Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Servizi » ECOndominio: il contratto di rendimento energetico di Unicredit:

ECOndominio: il contratto di rendimento energetico di Unicredit

novembre 19, 2015 Comunicati Stampa, Prodotti, Servizi

ECOndominio organizza a Milano, martedì 24 novembre, il convegno: “E’ possibile riqualificare a norma e in qualità grazie al contratto di rendimento energetico, con il nuovo prodotto finanziario Unicredit”. Un incontro dedicato agli amministratori condominiali di immobili con impianto di riscaldamento centralizzato delle province di Milano, Bergamo, Brescia, Como, Monza Brianza e Pavia, durante il quale sarà presentata la nuova formula di finanziamento decennale al condominio ideata in esclusiva con Unicredit e riservata agli interventi di efficientamento energetico con contratti EPC, per coperture del 100% delle spese e senza la necessità delle firme dei condomini.

  • Fare efficienza energetica nel condominio, dunque, è oggi possibile, nel rispetto del D.Lgs 102/2014 che, per evitare di incorrere in disparità di spesa tra alloggi favoriti e sfavoriti, ha reso obbligatoria la diagnosi energetica preventiva. Il Contratto di Rendimento Energetico, abbinato al Finanziamento tramite Terzi (FTT) sembra oggi la soluzione ottimale per ovviare all’obbligo della costituzione del fondo, garantire la massima tutela al condominio e consentire che l’intervento di efficientamento venga pagato a mezzo del solo risparmio energetico.

Gli immobili rappresentano, del resto, il 40% del consumo finale di energia dell’Unione Europea e sono stati ritenuti fondamentali per conseguire l’obiettivo di ridurre dell’80-95% le emissioni di gas serra entro il 2050 rispetto al 1990. Pertanto, la riduzione del consumo energetico nel settore dell’edilizia costituisce una misura importante e necessaria per ridurre la dipendenza energetica dell’Unione e le emissioni di gas ad effetto serra. In questo contesto si inserisce la Campagna Istituzionale di Diagnosi Energetica Gratuita, necessaria per l’individuazione degli strumenti da adottare al fine di conseguire, oltre a un risparmio energetico, anche un risparmio economico.

Il progetto, attivo oggi in 39 province distribuite in 7 regioni del Centro-Nord (Triveneto, Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Val D’Aosta), è rivolto ai condomìni con impianto di riscaldamento centralizzato e si svolge con il patrocinio della Regione Lombardia, che intende mettere in atto politiche di contenimento dell’inquinamento e di promozione della riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente.

Al convegno del 24 novembre – introdotto e moderato da Saverio Fossati, giornalista de Il Sole 24 Ore e esperto in materia condominiale - interverranno, tra gli altri, l’Avv. Augusto Cirla, Segretario Generale Assocond, Maurizio Marinoni, Direttore Generale ECOndominio e Fabrizio Ferrari, Product Manager ECOndominio.

     

     

    Share and Enjoy:
    • Print
    • PDF
    • email
    • Facebook
    • Google Bookmarks
    • del.icio.us
    • Digg
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Current
    • Wikio IT
    • Netvibes
    • Live




    PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

    Newsletter settimanale


    Notizie dalle aziende

    A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

    maggio 22, 2017

    A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

    I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

    All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

    maggio 18, 2017

    All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

    Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

    Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

    maggio 18, 2017

    Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

    Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

    Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

    maggio 10, 2017

    Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

    Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

    Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

    maggio 8, 2017

    Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

    Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

    A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

    maggio 8, 2017

    A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

    Edilizia off-site è il concetto chiave del cambiamento proposto negli appuntamenti 2017 di REbuild, l’evento dedicato al settore delle costruzioni e riqualificazioni, in programma a Riva del Garda il 22 e 23 giugno prossimi. La produzione tende infatti a spostarsi in fabbrica, mentre il cantiere diviene il luogo dell’assemblaggio di parti prodotte industrialmente. Già in [...]

    ANARF e Federforeste: un protocollo per rilanciare la filiera bosco-legno tra pubblico e privato

    maggio 5, 2017

    ANARF e Federforeste: un protocollo per rilanciare la filiera bosco-legno tra pubblico e privato

    ANARF (Associazione Nazionale delle Attività Regionali Forestali), presieduta da Alberto Negro, Direttore di Veneto Agricoltura, e FederForeste, con a capo il trentino Gabriele Calliari, hanno siglato nei giorni scorsi a Mestre, presso la sede di Coldiretti Veneto, un protocollo per la gestione del patrimonio forestale improntato, tra l’altro, al dialogo tra realtà pubbliche e private. [...]

    Visualizza tutte le notizie dalle Aziende