Home » Comunicati Stampa »Nazionali »Politiche » Elezioni: solo 32 candidati impegnati a favore dell’agricoltura biologica:

Elezioni: solo 32 candidati impegnati a favore dell’agricoltura biologica

febbraio 22, 2013 Comunicati Stampa, Nazionali, Politiche

Sono solo 32 i candidati alle prossime elezioni politiche che si sono impegnati esplicitamente a favore dell’agricoltura biologica, firmando il patto per l’agricoltura proposto da Aiab per la XVII legislatura. Un decalogo, articolato in 10 impegni concreti, per il sistema agroalimentare italiano e per l’ambiente che l’associazione ha sottoposto a tutti i candidati di ogni coalizione politica, in lizza per la prossima tornata elettorale. I firmatari hanno potuto scegliere di aderire all’intero decalogo o sottoscrivere singoli punti, assumendosi la responsabilità di una verifica da parte di Aiab in quattro momenti della legislatura: nei primi 100 giorni, al termine del 2013, a metà mandato e alla sua scadenza.

Tra i firmatari sono presenti esponenti di diversi schieramenti e appartenenze politiche. Nel centro sinistra, per il Partito Democratico, hanno firmato Vittorio Barazzotto, Giorgio Cingolani, Susanna Cenni, Giampiero Giulietto, Maurizio Ionico, Michela Marcone, Raffaella Mariani, Andrea Orlando, Ermete Realacci,  Alessandra Terrosi. Nella stessa coalizione, ma per Sinistra Ecologia e Libertà, a sottoscrivere sono stati la responsabile agricoltura del partito, Loredana De Petris, insieme a Laura Boldrini, Antonella Cammardella, Umberto Cinalli, Sara Fischetti, Monica Frassoni, Luigi Laquaniti, Massimo Molteni, Elisabetta Piccolotti. Sono presenti anche esponenti di Rivoluzione civile di Ingroia: Maria Teresa Belardo, Angelo Bonelli, Stefano Leoni,  Giorgio Turchetti, Simona Simonetti. Per il MoVimento 5 Stelle hanno aderito Roberto Carchia, Lucia Ferro e Adriano Zaccagnini. Non sono mancate le adesioni dal centro-destra, anche se in misura minore: Paolo Russo del Popolo della Libertà e Laura Barbanera di La Destra.

“Abbiamo rivolto alla politica un appello di assunzione di responsabilità concreto per garantire la ricostruzione di un ruolo guida del nostro Paese sui fronti del rispetto ambientale, della qualità e salubrità dei sistemi produttivi, a partire da quello agroalimentare – ha spiegato il presidente di Aiab Alessandro Triantafyllidis –  Hanno risposto soprattutto i rappresentanti di quei partiti che si ispirano, più o meno esplicitamente, al tema dei beni comuni,  asse portante del nostro ragionamento. Siamo convinti, pertanto, che le istanze che abbiamo promosso trovino nei sottoscrittori del nostro Decalogo, una volta assunto il loro ruolo istituzionale, dei determinati interlocutori politici con cui dare futuro a un modello di sviluppo sano ed equilibrato che in ambito agroalimentare sia incardinato sull’agricoltura biologica”.

E’ ancora possibile sottoscrivere da parte dei candidati il decalogo di AIAB per la XVII Legislatura sul sito: www.aiab.it.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Botanica: musica e scienza per raccontare la vita delle piante

febbraio 27, 2017

Botanica: musica e scienza per raccontare la vita delle piante

Aboca, Stefano Mancuso e i DeProducers tornano insieme con lo spettacolo Botanica per continuare ad unire musica e scienza e raccontare le meraviglie del mondo vegetale. Un progetto innovativo e coinvolgente che vede la consulenza scientifica di uno dei più importanti ricercatori botanici internazionali, il Prof. Mancuso, tra le massime autorità mondiali nel campo della neurobiologia [...]

Progetto EVE: 325 colonnine di ricarica elettrica per la Toscana

febbraio 27, 2017

Progetto EVE: 325 colonnine di ricarica elettrica per la Toscana

EVE – Electric Vehicle Energy è un progetto che nasce dalla collaborazione tra tre grandi realtà toscane, come Enegan, trader di luce e gas che opera a livello nazionale, il Polo Tecnologico di Navacchio (Pisa) – realtà composta da 60 imprese hi-tech – e Dielectrik, che lavora alla progettazione e alla produzione di prototipi di generi [...]

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

febbraio 24, 2017

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

In Italia oltre la metà del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, circa 500.000 alloggi, è classificato ad elevato consumo energetico (classi E, F e G): per questo motivo le famiglie che vi abitano spendono oltre il 10% del loro reddito per elettricità e gas, a causa della bassa efficienza e di uno dei costi energetici [...]

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

febbraio 23, 2017

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

Just eat, azienda leader nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio, ha dato il via ieri, nella sede istituzionale di Palazzo Marino a Milano, alla prima consegna di Ristorante Solidale, il progetto di food delivery solidale patrocinato dal Comune di Milano e sviluppato in collaborazione con Caritas Ambrosiana, l’organismo pastorale della Diocesi di [...]

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

febbraio 23, 2017

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

Tecnologie e progetti innovativi a forte impatto sociale o ambientale. Queste le soluzioni social venture per un’economia sostenibile, presentate in occasione della nona edizione italiana della Global Social Venture Competition (GSVC), premio internazionale ideato dall’Università di Berkeley (Usa) per favorire e sviluppare le idee imprenditoriali destinate a questo settore. L’evento, ospitato presso il Centro Convegni [...]

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

febbraio 23, 2017

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

Bicincittà, il più esteso network di bike sharing italiano (con oltre 110 comuni serviti) aderisce anche quest’anno alla campagna M’Illumino di Meno di Caterpillar-RAI Radio 2, in programma per venerdì 24 febbraio. BicinCittà, per questa edizione, ha  pensato  ad  un’originale  iniziativa  collaterale per sostenere in maniera più efficace la campagna: l’abbonamento sospeso. Così come a Napoli è [...]

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende