Home » Comunicati Stampa » Efficienza energetica e riqualificazione impiantistica a Termoidraulica Clima Ecoenergie:

Efficienza energetica e riqualificazione impiantistica a Termoidraulica Clima Ecoenergie

marzo 29, 2011 Comunicati Stampa

Avere una casa in classe A porta significativi vantaggi alle tasche dei suoi abitanti. Secondo il dossier di Legambiente, può portare infatti ad un risparmio tra i 200 e i 500 euro l’anno a famiglia sulle spese per il riscaldamento e il condizionamento, rispetto ai 1500-2000 stimati per le case tradizionali. Se per riscaldare un edificio di classe E sono necessari oltre 120 kWh/mq anno, per una casa in classe A ne bastano circa 30 kWh/mq anno: quattro volte in meno, con una significativa riduzione delle emissioni di CO2.

Migliorare l’efficienza energetica degli edifici rappresenta infatti un obiettivo di grande importanza per l’Italia, chiamata ad allinearsi nei prossimi anni con le direttive europee in materia di ecosostenibilità, proprio attraverso l’efficienza energetica degli edifici, soprattutto di quelli già esistenti: ad oggi, il 60% degli investimenti immobiliari riguarda le opere di ristrutturazione – e si stima che il dato sia destinato a crescere nei prossimi anni raggiungendo una percentuale dell’80% . Una straordinaria opportunità di crescita per tutti gli installatori che possono contare su una domanda destinata a salire per gli interventi di riqualificazione impiantistica sia degli edifici abitativi, sia delle strutture pubbliche.

Efficienza energetica è anche la parola d’ordine della 17° edizione di Termoidraulica Clima Ecoenergie 2011, la mostra dedicata al settore dell’impiantistica idrotermosanitaria e della climatizzazione organizzata da Senaf, che si terrà dal 30 marzo al 2 aprile 2011 a Padova Fiere.  Numerose le iniziative in calendario dedicate a questo tema, tra cui spiccano due convegni: “Recupera l’esistente. Casa Kyoto e le 10 mosse della riqualificazione” organizzato per giovedì 31 marzo da TEP con il patrocinio di ANIT e “Come vivere meglio senza sprechi energetici e inquinamento atmosferico” organizzato da ANACI Padova, associazione degli amministratori di condominio, in collaborazione con Italia Casa, previsto per sabato 2 aprile.

Durante “Recupera l’esistente. Casa Kyoto e le 10 mosse della riqualificazione” verranno illustrate le “dieci regole d’oro” per rendere la propria abitazione efficiente sul piano energetico, e quindi più economica sotto il profilo dei costi, e le agevolazioni finanziarie messe a disposizione dal Governo. Agli ospiti presenti sarà inoltre presentata “Rete 55%”, l’iniziativa che riunisce sotto una stessa “etichetta” (TEP e Partner di Casakyoto) tutti i professionisti certificatori energetici qualificati. Al termine verranno proposte le case history di maggiore successo per dare un’esemplificazione pratica dei vantaggi correlati all’applicazione delle 10 regole di Casa Kyoto.

 

E sempre di risparmio energetico si parlerà a “Come vivere meglio senza sprechi energetici e inquinamento atmosferico”, il convegno in cui verrà affrontato il tema dell’isolamento termico degli edifici in ogni suo aspetto: dalle soluzione per contenere le dispersioni energetiche nei fabbricati esistenti ed elevare l’immobile dalla classe G alla classe C o B, ai benefici fiscali garantiti dal Governo per chi riqualifica la propria abitazione, senza dimenticare i dettagli più tecnici di sicuro interesse per gli operatori di settore. Prima dell’inizio dei lavori, il saluto di importanti cariche istituzionali e dei rappresentati delle più importanti associazioni di settore.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

maggio 28, 2017

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

La Biennale dello Sviluppo Durevole della riserva MAB UNESCO CollinaPo, organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale CioChevale, torna a Mombello di Torino domenica 28 maggio 2017 con il patrocinio del Comune. Una Biennale (alla sua seconda edizione) sulle buone pratiche per lo sviluppo durevole del territorio con tante realtà locali, ma non solo, che si incontreranno in [...]

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende