Home » Comunicati Stampa » Energia eolica dalla fonte d’acqua San Bernardo:

Energia eolica dalla fonte d’acqua San Bernardo

aprile 22, 2010 Comunicati Stampa

Parco Eolico colle San BernardoÈ stato presentato il 30 marzo il nuovo Consorzio Sanpellegrino Nestlè Green Energy costituito dalle società Sanpellegrino, Nestlè, San Bernardo Wind Energy e Emmecidue: un progetto in favore dell’utilizzo di energia rinnovabile e del rispetto dell’ambiente che vede come protagonista lo stabilimento di imbottigliamento di acqua minerale S.Bernardo di Garessio, la cui produzione sarà alimentata dalla fornitura diretta di energia eolica.

La creazione del Consorzio permetterà di fornire al gruppo Sanpellegrino, unitamente a Nestlé, energia elettrica derivante da fonti rinnovabili (eolico, fotovoltaico e idroelettrico) per un totale lordo di 51 GWh annui, di cui oltre 25 GWh da eolico, provenienti dal parco eolico, esteso su una superficie di circa 35.000 mq sul colle San Bernardo.

Il progetto prevede la costruzione di un collegamento diretto con il parco eolico destinato al rifornimento di energia elettrica verso lo stabilimento di imbottigliamento dell’acqua minerale, senza passare per la rete elettrica nazionale. Il parco eolico si compone di cinque turbine che saranno utilizzate per la produzione di energia elettrica, con una capacità produttiva complessiva di 25.000 MWh/anno, di cui circa 10.000 MWh/anno, copriranno il consumo necessario all’attività dello stabilimento e i restanti saranno destinati ad altri stabilimenti del Gruppo. Pur considerando l’incostanza del vento, S.Bernardo ha stimato che l’energia eolica prodotta potrà coprire il 100% del fabbisogno energetico dello stabilimento, rispettando così le previsioni di produttività e superando i quantitativi richiesti per legge.

“Sono orgoglioso di presentare la nascita del Consorzio Sanpellegrino Nestlè Green Energy, che ci ha permesso di portare a termine questo progetto all’avanguardia per lo sfruttamento di un’energia rinnovabile e, nello specifico, nell’utilizzo di energia eolica finalizzata alla produzione industriale” ha afferma Stefano Agostini, Amministratore Delegato Sanpellegrino. “L’attenzione al territorio e alle comunità si inserisce all’interno del più generale impegno di Sanpellegrino per il rinnovamento energetico del Gruppo in Italia”.

“La nostra missione è sempre stata lo sviluppo non solo dell’energia eolica in sé, ma più ampiamente delle applicazioni di energia pulita e di una cultura orientata al sapiente utilizzo dell’energia, al rispetto dell’ambiente ed al miglior inserimento possibile nel tessuto sociale ed economico degli impianti da fonti rinnovabili” ha aggiunto Luca Bergonzoli, Presidente della San Bernardo Wind Energy. 

Lo stabilimento S.Bernardo, con i suoi 117 dipendenti, rappresenta un’importante realtà produttiva nella zona: il centro si estende su una superficie di 36.000 mq, con impianti e sistemi di analisi tecnologicamente avanzati, che effettuano rigorosi e sistematici controlli per garantire la sicurezza e la protezione igienica del prodotto.

Un legame, quello di S.Bernardo con le sue origini, molto forte, che oggi S.Bernardo e Sanpellegrino rinnovano e consolidano attraverso la formazione del Consorzio Sanpellegrino Nestlè Green Energy per il miglior utilizzo dell’energia eolica prodotta dal parco, nel rispetto del territorio e della sua fonte.

Attenzione verso il territorio d’origine ma anche verso l’ambiente, che S.Bernardo sostiene attraverso i progetti di sostenibilità avviati dal gruppo Sanpellegrino e grazie al restyling delle nuova bottiglia PET da 1,5l: il peso della bottiglia PET è stato, infatti, ridotto da 29 a 27 gr e, grazie al formato quadrato, diventa possibile aumentare il carico del 19% su ogni pallet, con un minor impatto ambientale legato al trasporto.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Alstom premiata in Germania per il treno a idrogeno

maggio 25, 2018

Alstom premiata in Germania per il treno a idrogeno

Il Coradia iLint di Alstom, il primo treno regionale del mondo a celle a combustibile idrogeno ha vinto il 4 maggio scorso il premio GreenTec Award 2018 nella categoria Mobility by Schaeffler. Il premio è stato ufficialmente conferito ad Alstom nel sito produttivo di Salzgitter, in Germania, dove si è svolta una cerimonia dedicata, prima [...]

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

maggio 21, 2018

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l’ultima frontiera dell’unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. Nella pratica, i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell’insegnamento sportivo, includeranno elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di surf [...]

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

maggio 18, 2018

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq [...]

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende