Home » Comunicati Stampa »Eventi » Ecolimpiadi: festa dello sport e di tutto il territorio:

Ecolimpiadi: festa dello sport e di tutto il territorio

maggio 9, 2011 Comunicati Stampa, Eventi

Sarà la festa dello sport, di tutta la città e del Monferrato. Le Ecolimpiadi, organizzate dalla Associazione Argo, promuoveranno gli sport ecocompatibili praticabili sul territorio: corsa, mountain bike, canoa, equitazione. Un evento per tutti gli sportivi, che coinvolgerà agonisti e semplici appassionati.

Le competizioni si svolgeranno in un ambiente naturale - su e giù per le colline del Monferrato Casalese e lungo il fiume Po – per promuoverne la conoscenza ed il rispetto, con numerosi eventi all’insegna dell’ecologia e della sostenibilità ambientale. La manifestazione si concluderà inoltre con la piantumazione di alberi per compensare le emissioni di CO2.

Il 14 e il 15 maggio il centro della manifestazione sarà piazza Castello, dove verrà allestito il Villaggio Olimpico. Tutti quanti potranno partecipare a giochi e tornei, ma anche gustare i  piatti delle Pro Loco e assistere agli spettacoli. L’invito è esteso anche a tutte le organizzazioni sportive che vorranno proporre gratuitamente dimostrazioni al pubblico. Le gare di canoa e equitazione saranno riservate agli atleti più esperti, mentre tutti potranno partecipare all’ecocorsa e alla biciclettata sulle rive del Po. Sul sito ecolimpiadi.it si sono svolte le votazioni per stabilire il percorso della corsa: è stato scelto per un centinaio di voti l’itinerario pianeggiante lungo il Po. I corridori partendo dal Lungo Po attraverseranno il ponte, passando poi per il quartiere di Oltreponte.

Centinaia di podisti mentre attraversano queste zone sarà un’ immagine significativa, un messaggio che sensibilizzerà e farà riflettere la popolazione sull’importanza salutare di attività motorie, sport e comportamenti ecocompatibili. Animati  da amore e attenzione per l’ambiente che li hanno spinti a proporre il grande e innovativo evento, gli organizzatori delle Ecolimpiadi ripuliranno dai rifiuti tutto il tracciato più votato, in collaborazione con Legambiente, Parco del Po e tanti volontari.

L’appuntamento con la corsa è sabato 14 maggio. Tutti potranno partecipare all’Ecocorsa non competitiva, correndo in compagnia per 2,5 km, mentre i più allenati potranno sfidare tanti altri atleti nei 7 km dell’Ecocorsa agonistica.

Domenica 15 maggio si disputeranno le gare di Canoa, mountain bike, equitazione.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

maggio 8, 2017

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

Edilizia off-site è il concetto chiave del cambiamento proposto negli appuntamenti 2017 di REbuild, l’evento dedicato al settore delle costruzioni e riqualificazioni, in programma a Riva del Garda il 22 e 23 giugno prossimi. La produzione tende infatti a spostarsi in fabbrica, mentre il cantiere diviene il luogo dell’assemblaggio di parti prodotte industrialmente. Già in [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende