aree commerciali, per sensibilizzare i cittadini sulla necessità di raccogliere separatamente i rifiuti elettronici e poterli avviare così ad un corretto percorso di recupero e riciclo».

Il RAEEparking è un cassonetto di grandi dimensioni (7 metri per 2,5) interamente automatizzato, non richiede la presenza di alcun operatore. È dotato di un sistema in grado di segnalare automaticamente il raggiungimento del riempimento dei contenitori; permette quindi la programmazione dello svuotamento al fine di garantire la continuità del servizio e ottimizzare le risorse di gestione. L’accesso avviene utilizzando la propria tessera sanitaria oppure la tessera Hera delle stazioni ecologiche o la bolletta Hera con riportato il codice a barre identificativo dell’utenza. Una volta registrato, il cittadino seleziona il tipo di rifiuto da conferire e il cassonetto in automatico apre lo sportello dove “gettare” il proprio RAEE.

Fanno parte del progetto europeo di sperimentazione anche i cassonetti RAEEpoint che si trovano nei quartieri Reno e Navile di Bologna e nel comune di Castenaso. I RAEEshop sono posizionati, oltre che a Ferrara e Casalecchio di Reno, anche al parco commerciale Meraville di Bologna e nell’area commerciale Media World di Ravenna. Ai cittadini che smaltiranno più rifiuti saranno riconosciuti premi e benefit. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Amazon Sustainability Accelerator: al via la seconda edizione per le start up

febbraio 9, 2023

Amazon Sustainability Accelerator: al via la seconda edizione per le start up

Si è aperta oggi, 9 febbraio 2023, la seconda edizione dell’Amazon Sustainability Accelerator, il programma rivolto alle startup nella fase Early Stage focalizzate sulla sostenibilità. Lanciato da Amazon, EIT Climate-KIC (l’hub europeo per l’innovazione in materia di clima) e WRAP (una delle principali ONG britanniche impegnate nel contrasto al cambiamento climatico), Accelerator è aperto alle startup che stanno creando [...]

Rapporto Deloitte “Digital Green Evolution”: nel 2022 gli smartphone genereranno 146 milioni di tonnellate di CO2

marzo 14, 2022

Rapporto Deloitte “Digital Green Evolution”: nel 2022 gli smartphone genereranno 146 milioni di tonnellate di CO2

Di fronte ad un numero di dispositivi che ormai nel complesso supera la popolazione mondiale, cresce l’attenzione ai temi della sostenibilità e degli impatti ambientali derivanti dalla produzione, dall’uso e dallo smaltimento dei “telefonini“, i device di più comune utilizzo sia tra giovani che adulti. A evidenziare la criticità di questi numeri è intervenuto il [...]

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

ottobre 29, 2021

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

L’ambiente e il clima sono ormai diventati temi “mainstream”. Anche se pochissimi fanno, tutti ne parlano! Soprattutto le aziende, che hanno intercettato da tempo la crescente attenzione di consumatori sempre più critici e sensibili all’ecosostenibilità di prodotti e servizi.  Vi viene in mente un’azienda che oggi non si dica in qualche modo “green” o “ecofriendly”? [...]

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende