Home » Comunicati Stampa » Chi vuol essere sostenibile? Il gioco di Minambiente a Ecomondo:

Chi vuol essere sostenibile? Il gioco di Minambiente a Ecomondo

novembre 6, 2012 Comunicati Stampa

A Ecomondo, la fiera internazionale delle tecnologie ambientali che inaugurerà domani a Rimini, s’impara anche divertendosi e vincendo premi utili ed ecologici. Per tutta la durata della manifestazione si svolgerà infatti “Chi vuol essere sostenibile”, il gioco a premi ideato dal Ministero dell’Ambiente e rivolto ai ragazzi delle scuole Primarie e Secondarie di primo e secondo grado.

L’iniziativa si svolgerà in un apposito spazio contrassegnato dalla presenza di una pala eolica, dove si accenderà la competizione tra ragazzi basata sui temi dell’efficienza energetica e sullo sviluppo delle fonti di energia rinnovabile. Ciascuna gara prevede che quattro squadre si sfidino rispondendo a venti domande sull’energia, sul recupero dell’acqua, sul riciclo e sulla riduzione di CO2. I quesiti compariranno su un maxi schermo e di volta in volta i concorrenti saranno invitati a rispondere scrivendo su una lavagna o spingendo il buzz, il pulsante. In palio ci sono zaini, borse per la palestra, agende, block-notes, matite, kit per la raccolta differenziata. E per le sfide tra scuole differenti, il Ministero mette in palio una biblioteca composta da 300 libri sui temi dell’ambiente. Una biblioteca sarà assegnata anche alla scuola più meritevole che si è distinta nel corso delle competizioni tra squadre.

A Ecomondo 2012 verrà presentato (pad. B1) anche “Una Miniera di Storie”, il progetto ideato dal Gruppo Fiori, rivolto ad alcune scuole emiliane colpite dal terremoto, e nato con la consulenza della Giannino Stoppani Cooperativa Culturale e la collaborazione dello studio di design Chialab. Si tratta di cinque piccole biblioteche scolastiche “viaggianti”, dedicate alla divulgazione scientifica e alla sensibilizzazione verso i temi che riguardano l’ambiente, formate da 505 libri che verranno donati alle scuole selezionate per il progetto “101 titoli per classe”.

Il progetto del Gruppo Fiori si traduce poi nel volume “Una Miniera di Storie”, utile per tutti coloro che vogliono orientarsi nel panorama dell’editoria per ragazzi sui temi dell’ambiente e della scienza. Il testo è composto da bibliografie tematiche, immagini e riflessioni sui testi tratti dai 101 libri selezionati per questo progetto, letture ideali per bambini e ragazzi dai 9 ai 12 anni: storie di scienziati, libri sulla terra e sul cielo, libri sulla natura, sull’ecologia, sul riciclo, sulla sostenibilità, libri sui perché e sugli esperimenti e romanzi che si muovono tra fantascienza e realtà.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Osservatorio Nimby Forum: anche energie rinnovabili e gestione rifiuti tra i progetti contestati

novembre 23, 2017

Osservatorio Nimby Forum: anche energie rinnovabili e gestione rifiuti tra i progetti contestati

Energia e rifiuti: è questo il fulcro delle contestazioni secondo l’ultimo rapporto dell’Osservatorio Media Permanente Nimby Forum, il database nazionale che dal 2004 monitora in maniera puntuale la situazione delle opposizioni contro opere di “pubblica utilità” e insediamenti industriali in costruzione o ancora in progetto. Presentata il 21 novembre a Roma, la nuova edizione dell’Osservatorio [...]

Comuni Ricicloni all’EcoForum del Piemonte: Barone Canavese primo classificato

novembre 23, 2017

Comuni Ricicloni all’EcoForum del Piemonte: Barone Canavese primo classificato

Una transizione completa a un’economia circolare in Europa potrebbe generare risparmi per circa 2.000 miliardi di euro entro il 2030; un aumento del 7% del PIL dell’UE, con un aumento dell’11% del potere d’acquisto delle famiglie e 3 milioni di nuovi posti di lavoro. Sono i dati da cui è partito ieri il primo EcoForum per [...]

Nuovo regolamento europeo sul biologico: le critiche di CCPB e EOCC

novembre 23, 2017

Nuovo regolamento europeo sul biologico: le critiche di CCPB e EOCC

L’organismo di certificazione italiano CCPB, in merito al nuovo Regolamento Europeo sul Biologico – a cui ieri la Commissione Agricoltura del Parlamento UE ha dato approvazione definitiva – ha comunicato di condividere la posizione critica di EOCC (The European Organic Certifiers Council), associazione che raggruppa i principali organismi di certificazione europei. Secondo EOCC i punti critici [...]

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende