Home » Comunicati Stampa »Pratiche » Efficienza energetica: il 12% delle famiglie lombarde prevede interventi entro sei mesi:

Efficienza energetica: il 12% delle famiglie lombarde prevede interventi entro sei mesi

marzo 18, 2014 Comunicati Stampa, Pratiche

Nonostante un’ampia fetta di famiglie lombarde dichiari di non volere metter mano alla propria abitazione (71,2%) e che non sia questo il momento giusto per fare investimenti in efficienza energetica (82,9%), da settembre dello scorso anno il 12,4% delle famiglie ha indicato l’intenzione di voler effettuare interventi per migliorare le prestazioni energetiche delle proprie abitazioni nei successivi sei mesi. Di queste, sei famiglie su dieci metteranno a disposizione fino a 5.000 euro, mentre il 35% avrà un budget che oscilla tra i 5.000 e i 10.000 euro. Tra gli interventi maggiormente segnalati la sostituzione della caldaia e degli infissi. Un numero ancora contenuto ma importante che potrebbe aumentare ulteriormente se si considera che, a seguito di un check-up energetico della propria casa, ben il 41,2% valuterebbe con attenzione le proposte e l’idea di realizzarle e il 43,5% sarebbe invece molto interessato a conoscere le soluzioni suggerite.

Queste le principali evidenze emerse dall’Osservatorio sull’Efficienza Energetica commissionato da Domotecnica – la prima rete in franchising indipendente per le aziende di installazione che operano nel campo dell’efficienza energetica – che nell’ambito della partecipazione a MCE – Mostra Convegno Expocomfort (Milano, 18-21 marzo) presenterà insieme a ICIM la Soluzione Energetica Domotecnica certificata, il primo servizio di intervento in efficienza energetica certificato che dà garanzia al cliente finale sia sui risultati in termini di risparmio energetico sia sui costi degli interventi. Il tema sarà tra i focus della Tavola Rotonda “Efficienza e Risparmio Energetico: soluzioni innovative che riportano al centro le esigenze dei clienti”, che si terrà il 20 marzo alle ore 12:00 a FieraMilano: un momento per riflettere, insieme alle principali associazioni del settore, sul futuro del mercato e sulla centralità da riservare al cliente finale.

Tornando all’indagine,  tra i vantaggi riconosciuti all’efficienza energetica il 98,2% delle famiglie lombarde indica la riduzione degli sprechi, il 97,1% il risparmio in bolletta e il 92,4% lo farebbe per il bene delle generazioni future. Ma quanto ci si aspetta di risparmiare? Le attese sono alte e in linea con l’andamento nazionale, dato che ben il 44,1% si aspetta un risparmio che oscilla tra il 20% e il 40% e il 12,9% oltre il 40%.

Conoscere chi entrerà in casa ed effettuerà i lavori, stabilire un rapporto di fiducia con l’operatore e sentirsi seguiti passo passo rappresenta una condizione sulla quale le famiglie lombarde non transigono. Sempre più ci si rivolge a un artigiano specializzato, affidandogli non solo l’installazione di impianti (per cui lo sceglierebbe il 62,9%) ma anche per avere una consulenza per l’individuazione degli interventi da effettuare (scelta del 53,5%), il miglior preventivo sui costi di eventuali interventi (ancora per il 55,9%) e per scegliere il materiale da acquistare (54,1%).

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Osservatorio Nimby Forum: anche energie rinnovabili e gestione rifiuti tra i progetti contestati

novembre 23, 2017

Osservatorio Nimby Forum: anche energie rinnovabili e gestione rifiuti tra i progetti contestati

Energia e rifiuti: è questo il fulcro delle contestazioni secondo l’ultimo rapporto dell’Osservatorio Media Permanente Nimby Forum, il database nazionale che dal 2004 monitora in maniera puntuale la situazione delle opposizioni contro opere di “pubblica utilità” e insediamenti industriali in costruzione o ancora in progetto. Presentata il 21 novembre a Roma, la nuova edizione dell’Osservatorio [...]

Comuni Ricicloni all’EcoForum del Piemonte: Barone Canavese primo classificato

novembre 23, 2017

Comuni Ricicloni all’EcoForum del Piemonte: Barone Canavese primo classificato

Una transizione completa a un’economia circolare in Europa potrebbe generare risparmi per circa 2.000 miliardi di euro entro il 2030; un aumento del 7% del PIL dell’UE, con un aumento dell’11% del potere d’acquisto delle famiglie e 3 milioni di nuovi posti di lavoro. Sono i dati da cui è partito ieri il primo EcoForum per [...]

Nuovo regolamento europeo sul biologico: le critiche di CCPB e EOCC

novembre 23, 2017

Nuovo regolamento europeo sul biologico: le critiche di CCPB e EOCC

L’organismo di certificazione italiano CCPB, in merito al nuovo Regolamento Europeo sul Biologico – a cui ieri la Commissione Agricoltura del Parlamento UE ha dato approvazione definitiva – ha comunicato di condividere la posizione critica di EOCC (The European Organic Certifiers Council), associazione che raggruppa i principali organismi di certificazione europei. Secondo EOCC i punti critici [...]

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende