Home » Comunicati Stampa »Eventi »Pratiche » Edifici in legno alti fino a 20 piani: Rothoblaas presenta il suo brevetto in fiera a Verona:

Edifici in legno alti fino a 20 piani: Rothoblaas presenta il suo brevetto in fiera a Verona

febbraio 20, 2015 Comunicati Stampa, Eventi, Pratiche

Edifici in legno alti fino a 20 piani, 10 più del limite conosciuto a livello mondiale (il grattacielo australiano Forte Building a Melbourne). Lo promette la Rothoblass srl, azienda di Bolzano che alla nona edizione di Legno&Edilizia, aperto ieri a Veronafiere, presenta una sua novità assoluta che garantisce una grande stabilità in altezza: il sistema di connessione per edifici costruiti con pannelli XLam usa elementi da posizionare agli angoli della struttura, assicurando forze superiori al limite conosciuto, con viti lunghe anche un metro, evitando l’impiego di solai interposti. Il brevetto 2014, inventato dall’ingegner Albino Angeli e testato dall’Università di Trento, è stato recentemente apprezzato in Canada alla World Conference Timber Engineering.

Nuovo anche l’impregnante che racchiude in un unico prodotto caratteristiche ignifughe, protezione dalle muffe, dagli insetti e dall’acqua: un collante tedesco biologico (a base di acqua e silicati) che, con un solo passaggio, cristallizza le fibre legnose. Ma le novità per i professionisti delle costruzioni edili in legno riguardano anche i sistemi di sicurezza integrati nel sottocolmo ventilato (con binario fisso scorrevole), i coppi doppi idrorepellenti e leggeri, le vernici con un sistema tintometrico che è il primo a consentire ai rivenditori la preparazione anche di vernici trasparenti oltre che laccate. Essenze, pannelli intonacabili, legno lamellare, abitazioni ecologiche consegnate chiavi in mano in 6 mesi con prezzi che partono dai 1.250 euro a metro quadro, serramenti, pavimenti, software per progettazione case in legno e case passive, sono alcuni dei prodotti che 150 aziende di dieci Paesi propongono in Fiera fino a domenica 22 febbraio, con ingresso libero dalle 9 alle 18.

Oltre a questi vi sono accessori, macchinari e impianti automatizzati di piccole e medie dimensioni, per offrire a progettisti e operatori gli strumenti più all’avanguardia per costruire con il legno le case del futuro da cui dipendono il risparmio energetico, il comfort, la protezione da incendi e terremoti, la salubrità dell’aria interna. Grande spazio nel padiglione della rassegna, alla presenza trentina coordinata da ARCA- Casalegno Srl, società della provincia Autonoma di Trento partner tecnico di Legno&Edilizia, con la presenza di 30 imprese. La

manifestazione fieristica prevede anche convegni, seminari, laboratori, tra cui venerdì il Primo convegno nazionale edilizia pubblica e privata di legno organizzato dal professor Franco Laner, massimo esperto di legno lamellare in Italia, con 500 partecipanti; e un corso (domani e sabato) per imparare a costruire una casa con i tronchi. Saranno inoltre presentati i lavori premiati al concorso La capanna sull’albero (stand dello IUAV-Università di Venezia). A inaugurare la rassegna sono intervenuti stamane l’assessore comunale Antonio Lella, per la Camera di Commercio di Verona Andrea Bissoli, il vicepresidente di Veronafiere Guido Alberto da Canossa e il presidente della società Piemmeti che organizza l’evento, Ado Rebuli.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende