Home » Comunicati Stampa » ENEA e Enel Green Power sperimentano la trigenerazione da biomasse e solare:

ENEA e Enel Green Power sperimentano la trigenerazione da biomasse e solare

aprile 20, 2012 Comunicati Stampa

Enel Green Power ed ENEA hanno firmato in Campidoglio un protocollo d’intesa per la sperimentazione e lo sviluppo di nuove tecnologie di produzione di energia elettrica a zero emissioni di CO2 , da fonti rinnovabili.

L’accordo riguarda, in particolare, attività di studio e valutazione per la realizzazione di un progetto pilota,   il ”CSP Roma – Filiera TR.E.BIO.S (TRigenerazione con Energie rinnovabili: Biomasse e Solare termodinamico)” proposto dall’ENEA – che ha sviluppato una filiera italiana di impianti solari basati sul concetto di Solare Termodinamico.

L’impianto sarà realizzato e  gestito da Enel Green Power, leader mondiale nello sviluppo e gestione delle fonti rinnovabili e nell’innovazione tecnologica in campo energetico ambientale, grazie all’impegno di Roma Capitale, che ha sottoscritto la “Carta di Aalborg” per l’adozione di impegni e di azioni concrete a livello locale per uno sviluppo sostenibile dell’ambiente urbano, e ha aderito al “Patto dei Sindaci“, promosso dalla Commissione Europea per la riduzione delle emissioni di gas serra.

Trebios è  un impianto solare a concentrazione di tipo poligenerativo, modulare, di piccola taglia,  che assicura la produzione continua di energia elettrica (1÷5 MWe) e di vapore di processo, e che valorizza, integrandole, le risorse rinnovabili maggiormente disponibili sul territorio comunale: la  luce del sole  e le biomasse.  Queste biomasse saranno preventivamente trattate con vapore di processo, generato dallo stesso impianto, per separarne le componenti: la lignina da usare anche gassificata nel riscaldatore ausiliario dei sali fusi, per sostenere la produzione di energia elettrica anche quando il sole non c’è  (ad esempio, cielo nuvoloso) per circa il 40% del totale; le componenti cellulosiche da avviare a un processo di fermentazione per la produzione di etanolo, carburante utilizzabile nei motori a combustione interna, per una mobilità pubblica “sostenibile”.

L’impianto sarà così in grado di produrre energia h 24, anche di notte o quando il sole non c’è, a zero emissioni di CO2,  perché con uso esclusivo di fonti rinnovabili, e anche le potature degli alberi della città saranno trasformate in energia elettrica e biocombustibile utilizzabile per il trasporto pubblico cittadino.

La biomassa potrà provenire anche da risorse agro-forestali disponibili in grandi quantità nel territorio del più grande Comune italiano: la valorizzazione delle biomasse residuali agro-forestali potrà avere notevoli ricadute economiche, contribuendo a integrare significativamente il reddito degli operatori agricoli e rilanciando attività finora considerate marginali.

Il progetto Trebios costituisce quindi una tappa importante nella riduzione delle emissioni di CO2 e dell’impatto ambientale della mobilità cittadina, per la quale il Gruppo Enel è già impegnato con Roma Capitale ed Acea per lo sviluppo di una rete di ricarica interoperabile per veicoli elettrici.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende