Home » Comunicati Stampa »Eventi » Ecorally: da San Marino al Vaticano guidando a basso impatto ambientale:

Ecorally: da San Marino al Vaticano guidando a basso impatto ambientale

maggio 7, 2015 Comunicati Stampa, Eventi

La decima edizione dell’Ecorally San Marino Città del Vaticano e la 7° dell’Ecorally Press, competizioni di regolarità riservate ai veicoli ecologici in programma il 15, 16 e 17 maggio, daranno grande rilievo, quest’anno, alla sicurezza stradale, a partire dalle caratteristiche proprie della competizione di regolarità, dove è il Codice della Strada a farla da padrone, insieme alla guida ecologica e “risparmiosa“.

Al seguito della trasmissione televisiva Easy Driver di Rai1, che ha confermato l’adesione alla manifestazione, accompagnerà la carovana di veicoli da San Marino al Vaticano un’auto della Polizia Stradale, con a bordo il Vice Questore aggiunto Franco Fabbri e il Sovrintendente Valter Botto. Diversamente dall’Ecorally, molte competizioni sportive su strada necessitano di particolari modalità, come previsto dall’articolo 9 del Codice della Strada. L’argomento sarà protagonista di una delle prossime puntate della rubrica di Easy Driver “Un agente per amico”.

E’ inoltre presente, per il terzo anno consecutivo, un equipaggio in rappresentanza dell’ACI, in qualità di ‘Ambasciatori della Sicurezza Stradale’, a bordo della vettura – una Toyota Auris ibrida – Andrea Cauli, ufficio stampa Automobile Club Italia, responsabile dell’iniziativa internazionale che ha già coinvolto oltre 5.500 persone. Rivolto ai cittadini stranieri residenti in Italia ed ai giovani neopatentati Ready2Go ‘Ambasciatori della Sicurezza Stradale’ prevede corsi di guida sicura gratuiti presso il Centro ACI-SARA di Vallelunga, alle porte di Roma. Accoglienza, integrazione, rispetto delle regole e guida ecologica sono alla base del progetto, primo in Europa, che, oltre ad aver ricevuto prestigiosi riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale, è stato recepito e replicato in altri Paesi.

L’Ecorally, nato nel 2006 e organizzato dalla SMRO San Marino Racing Organization, è una gara internazionale regolamentata dalla FIA- Federazione Internazionale dell’Automobile, che ha come obiettivo la promozione e lo sviluppo dei veicoli a energie alternative e a basso impatto ambientale, con l’intento di dimostrarne le prestazioni e l’adattabilità all’uso quotidiano.

La manifestazione è valida per la Coppa FIA Energie Alternative e per il Campionato Italiano Aci Sport. In palio il 10° Trofeo Ecorally San Marino. Il 7° Ecorally Press, promosso da Assogasliquidi/Federchimica e Consorzio Ecogas e il memorial Nello Rosi, in collaborazione con My En, Unione Gas Auto, Gas Auto Sud ed Ecomobile sono riservati ai giornalisti, che partecipano all’evento nella speciale sezione a loro dedicata. Inoltre il Trofeo Uiga in collaborazione con l’Unione Italiana Giornalisti Automotive e la Coppa delle Dame, destinata alle concorrenti.

La gara è aperta a tutti, ma possono partecipare solo i veicoli a basso impatto ambientale: GPL, metano, elettrici, ibridi, ecc..

La competizione unisce alle caratteristiche proprie delle gare di regolarità la possibilità di attraversare angoli unici della penisola. Dopo le verifiche tecniche e amministrative di venerdì 15 maggio, la partenza per il primo giorno di gara è prevista alle 8 del mattino di sabato 16 dal centro storico di San Marino. Le tappe principali: Sansepolcro (Ar), Arezzo, Monte San Savino (Ar), Terme di Saturnia (Gr), Soriano nel Cimino (Vt). La competizione si chiude alle 12 circa di domenica 17 maggio a Roma Via della Conciliazione/Vaticano.

L’Ecorally San Marino – Vaticano si svolge con la collaborazione della Uiga e il patrocinio della Segreteria di Stato al Territorio e Ambiente e la Segreteria di Stato allo Sport. La gestione tecnico-regolamentare è a cura della F.A.M.S. (Federazione Auto Motoristica Sammarinese) tramite i propri Ufficiali di Gara; i rilevamenti cronometrici sono della F.S.Cr. (Federazione Sammarinese Cronometristi). Tra i media partner, il canale tematico Nuvolari e la rivista dedicata alla mobilità sostenibile Ecomobile. Rappresentata anche la Fima, Federazione Italiana Media Ambientali, in gara con un equipaggio.

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

novembre 10, 2017

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

Il Gruppo Sanpellegrino, leader italiano del settore beverage e acque minerali, con 1.500 dipendenti e 900 milioni di euro di fatturato, ha realizzato, per la prima volta, un Report sulla “creazione di valore condiviso”, per raccogliere e diffondere i dati relativi alle azioni di CSR (corporate social responsibility) avviate negli ultimi anni. Dal quadro tracciato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende