Home » Comunicati Stampa » BMW: il progetto “Edumobile” entra nelle università:

BMW: il progetto “Edumobile” entra nelle università

dicembre 1, 2011 Comunicati Stampa

Giovedì 1 dicembre, con il convegno “Tecnologia e innovazione per la mobilità sostenibile”, presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Firenze, il Progetto “EduMobile”, iniziativa promossa da MoTech Onlus, patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e supportata da BMW Italia, raggiunge la sua terza tappa.

EduMobile, grazie alla collaborazione delle Istituzioni patrocinanti e dei 5 Atenei coinvolti, si pone l‘obiettivo di formare una squadra di professionisti più sensibili all’impatto ambientale e più ispirati dalle nuove tecnologie “pulite”. Il progetto prevede l’organizzazione di una tavola rotonda sul tema tecnologia, ambiente e mobilità sostenibile in ogni Università. Al termine dell’incontro ai ragazzi coinvolti sarà illustrato il progetto “ONE@CAMPUS” di BMW Italia.

Gli studenti potranno partecipare al progetto presentando delle tesine sulla mobilità del futuro. Al primo classificato sarà offerto uno stage retribuito di sei mesi in BMW Group Italia, cui si aggiungerà la nuova BMW Serie 1 come vettura in utilizzo per la durata dello stage. Al secondo e al terzo classificato sarà invece assegnata una borsa di studio di 1.000 Euro. I 15 talenti “by BMW Serie 1”, tre per ogni ateneo coinvolto nell’iniziativa, saranno premiati durante la Quinta edizione di MoTechEco, il Salone della Mobilità sostenibile di Roma.

Presso l’Università degli studi di Firenze, che ha visto coinvolta la facoltà di Ingegneria, si terrà una lezione per gli studenti a cui parteciperanno Massimo Mattei, Assessore alle Infrastrutture e alla Mobilità del Comune di Firenze, e Stefano Manetti, Preside della Facoltà di Ingegneria. Interverranno anche il prof. Renzo Capitani del Dipartimento di Meccanica e Tecnologie Industriali e Alessandro Toffanin, Responsabile Comunicazione Prodotto BMW Italia.

A Firenze si conclude dunque la prima fase del progetto, partita il 23 novembre con la tappa dell’Università della Calabria. Dopo l’appuntamento presso l’ateneo di Arcavacata, il 28 novembre il progetto EduMobile ha fatto tappa presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano.

La seconda fase del progetto si svolgerà tra gennaio e febbraio 2012 e coinvolgerà altri due Atenei: l’Università degli Studi “G.D’Annunzio” Chieti Pescara e l’Università Luiss Guido Carli di Roma.

Soddisfatto dell’iniziativa promossa anche il Ministro dell’Ambiente, Corrado Clini che, intervenuto con un messaggio di saluto in occasione dell’inaugurazione della prima tappa, ha ricordato che “le innovazioni tecnologiche nell’auto sono ‘trainate’ dal 1990 dalle direttive europee e dai regolamenti che hanno fissato nel corso degli anni liniti sempre più stringenti alle emissioni. Oggi i nuovi veicoli hanno emissioni mediamente inferiori del 95% rispetto a 20 anni fa. Ma non basta – ha sottolineato Clini -  è necessario associare ai nuovi veicoli misure per ridurre il traffico privato e rafforzare i trasporti pubblici;  favorire l’uso della bicicletta come modalità integrativa dell’auto attraverso la realizzazione di parcheggi scambiatori, con l’offerta di bici a pedalata assistita; creare infrastrutture urbane per consentire l’alimentazione, con energia elettrica e con gas naturale, rispettivamente delle auto elettriche,  delle auto a gas  o di quelle ibride ricaricabili”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

marzo 20, 2017

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo, InSinkErator, multinazionale americana leader mondiale nel settore dei dissipatori alimentari, presenta sul mercato italiano il nuovo erogatore antispreco 3N1, in grado di far risparmiare una risorsa sempre più preziosa come l’acqua. L’utilizzo casalingo, con cucina e bagno in testa, è infatti tra le principali cause dello spreco di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende