Home » Comunicati Stampa »Pratiche »Pubblica Amministrazione » “ElettroShopping” natalizio: Roma Capitale e Enel promuovono i veicoli elettrici:

“ElettroShopping” natalizio: Roma Capitale e Enel promuovono i veicoli elettrici

Usare i mezzi pubblici e ricevere in cambio una prova a bordo di un veicolo ecologico, verso le vie dello shopping natalizio. E’questo il concetto alla base dell’”ElettroShopping”, progetto di promozione sul territorio della mobilità elettrica che torna a Roma in prossimità delle feste, dopo il buon successo riscontrato nell’edizione 2012.

A realizzarlo sono Roma Capitale (Assessorato alla Mobilità – Municipio I, II e IX), Enel e Ruote per Aria in collaborazione con l’Agenzia per la Mobilità e Mare Nostrum-Acquario di Roma, con la partecipazione di alcuni tra i marchi del settore auto quali Citroen e Renault.

Dal 14 al 22 dicembre tre luoghi della Capitale, scelti per la loro prossimità a fermate di tram, autobus e metro – piazza Cola di Rienzo, piazza Sant’Emerenziana, laghetto dell’EUR (fermata Metro B “Eur Palasport”) – ospiteranno postazioni in cui ci saranno a disposizione auto a emissioni Zero (C-Zero, Twizy, Zoe, Icaro e Birò) e colonnine di ricarica Enel.

“ElettroShopping” si configura a tutti gli effetti come un parcheggio di interscambio per l’ultimo miglio elettrico, a disposizione di quanti avranno utilizzato il mezzo pubblico, dietro presentazione del biglietto vidimato o della tessera. Chi fosse interessato, dopo una breve conoscenza del mezzo e dei servizi di ricarica forniti da operatori specializzati, potrà condurre in prima persona un test drive prenotabile anche tramite web al sito. Un viaggio di sola andata grazie al quale si potrà fare una nuova esperienza, avvicinandosi alla meta scelta per gli acquisti.

«Dopo l’incoraggiante risposta dello scorso anno, riproponiamo quest’iniziativa che punta a far conoscere da vicino il funzionamento delle eco-vetture oggi disponibili, con un occhio di riguardo ai servizi di ricarica – commenta Enrico Pascarella, responsabile di Ruote per Aria – L’ElettroShopping si configura dunque come un servizio comodo e utile, per scoprire in presa diretta una delle declinazioni della mobilità sostenibile, ossia quella dei mezzi elettrici».

Il progetto ha una triplice finalità: contribuire a ridurre la congestione del traffico in un periodo di particolare disagio; promuovere e incentivare l’uso del mezzo pubblico; far conoscere ai consumatori le opportunità offerte in ambito di mobilità a basso impatto.

Fondamentale, per il progetto, il contributo di Enel, che sta installando in tutta Italia una rete di infrastrutture di ricarica dedicate ai veicoli elettrici, connesse tra di loro mediante una centrale di controllo e con un range di potenze da 3 kW a 43 kW. Enel Energia propone inoltre una gamma di servizi e offerte EnelDrive altamente flessibili, in grado di soddisfare le diverse esigenze di ricarica con tariffe a consumo, in base ai kWh effettivamente prelevati, o flat, con un costo forfettario mensile indipendente dalle ricariche effettuate. Tutte le offerte consentono l’utilizzo di qualsiasi infrastruttura pubblica installata da Enel sul territorio nazionale e, a scelta del cliente, la possibilità di avere una infrastruttura di ricarica privata installata direttamente presso il proprio posto auto.

L’energia fornita con le offerte EnelDrive, per altro, è  interamente prodotta da fonti rinnovabili.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

maggio 28, 2017

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

La Biennale dello Sviluppo Durevole della riserva MAB UNESCO CollinaPo, organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale CioChevale, torna a Mombello di Torino domenica 28 maggio 2017 con il patrocinio del Comune. Una Biennale (alla sua seconda edizione) sulle buone pratiche per lo sviluppo durevole del territorio con tante realtà locali, ma non solo, che si incontreranno in [...]

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende