Home » Comunicati Stampa » Ecomondo 2009, la grande fiera dedicata alla Green Economy:

Ecomondo 2009, la grande fiera dedicata alla Green Economy

ottobre 12, 2009 Comunicati Stampa

EcomondoA Rimini Fiera da mercoledì 28 a sabato 31 ottobre 2009
E sul territorio debutta Ambiente Festival

Rimini, 5 ottobre 2009 – Da mercoledì 28 a sabato 31 ottobre 2009 il mondo dell’ambiente punta i riflettori su Rimini Fiera, dove si tiene la 13a edizione di ECOMONDO, fiera internazionale del recupero di materie ed energia e dello sviluppo sostenibile, appuntamento leader per il settore.

Il ‘sistema ambiente Rimini’ ospiterà 1.500 imprese disposte sull’intero quartiere riminese (110.000 mq.), con un’offerta di manifestazioni che abbraccia vari settori merceologici ispirati dalla cultura del recupero e riuso, per soddisfare gli oltre 65.000 visitatori attesi.
Ciò grazie ad ECOMONDO, con la proposta dell’area RI3 dedicata al recupero dei rifiuti informatici; KEY ENERGY (3a Fiera Internazionale per l’Energia e la Mobilità Sostenibile, il Clima e le Risorse per un nuovo Sviluppo) e la nuova  ENERGYES, per un’offerta mirata all’uso efficiente dell’energia; COOPERAMBIENTE, 2a edizione della fiera dell’offerta cooperativa di energia e servizi per l’ambiente in collaborazione con LegaCoop.

Aperta sia agli addetti ai lavori sia al grande pubblico, ECOMONDO 2009 in particolare ospita circa 1.000 aziende su 70.000 metri quadrati articolati in 13 padiglioni, uno in più dello scorso anno (in mostra la più ampia gamma di opportunità tecnologiche, sistemi, attrezzature e servizi che partendo da una vetrina dedicata al tema centrale del recupero e riutilizzo dei rifiuti si allarga ad ampio raggio su tutte le tematiche ambientali).

In programma un imponente programma di seminari scientifici che avranno il loro filo rosso nel tema Ecodesign per il pianeta. Soluzioni per un ambiente più  pulito e per una nuova economia. Il coordinamento del programma è del Prof. Luciano Morselli che anche quest’anno ha ideato la mascotte di ECOMONDO, il cavalluccio marino rosa, simbolo di emergenza ambientale.

ECOMONDO è anche teatro della fattiva collaborazione fra Rimini Fiera e tutti gli attori del mondo ambientale, a livello istituzionale ed associativo, centri di ricerca e imprese. Un valore riconosciuto e che è valso a Rimini Fiera, primo fra gli organizzatori fieristici, l’ingresso nel consesso delle Agende 21 Locali.

Importante novità del 2009 è lo svolgimento in contemporanea (22 ottobre – 2 novembre 2009) di Ambiente Festival, un’iniziativa che si sviluppa sul territorio cittadino, promossa dall’Assessorato alle Politiche Ambientali ed Energetiche del Comune di Rimini e da Rimini Fiera per integrare e valorizzare i contenuti di Ecomondo con le esperienze di cittadini, associazioni e istituzioni locali e nazionali in materia di ecologia e sostenibilità. Dodici giorni di eventi, a ingresso libero, che anticipano e affiancano l’appuntamento con Ecomondo.

La 13a edizione di ECOMONDO sarà aperta da un importante convegno, Politiche per il Green New Deal; come la sostenibilità può far ripartire l’economia globale organizzato da Rimini Fiera e CONAI in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare, Ministero dello Sviluppo Economico, Confindustria, Anci, Regione Emilia Romagna, Conai, Legacoop, Legambiente, Kyoto Club.
All’evento inaugurale,a cui porterà il suo saluto il presidente di Rimini Fiera, Lorenzo Cagnoni, sono stati invitati: Stefania Prestigiacomo Ministro dell’Ambiente, Jean Paul Fitoussi economista, Christopher Flavin Presidente Worldwatch Institute, Sergio Chiamparino Presidente ANCI, Piero Perron Presidente CONAI, Vasco Errani Presidente Regione Emilia Romagna, Vittorio Cogliati Dezza Presidente Legambiente, Giuliano Poletti Presidente Legacoop, , Karl Falkenberg Direttore-Generale DG Ambiente – Cambiamenti. Modera Antonello Piroso direttore del TG de La7.

“La ‘green economy’ – dice Simone Castelli, direttore della Business Unit 2 di Rimini Fiera – trova a Rimini Fiera l’evento fieristico di maggiore rilievo per rilanciare il tratto di innovazione che ne caratterizza l’attività. ECOMONDO comunica una cultura del recupero e riuso che ormai ci appartiene, ma che per diventare attività quotidiana ha bisogno di diffondere tecnologie e saperi, elementi che nelle giornate riminesi si esaltano pienamente”.

“Una fiera è lo specchio del comparto economico al quale si riferisce – spiega Alessandra Astolfi, project manager dell’evento fieristico – ed ECOMONDO restituisce l’immagine di un’economia che certo ha risentito dei venti di crisi, ma sulla quale sono appuntate le speranze affinché rappresenti una delle leve più robuste per alimentare la ripresa. Veniamo da un’edizione straordinaria, con 64.858 visitatori (+12% sul 2007) e puntiamo a confermarci, tenendo sempre in grande conto la qualità dei visitatori da assicurare alle aziende espositrici”.

“La green economy non è più solo un programma politico – sottolinea l’Assessore Regionale all’Ambiente Lino Zanichelli – ma una realtà che già vive sul territorio grazie all’iniziativa di molte imprese. La Regione Emilia-Romagna è impegnata a fare sempre più sistema tra settori pubblico e privato e a coinvolgere i consumatori in questo processo, proprio per valorizzare e promuovere concretamente uno sviluppo economico basato sulla sostenibilità delle produzioni e sulla qualità ambientale. Ecco il significato della nostra presenza a ECOMONDO 2009, un’edizione che si annuncia come la più interessante e innovativa degli ultimi anni”.

“ECOMONDO – dice Giancarlo Longhi, Direttore di CONAI – è un appuntamento fondamentale per conoscere direttamente, e non per sentito dire, attraverso l’ascolto di dati ed esperienze dei settori industriali di riferimento, le più significative attività di recupero e riuso svolte a livello internazionale. CONAI partecipa ad ECOMONDO sin dalla prima edizione, ogni anno troviamo in fiera la possibilità di esprimere al meglio la nostra attività e a cogliere gli spunti per progettare nuovi filoni di intervento”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

maggio 7, 2018

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

Inaugurata al mercato Testaccio di Roma l’istallazione fotografica “I Venti Buoni” che vede come protagoniste 20 arnie scelte per rappresentare alcuni dei più importanti scienziati della storia. Dal padre del metodo scientifico Galileo Galilei fino al recentemente scomparso Stephen Hawking, passando dalle pionieristiche scoperte di Marie Curie (unica donna ad aver vinto due premi Nobel) [...]

Nasce il Circular Economy Network: Italia al secondo posto in Europa per riciclo

maggio 4, 2018

Nasce il Circular Economy Network: Italia al secondo posto in Europa per riciclo

A giugno verrà approvato in via definitiva il pacchetto europeo sull’economia circolare e già oggi nasce il Circular Economy Network, l’osservatorio della circolarità in Italia creato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e da un gruppo di 13 aziende e associazioni di impresa che vanno dai consorzi di riciclo alle industrie di bioplastiche, dalle acque [...]

Bike Pride e Brompton sfilano per Torino a favore del ciclismo urbano

maggio 4, 2018

Bike Pride e Brompton sfilano per Torino a favore del ciclismo urbano

Domenica 6 maggio 2018, al Parco del Valentino di Torino torna protagonista la bicicletta con due importanti eventi dedicati al mondo del ciclismo urbano: la IX edizione del “Bike Pride”, la tradizionale parata annuale di biciclette organizzata dall’Associazione Bike Pride Fiab Torino, e la V edizione del Brompton World Championship, un evento dedicato agli appassionati [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende