Home » Comunicati Stampa »Pratiche » Efficienza energetica: il 12% delle famiglie lombarde prevede interventi entro sei mesi:

Efficienza energetica: il 12% delle famiglie lombarde prevede interventi entro sei mesi

marzo 18, 2014 Comunicati Stampa, Pratiche

Nonostante un’ampia fetta di famiglie lombarde dichiari di non volere metter mano alla propria abitazione (71,2%) e che non sia questo il momento giusto per fare investimenti in efficienza energetica (82,9%), da settembre dello scorso anno il 12,4% delle famiglie ha indicato l’intenzione di voler effettuare interventi per migliorare le prestazioni energetiche delle proprie abitazioni nei successivi sei mesi. Di queste, sei famiglie su dieci metteranno a disposizione fino a 5.000 euro, mentre il 35% avrà un budget che oscilla tra i 5.000 e i 10.000 euro. Tra gli interventi maggiormente segnalati la sostituzione della caldaia e degli infissi. Un numero ancora contenuto ma importante che potrebbe aumentare ulteriormente se si considera che, a seguito di un check-up energetico della propria casa, ben il 41,2% valuterebbe con attenzione le proposte e l’idea di realizzarle e il 43,5% sarebbe invece molto interessato a conoscere le soluzioni suggerite.

Queste le principali evidenze emerse dall’Osservatorio sull’Efficienza Energetica commissionato da Domotecnica – la prima rete in franchising indipendente per le aziende di installazione che operano nel campo dell’efficienza energetica – che nell’ambito della partecipazione a MCE – Mostra Convegno Expocomfort (Milano, 18-21 marzo) presenterà insieme a ICIM la Soluzione Energetica Domotecnica certificata, il primo servizio di intervento in efficienza energetica certificato che dà garanzia al cliente finale sia sui risultati in termini di risparmio energetico sia sui costi degli interventi. Il tema sarà tra i focus della Tavola Rotonda “Efficienza e Risparmio Energetico: soluzioni innovative che riportano al centro le esigenze dei clienti”, che si terrà il 20 marzo alle ore 12:00 a FieraMilano: un momento per riflettere, insieme alle principali associazioni del settore, sul futuro del mercato e sulla centralità da riservare al cliente finale.

Tornando all’indagine,  tra i vantaggi riconosciuti all’efficienza energetica il 98,2% delle famiglie lombarde indica la riduzione degli sprechi, il 97,1% il risparmio in bolletta e il 92,4% lo farebbe per il bene delle generazioni future. Ma quanto ci si aspetta di risparmiare? Le attese sono alte e in linea con l’andamento nazionale, dato che ben il 44,1% si aspetta un risparmio che oscilla tra il 20% e il 40% e il 12,9% oltre il 40%.

Conoscere chi entrerà in casa ed effettuerà i lavori, stabilire un rapporto di fiducia con l’operatore e sentirsi seguiti passo passo rappresenta una condizione sulla quale le famiglie lombarde non transigono. Sempre più ci si rivolge a un artigiano specializzato, affidandogli non solo l’installazione di impianti (per cui lo sceglierebbe il 62,9%) ma anche per avere una consulenza per l’individuazione degli interventi da effettuare (scelta del 53,5%), il miglior preventivo sui costi di eventuali interventi (ancora per il 55,9%) e per scegliere il materiale da acquistare (54,1%).

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

aprile 28, 2017

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

Di recente il Parlamento Europeo ha annunciato di aver raggiunto un accordo su un nuovo tipo di etichetta energetica per gli elettrodomestici con l’obiettivo di creare un sistema che sia realmente “2.0″. L’intenzione è fare in modo che, grazie alla presenza di QR code e link, entro la fine del 2019 ogni etichetta rimandi ad [...]

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

aprile 27, 2017

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

“Fare i conti con l’ambiente” il festival formativo ravennate, che si terrà da mercoledì 17 a venerdì 19 maggio 2017, si appresta a tagliare il traguardo dei dieci anni con un programma ricco di iniziative. Grande spazio sarà previsto sulle tematiche connesse alla mobilità sostenibile con la presentazione di due progetti europei. Il primo, Low Carbon Transport [...]

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende